21°

35°

Provincia-Emilia

L'erosione del Taro minaccia un traliccio dell'Enel

L'erosione del Taro minaccia un traliccio dell'Enel
Ricevi gratis le news
0

 Pietro Furlotti

«A sud del ponte sulla Via Emilia, sul lato di Noceto, il fiume Taro ha eroso abbondantemente la sponda ed un traliccio dell’Enel si trova all’interno dell’asta fluviale». La segnalazione giunge da Giorgio Sartor, consigliere di opposizione per il gruppo «Noceto civica».
Sartor ha aggiunto: «Si tratta di una situazione pericolosa per le proprietà che sorgono in quell'area e per la stabilità del traliccio. Poco tempo fa sono stati posizionati dei massi per rendere il basamento del traliccio più stabile, ma occorre che il primo cittadino intervenga presso gli organi competenti per porre rimedio a questa situazione».
 Per Sartor non si tratta solamente di un problema che riguarda i privati: «A trecento metri dal fiume passa via Pontetaro che collega Noceto alla Via Emilia. Se il processo di erosione dovesse mantenersi su questi ritmi anche la strada, tra qualche anno, sarà interessata dal fenomeno». 
Al capogruppo di minoranza ha risposto il sindaco di Noceto Giuseppe Pellegrini: «Come amministrazione abbiamo segnalato la pericolosità della situazione, già nei primi giorni del 2010, agli enti competenti e l’Enel, lo scorso 10 gennaio, ha posizionato i massi alla base del traliccio per renderlo più sicuro. Ricordiamo che appena dopo la piena che interessò il fiume Taro lo scorso Natale abbiamo segnalato la situazione alla Regione Emilia Romagna e all’Aipo, Agenzia interregionale per il Po». 
Dall’ufficio tecnico del Comune fanno sapere che alcune segnalazioni sono giunte da parte di privati ai quali il Taro aveva sottratto decine di metri di terreno. Dai tecnici, che hanno effettuato sopralluoghi anche in presenza del Consorzio del Parco del Taro, emerge anche che dalla Regione e dall’Aipo non è giunta nessuna documentazione scritta e si pensa che gli interventi per la messa in sicurezza del traliccio si siano conclusi con il posizionamento del massicciato. 
«Il Taro - ha continuato il primo cittadino - è un fiume che tende ad espandersi anche per il largo. E' compito della Regione intervenire su questa situazione con opere mirate come ad esempio l’edificazione dei «pennelli», ovvero delle piattaforme che dalla sponda si proiettano verso il centro del corso d’acqua e servono a rallentare e deviare la corrente soprattutto nelle curve».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Consulta le previsioni comune per comune

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up