22°

Provincia-Emilia

Castione, i ladri tornano a visitare «Il Caminetto»

Castione, i ladri tornano a visitare «Il Caminetto»
Ricevi gratis le news
0
A meno di un anno di distanza i ladri sono tornati alla pizzeria «Il Caminetto» di Castione Marchesi, ma, mentre nei mesi scorsi il colpo era andato a vuoto, domenica notte invece, i malviventi - probabilmente 4 con ccento dell’est - sono riusciti da entrare e a portarsi via sigarette e fondo cassa. In tutto il valore del bottino arraffato ammonta ad alcune migliaia di euro. 
Il movimentato episodio è avvenuto in piena notte. Probabilmente in quattro, come hanno dimostrato le orme trovate nel terreno bagnato circostante il   locale, devono avere dapprima nascosto la macchina nei pressi, quindi hanno ben pensato di tagliare la recinzione sul retro della pizzeria per prepararsi comodamente la fuga. 
I malviventi hanno anche legato con fili di ferro i cancelli e quindi hanno sbarrato la porta con un palo, per impedire al proprietario e a un inquilino che abitano di sopra alla pizzeria di scendere nel locale. Per entrare la banda ha scassinato la serratura della porta posteriore.  Una volta all’interno sono riusciti a ripulire il locale che funge anche da tabaccheria di tutte le sigarette che vi si trovavano e anche il fondo cassa lasciato dal proprietario per la riapertura del mattino. 
Mentre i ladri stavano mettendo a segno il colpo, sono stati scoperti dal padrone e dal suo inquilino, che hanno acceso la luce. I due hanno iniziato ad urlare e i ladri, per spaventarli, hanno anche   lanciato la  ghiaia del cortile contro la porta. Così sono riusciti a fuggire attraverso il varco che si erano aperti nella recinzione. 
Le modalità utilizzate per mettere a segno il colpo fanno pensare si trattasse della stessa banda che aveva tentato di svaligiare la pizzeria l'anno scorso. Sempre di notte, i malviventi avevano raggiunto la frazione fidentina e avevano tentato di scardinare la porta d'ingresso del locale. Ma l'inquilino che abita sopra la pizzeria si era svegliato nel cuore della notte, dopo che aveva udito strani rumori, provenire dal di sotto.
E con grande stupore, quando si era affacciato, aveva notato alcuni individui, probabilmente sempre gli stessi che hanno messo a segno il furto domenica notte, che stavano armeggiando vicino alla porta. Così aveva iniziato ad urlare e i malviventi erano scappati a bordo di una macchina. L'episodio è stato denunciato ai carabinieri di Fidenza. 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»