13°

31°

Provincia-Emilia

Langhirano - Una rivoluzione energetica per i tetti degli edifici pubblici

Langhirano - Una rivoluzione energetica per i tetti degli edifici pubblici
0

 Giulia Coruzzi

Sono i numeri a spiegare nel dettaglio i contorni dell’ambizioso progetto di risparmio energetico e consumo razionale che si appresta a partire nel comune di Langhirano. Impianti fotovoltaici per circa 300 kw sorgeranno sui tetti di alcuni edifici comunali garantendo un risparmio annuale sulle bollette stimato tra i 56 mila e i 60 mila euro e un contributo (ottenuto grazie al Conto Energia) di 100 mila euro l’anno assicurati per 20 anni. 
Il bando di concorso che sta per aprirsi permetterà al Comune di individuare l’azienda cui affidare la realizzazione degli impianti con pagamenti dilazionati nel tempo. L’investimento di 800 mila euro sarà presumibilmente frazionato in quattro anni, ma entro il 2010 i pannelli dovranno tutti essere installati e funzionanti. 
«Andremo a ricoprire i tetti di tutti gli edifici scolastici, del palazzetto dello sport, della palazzina dell’anagrafe in via Pelosi - spiega l’assessore all’Energia e ai Lavori pubblici Cristiano Casalini -. Restano esclusi gli edifici di rilevanza storica. I pannelli sono garantiti per 20 anni ma possono funzionare a pieno regime per 25. E’ un intervento importante che riusciamo a sostenere perché a costo zero e che non ci impedisce di effettuare altri investimenti». 
«Per non impattare sul Patto di stabilità - continua l'assessore - ci rivolgiamo ad aziende che intendono permetterci di dilazionare il costo totale. Con questa operazione non solo guardiamo all’ambiente ma riusciamo anche a risparmiare sui costi dell’energia elettrica. Abbiamo fortunatamente la possibilità di lavorare su tetti che sono orientati in maniera favorevole». 
La spesa annuale del Comune per l’energia elettrica si aggira sui 190 mila euro, il 60% dei quali finisce in illuminazione pubblica. 
«La politica energetica è un punto cardine del nostro programma - sottolinea Casalini -. Il Comune l’affronta non solo per il miglioramento della qualità ambientale ma anche perché è un’occasione di reale risparmio. In un frangente come questo, di crisi economica dei cittadini e delle imprese e di assenza di fondi erogati dallo Stato, un’operazione come questa è un segnale importante per dire che il Comune intende essere virtuoso e cerca le strade più ragionevoli per liberare fondi utili per compiere investimenti necessari per il paese. In questi mesi abbiamo lavorato intensamente per arrivare a questo risultato. Ci attiveremo con le istituzioni superiori e le associazioni di categoria per agevolare le imprese che intendono ragionare sui propri consumi. Il settore trainante di Langhirano, con i suoi salumifici, è naturalmente predisposto al fotovoltaico». 
Di concerto con l’assessorato all’Arredo urbano stanno per essere avviati anche interventi sull'illuminazione pubblica, volti a mettere a norma tutti gli impianti e a sostituire i corpi illuminanti con lampade a basso consumo di ultima generazione, il tutto con un occhio attento all’impatto estetico: «Opereremo sul capoluogo e nei centri abitati per innestare lampioni gradevoli che bene si inseriscano nel contesto - conclude l'assessore Casalini -. Partiremo da via XX settembre e da altre zone che ci sono state segnalate».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Secondo caso di tubercolosi al Rondani

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

8commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

7commenti

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Assemblea di Parmalat su azione di responsabilità: Amber e Lactalis ai ferri corti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover