12°

Provincia-Emilia

Colorno - Raid notturno al supermercato: ripulita la cassaforte

Colorno - Raid notturno al supermercato: ripulita la cassaforte
0
Sapevano come muoversi, quando agire e non è da escludere che abbiano compiuto un sopralluogo nei giorni scorsi per preparare il colpo.
 E’ questo l’identikit del gruppo di ladri che, nella notte tra sabato e domenica, ha ripulito parte della cassaforte del supermercato «Ecu-Euro» di via Martiri della Libertà a Colorno, catena con punti vendita anche a San Secondo e a Parma e di proprietà di Giancarlo Fronzuti.
 Il bottino complessivo si aggirerebbe sui  cinquemila euro (la cifra è ancora da quantificare con esattezza) ai quali vanno aggiunti i costi dei danni provocati dai ladri per introdursi all’interno del supermercato colornese. 
Sulle modalità con cui è stato portato a compimento il furto ci sono pochi dubbi. 
I ladri hanno agito nella notte probabilmente sapendo che la responsabile del supermercato Antonella Ferrari, la cui abitazione è posta proprio sopra l’esercizio commerciale, non era a casa in quel momento.
 Per essere del tutto sicuri, comunque, hanno raggiunto la zona in cui è collocata la cassaforte non aprendo uno dei due cancelli del supermercato - fatto che avrebbe potuto provocare rumori e insospettire qualcuno - ma passando dal cortile del vicino mobilificio «Grisenti» non protetto da alcuna cancellata.
 A quel punto hanno piegato la rete che divide il cortile del mobilificio dal parcheggio dell’«Ecu-Euro» e, fiamma ossidrica alla mano, hanno cercato di «tagliare» la porta blindata che permette di accedere allo stanzino della cassaforte dall’esterno. Questo tentativo si è rivelato più complesso del previsto e, a quel punto, i ladri hanno pensato di utilizzare la fiamma ossidrica per asportare l’inferriata da una finestra. Passando proprio dalla finestra hanno così potuto accedere all’interno dello stanzino dove, con molta probabilità, nei giorni precedenti approfittando del normale svolgimento dell’attività lavorativa all’interno del supermercato non è da escludere che siano riusciti ad oscurare il sensore dell’allarme.
 Con relativa tranquillità sono così tornati all’opera con la fiamma ossidrica per tagliare la cassaforte: non in un punto qualunque, ma proprio all’altezza della scansia in cui - all’interno di alcune scatole di cartone - erano state riposte le monete e le banconote utilizzate per avere contatti in cassa.
 Secondo una prima stima sarebbero spariti circa  cinquemila euro, anche se fortunatamente parte dell’incasso di sabato - custodito in un’altra cassaforte - non è invece stato toccato.
 Sull'episodio stanno indagando i carabinieri della stazione di Colorno sotto il coordinamento del maresciallo Francesco Scianna.C. Cal. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

6commenti

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

6commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

carabinieri

Spara un razzo fra la folla: era appena uscito dal carcere

Arresto bis, dopo meno di due mesi: 20enne tunisino in via Burla. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia