Regione

Maltempo e alluvioni fra Parma e Piacenza: parte la conta dei danni

Arriveranno fondi nazionali, anche per l'alluvione di Parma del 13 ottobre 2014

Maltempo e danni in Val Ceno
Ricevi gratis le news
0

Parte la ricognizione per il ripristino dei danni arrecati dall'alluvione che il 13 e 14 settembre ha colpito il territorio delle province di Parma e Piacenza. Lo dice la Regione Emilia-Romagna, che aggiunge: sarà calcolato il fabbisogno finanziario per interventi sul patrimonio pubblico e privato, le attività economico produttive e agricole e agroindustriali.
La Regione, dopo lo stato di emergenza deliberato lo scorso 25 settembre da parte del Consiglio dei Ministri, ha richiesto agli enti di avviare un’azione di ricognizione dei danni. Questa, dice una nota, «non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per gli stessi e si attiva nei Comuni che abbiano inviato segnalazioni anche tramite le Province, le quali possono estendere tale attività, qualora ne ravvisino la necessità, ad altri Comuni».
In attesa dell’ordinanza del capo dipartimento della Protezione civile nazionale, osserva nella nota Paola Gazzolo, assessore regionale alla Difesa del suolo, «abbiamo deciso di avviare subito la ricognizione per conoscere in modo puntuale gli effettivi danneggiamenti e poter attuare gli interventi più idonei a consentire il superamento delle situazioni più critiche». 


IN ARRIVO FONDI NAZIONALI PER LE ALLUVIONI (ANCHE QUELLA DEL 13 OTTOBRE 2014 A PARMA). Fondi nazionali per garantire in Emilia-Romagna gli interventi di ripristino per i danni causati da cinque calamità naturali tra 2013 e settembre 2015 a privati e attività produttive. Saranno compresi in uno stanziamento (circa un miliardo e mezzo di euro a livello nazionale) messo a disposizione dal Governo - fa sapere la Regione - con un provvedimento inserito nella Legge di Stabilità, che garantirà la copertura nazionale alle emergenze avvenute fino ad oggi.
Per l’Emilia-Romagna la stima dei fondi in arrivo è attesa tra pochi giorni. Le risorse saranno assegnate con il sistema delle ordinanze di Protezione civile, come in Emilia si è già fatto per il terremoto.
«Il presidente Renzi è stato di parola - sottolinea soddisfatto il presidente della Regione Stefano Bonaccini -. Ci aveva preannunciato il provvedimento nel corso della sua visita durante la recente alluvione di Piacenza. Anche per questa ultima calamità abbiamo già avviato la ricognizione ai privati. Possiamo garantire in raccordo col Governo tempi celeri».
«Siamo pronti - assicura l’assessore alla Difesa del suolo Paola Gazzolo - in questi anni l’Emilia-Romagna ha sempre effettuato la ricognizione dei danni, anche ai privati e alle attività produttive. Possiamo dire di aver fatto bene, perchè ora che si sono reperite le risorse necessarie saremo tra i primi a presentare la documentazione e ad accedere alle risorse».
Per l’Emilia-Romagna si parte dalla calamità avvenuta nella primavera del 2013 in tutta la regione e in particolare nelle aree collinari e di montagna; poi l’emergenza dell’ultimo periodo 2013 e fino a marzo 2014, sempre in tutta la regione; gli eventi del 12 e 13 ottobre 2014 a Parma e Piacenza; le mareggiate e gli allagamenti in Romagna e le precipitazioni nevose del febbraio-marzo 2015, fino agli allagamenti del 13 e 14 settembre a Piacenza e Parma. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Pedone investito da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

BASSA

Alluvione: anche la Procura di Parma apre un fascicolo Video

Domenica mattina dovrebbe essere riaperto il ponte della piazza di Colorno

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260