-1°

Provincia-Emilia

Montechiarugolo - Accordo Comune-privati per l'area di piazza Fornia

Montechiarugolo - Accordo Comune-privati per l'area di piazza Fornia
0
Nicoletta Fogolla
L'accordo tra il Comune di Montechiarugolo e i privati per la sistemazione dell’area dell’ex albergo Centrale di Monticelli è ormai «cosa fatta». Ma il gruppo di minoranza sembra nutrire qualche perplessità su un atto che, sostanzialmente, darà avvio alla riqualificazione della centrale piazza Fornia, in cui si trova l’ex albergo, che verrà demolito. 
A spiegarne i motivi è Virginio Minari, capogruppo della minoranza montechiarugolese. «Nella Commissione edilizia comunale - spiega al proposito Minari, a nome del gruppo - che si è tenuta prima della seduta consiliare, nella quale è stato approvato l’accordo con la privata Edilmontanari con l’astensione del mio gruppo, è stata presentata la relativa bozza, senza alcun progetto edilizio».
 «Il contenuto non poteva essere emendato, visto che si tratta del frutto di una lunga trattativa, ereditata dall’amministrazione precedente. Inoltre, sono stati forniti dei chiarimenti sulla questione che hanno lasciato qualche dubbio. Stiamo parlando di un patto molto articolato».
Minari aggiunge «dopo una profonda riflessione, personalmente, avrei votato contro. Non per l’accordo in sé o, tanto meno, contro il soggetto attuatore, quanto per contestazione nei confronti dell’amministrazione, specificatamente quella precedente, che ha lasciato deteriorare la situazione e, di conseguenza, quella attuale, in quanto la considero a tutti gli effetti continuità dell’amministrazione di prima».
Secondo il capogruppo di minoranza «da dieci anni a questa parte si sarebbe potuto intervenire sul Psc (Piano strutturale comunale) e mantenere in loco la cubatura esistente, con soddisfazione di tutti e attivare un esproprio per pubblica utilità, pagando equamente e giustamente i proprietari, al fine di creare una rinnovata piazza e non semplicemente, diversa». Con l’accordo in questione, di fatto, l’eccedenza della superficie utile derivante dalla demolizione dell’ex Albergo centrale verrà trasferita in altre zone di Monticelli Terme. 
«Nel frattempo - prosegue Minari - sono scaduti i termini per modificare il Psc relativo a tutto il comparto della piazza e prospettare in toto un concorso pubblico fra professionisti del settore, redigendo un bando con specifiche richieste. A partire dalle esigenze del servizio pubblico, fino ad arrivare a quelle del privato che, in tal caso sarebbe stato molto coinvolto». 
Questo avrebbe trasformato il centro di Monticelli «in un salotto a beneficio dei cittadini, degli ospiti, degli operatori commerciali e di tutta la comunità in quanto trattasi pur sempre, di una località a vocazione termale». 
In effetti, con la scelta fatta e obbligata per smuovere la situazione «si procederà con interventi frazionati e non con un progetto che investa tutto il comparto. Resta il dubbio che possa, con un accordo così strutturato, concretizzarsi un mancato controllo del territorio da parte dell’amministrazione comunale». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria