-2°

Provincia-Emilia

Colorno - Raid notturno al supermercato: ripulita la cassaforte

Colorno - Raid notturno al supermercato: ripulita la cassaforte
0
Sapevano come muoversi, quando agire e non è da escludere che abbiano compiuto un sopralluogo nei giorni scorsi per preparare il colpo.
 E’ questo l’identikit del gruppo di ladri che, nella notte tra sabato e domenica, ha ripulito parte della cassaforte del supermercato «Ecu-Euro» di via Martiri della Libertà a Colorno, catena con punti vendita anche a San Secondo e a Parma e di proprietà di Giancarlo Fronzuti.
 Il bottino complessivo si aggirerebbe sui  cinquemila euro (la cifra è ancora da quantificare con esattezza) ai quali vanno aggiunti i costi dei danni provocati dai ladri per introdursi all’interno del supermercato colornese. 
Sulle modalità con cui è stato portato a compimento il furto ci sono pochi dubbi. 
I ladri hanno agito nella notte probabilmente sapendo che la responsabile del supermercato Antonella Ferrari, la cui abitazione è posta proprio sopra l’esercizio commerciale, non era a casa in quel momento.
 Per essere del tutto sicuri, comunque, hanno raggiunto la zona in cui è collocata la cassaforte non aprendo uno dei due cancelli del supermercato - fatto che avrebbe potuto provocare rumori e insospettire qualcuno - ma passando dal cortile del vicino mobilificio «Grisenti» non protetto da alcuna cancellata.
 A quel punto hanno piegato la rete che divide il cortile del mobilificio dal parcheggio dell’«Ecu-Euro» e, fiamma ossidrica alla mano, hanno cercato di «tagliare» la porta blindata che permette di accedere allo stanzino della cassaforte dall’esterno. Questo tentativo si è rivelato più complesso del previsto e, a quel punto, i ladri hanno pensato di utilizzare la fiamma ossidrica per asportare l’inferriata da una finestra. Passando proprio dalla finestra hanno così potuto accedere all’interno dello stanzino dove, con molta probabilità, nei giorni precedenti approfittando del normale svolgimento dell’attività lavorativa all’interno del supermercato non è da escludere che siano riusciti ad oscurare il sensore dell’allarme.
 Con relativa tranquillità sono così tornati all’opera con la fiamma ossidrica per tagliare la cassaforte: non in un punto qualunque, ma proprio all’altezza della scansia in cui - all’interno di alcune scatole di cartone - erano state riposte le monete e le banconote utilizzate per avere contatti in cassa.
 Secondo una prima stima sarebbero spariti circa  cinquemila euro, anche se fortunatamente parte dell’incasso di sabato - custodito in un’altra cassaforte - non è invece stato toccato.
 Sull'episodio stanno indagando i carabinieri della stazione di Colorno sotto il coordinamento del maresciallo Francesco Scianna.C. Cal. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Contro il Teramo (domani al Tardini: ore 14.30): non ci saranno Lucarelli e Calaiò

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

9commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

1commento

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti