15°

29°

Provincia-Emilia

Beduzzo, quasi 500 firme per difendere la scuola

Beduzzo, quasi 500 firme per difendere la scuola
Ricevi gratis le news
0

Alex Botti
Sono state  quasi 500 le persone che hanno firmato la petizione lanciata da alcuni genitori dei bambini della scuola di Beduzzo, assieme a quelli di Corniglio. Una petizione che verrà presentata agli assessorati ai servizi scolastici del Comune di Corniglio, della Provincia di Parma, e a tutti gli organi competenti.
L’obbiettivo è quello di difendere il servizio e la qualità dell’istruzione dei loro figli,  minacciati dalle nuove leggi che potrebbero entrare in vigore già dal prossimo anno scolastico. Infatti, a causa dei recenti tagli effettuati dal governo, inizialmente sembrava che la scuola di Beduzzo (così come numerose altre scuole della montagna) rischiasse di essere chiusa. Ora invece la situazione è diversa: la scuola non chiuderà ma i bambini verranno riuniti in classi che, per essere costituite, dovranno essere composte da un minimo di 18 alunni.
La conseguenza diretta per la scuola elementare di Beduzzo sarebbe che i circa 30 bambini che la frequentano, verrebbero divisi in sole 2 classi. Si ritroverebbero così  bambini con preparazioni a livelli diversi e con necessità istruttive eccessivamente diverse tra loro. Come spiegano i genitori,  «non è giusto che i nostri bambini abbiamo un’istruzione condizionata da queste cose solo perchè frequentano una scuola di montagna. Come potranno poi essere alla pari con la preparazione dei loro coetanei cresciuti, per esempio, a Parma? La riteniamo una scelta eccessivamente discriminante e dannosa per il futuro per i nostri bambini».
Scelta che, come scrivono nella petizione «porterebbe inoltre ad un ulteriore impoverimento del nostro territorio con conseguenze sociali gravi. Tante giovani famiglie si troverebbero nella situazione di dover valutare dove mandare i propri figli a scuola, fatto che potrebbe portare anche ad un trasferimento  in altri comuni, con danni a tutto il territorio». È sulla base di queste convinzioni che i genitori hanno avviato la raccolta firme, chiedendo che le scuole rimangano aperte, attive, ed in grado di offrire un’adeguata offerta formativa agli studenti del territorio.
Nel frattempo si attende il 27 febbraio, data in cui si saprà se anche alle scuole del cornigliese saranno applicate le nuove leggi, o se vi sarà modo di poter accedere al progetto di sperimentazione «Fare scuola per costruire il futuro», alternativa che permetterebbe di avere maggiori esiti nell’applicazione della legge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti