Provincia-Emilia

Castione, i ladri tornano a visitare «Il Caminetto»

Castione, i ladri tornano a visitare «Il Caminetto»
Ricevi gratis le news
0
A meno di un anno di distanza i ladri sono tornati alla pizzeria «Il Caminetto» di Castione Marchesi, ma, mentre nei mesi scorsi il colpo era andato a vuoto, domenica notte invece, i malviventi - probabilmente 4 con ccento dell’est - sono riusciti da entrare e a portarsi via sigarette e fondo cassa. In tutto il valore del bottino arraffato ammonta ad alcune migliaia di euro. 
Il movimentato episodio è avvenuto in piena notte. Probabilmente in quattro, come hanno dimostrato le orme trovate nel terreno bagnato circostante il   locale, devono avere dapprima nascosto la macchina nei pressi, quindi hanno ben pensato di tagliare la recinzione sul retro della pizzeria per prepararsi comodamente la fuga. 
I malviventi hanno anche legato con fili di ferro i cancelli e quindi hanno sbarrato la porta con un palo, per impedire al proprietario e a un inquilino che abitano di sopra alla pizzeria di scendere nel locale. Per entrare la banda ha scassinato la serratura della porta posteriore.  Una volta all’interno sono riusciti a ripulire il locale che funge anche da tabaccheria di tutte le sigarette che vi si trovavano e anche il fondo cassa lasciato dal proprietario per la riapertura del mattino. 
Mentre i ladri stavano mettendo a segno il colpo, sono stati scoperti dal padrone e dal suo inquilino, che hanno acceso la luce. I due hanno iniziato ad urlare e i ladri, per spaventarli, hanno anche   lanciato la  ghiaia del cortile contro la porta. Così sono riusciti a fuggire attraverso il varco che si erano aperti nella recinzione. 
Le modalità utilizzate per mettere a segno il colpo fanno pensare si trattasse della stessa banda che aveva tentato di svaligiare la pizzeria l'anno scorso. Sempre di notte, i malviventi avevano raggiunto la frazione fidentina e avevano tentato di scardinare la porta d'ingresso del locale. Ma l'inquilino che abita sopra la pizzeria si era svegliato nel cuore della notte, dopo che aveva udito strani rumori, provenire dal di sotto.
E con grande stupore, quando si era affacciato, aveva notato alcuni individui, probabilmente sempre gli stessi che hanno messo a segno il furto domenica notte, che stavano armeggiando vicino alla porta. Così aveva iniziato ad urlare e i malviventi erano scappati a bordo di una macchina. L'episodio è stato denunciato ai carabinieri di Fidenza. 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS