-2°

10°

Provincia-Emilia

Frane e torrenti: completato il censimento degli interventi necessari nel Parmense

Frane e torrenti: completato il censimento degli interventi necessari nel Parmense
Ricevi gratis le news
0

Il quadro completo delle criticità e il piano delle risorse necessarie. La difesa del suolo nella provincia di Parma ha da oggi un programma in cui compaiono più di mille interventi per oltre 300 ml di euro, con indicate le priorità da cui cominciare a mettere in sicurezza il territorio.
Dalle casse di espansione del torrente Baganza, necessarie per la messa in sicurezza di Colorno, alla sistemazione idraulica e idrogeologica dell’Alta Val Parma, dell’Alta Val D’Enza e nel bacino del Manubiola, la realizzazione della variante alla provinciale che collega Bardi a Varsi, la sistemazione idraulica del Taro nella zona vicina all’Interporto e la riqualificazione dell’area limitrofa in corso di bonifica. Comincia da questi sei interventi, per oltre 60ml di euro, la mappa delle situazioni di rischio che fanno del Parmense il secondo a livello nazionale per dissesto idrogeologico.
Questo lavoro è stato presentato oggi a Parma in Provincia dal presidente Vincenzo Bernazzoli e dall’assessore alla Difesa del suolo Ugo Danni. Ci sono situazioni già note (come alcuni dissesti e frane che minacciano centri abitati, rete viaria e servizi) e altre meno conosciute, come erosioni lungo i corsi d’acqua. Rischi concreti che la Provincia intende prevenire e non rincorrere dopo le emergenze.
”Una materia come questa - ha detto Bernazzoli - non va affrontata solo sotto la spinta di fatti gravi, solo di fronte all’emergenza. Occorre avere un investimento forte dello Stato, creando meno disagi e avendo meno costi. Noi ci siamo fatti carico di stilare un piano in cui, assumendoci responsività, abbiamo indicato gli interventi prioritari. Sappiamo che il Ministero dell’Ambiente ha avuto assegnato un miliardo di euro per la difesa del suolo. Sulla base dei dati raccolti crediamo di avere diritto a risorse per realizzare gli interventi ”.
Il censimento - realizzato in pochi mesi grazie alla collaborazione con Aipo, Servizio tecnico di bacino, Consorzio di Bonifica Parmense, Consorzio Emilia Centrale, Comunità montane, Protezione civile e i Comuni - comprende anche gli ulteriori smottamenti che si sono verificati dopo le nevicate, gelo e pioggia dei giorni di Natale.
“Il nostro territorio presenta sostanzialmente due problematiche il dissesto con frane e smottamenti in montagna che puntualmente si acutizzano col maltempo, la messa in sicurezza idraulica nella zona della collina e in pianura Con questo lavoro abbiamo realizzato uno strumento che prima non avevamo, costruito sulla base di tutte le segnalazioni dei Comuni e degli enti di riferimento, una mappa puntuale con la quale sono state identificate sette zone dove sono localizzate le priorità", ha spiegato Danni, intervenuto all’incontro insieme al dirigente Gabriele Alifraco e Michele Giordani del Servizio provinciale Ambiente.

Dei mille interventi censiti, la maggioranza (489 complessivamente) sono individuati nell’alta Val Taro - e in particolare nei territori comunali di Albareto, Bedonia, Borgotaro, Compiano, Tornolo - e nell’alta Val Ceno, nei comuni di Bardi e Varsi. Altro punto critico è quello fra i comuni di Fornovo, Medesano e Terenzo.
Nell’Appennino Est la zona a rischio è racchiusa fra i comuni di Corniglio, Tizzano, Neviano e Palanzano. In pianura, dove si scaricano come ha ricordato Alifraco, tutti i problemi nati a monte, il nodo dolente è fra Colorno, Mezzani, Torrile, Sorbolo e Parma, città toccata dal rischio anche nella zona a confine con il comune di Fontevivo.
La ripartizione del territorio nelle cinque macroaree rivela che nella Bassa parmense vanno effettuati interventi di riduzione del rischio idraulico per 110 ml di euro. Per lavori di sistemazione idraulica e idrogeologica,  la zona dell’alta pianura e collina richiede interventi per 54 ml di euro, 87 ml nell’alta Val taro, 26 ml nell’Alta val Parma e Baganza, 26 ml nella Val d’Enza.
Sono 23 i comuni con un grado di emergenza idraulica e idrogeologica elevato, 14 quelli con un grado medio, 10 quelli meno a rischio.

Gli interventi prioritari, per 60,3 milioni di euro
Berceto: Sistemazione idraulica ed idrogeologica dissesti nel bacino del T. Manubiola con interessamento della strada comunale, 6 ml di euro
Corniglio-Tizzano: Primo stralcio sistemazione idraulica ed idrogeologica dell'Alta Val Parma, 5 ml di euro
Monchio-Neviano-Palanzano: Primo stralcio sistemazione idraulica ed idrogeologica dell'Alta Val d'Enza, 7 ml di euro
Varsi-Bardi: Variante alla strada provinciale S.P. 28 di Varsi - tratto da Cà Geminiani a Ponte Lamberti, 17 ml di euro
Fontevivo-Parma: Sistemazione idraulica del T. Taro in loc. Pontetaro presso CEPIM e riqualificazione ambientale dell'area in corso di bonifica, 5,3 ml di euro
Felino: Cassa d'espansione T. Baganza in località Casale di Felino, 20 ml di euro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

1commento

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Mitsubishi Eclipse Cross, il Suv con l'anima del coupé

MOTO

Prova Ducati Panigale V4 S