20°

30°

Provincia-Emilia

Fontanellato: il piano finanziario per i rifiuti cambierà solo nel 2011

Fontanellato: il piano finanziario per i rifiuti cambierà solo nel 2011
0

di Davide Montanari

Non è la percentuale di rifiuto differenziato che deve aumentare, ma piuttosto è il quantitativo di rifiuto effettivamente gettato nel cassonetto a dover diminuire. Questo lo spirito che ha spinto il gruppo di minoranza «Fontanellato e i cittadini» a presentare una mozione in consiglio comunale per la modifica del piano finanziario 2010 dei rifiuti.
Il piano finanziario, già approvato dal consiglio comunale il 23 dicembre scorso, prevede una suddivisione del territorio in 5 zone e il premio (in termini di diminuzione della tariffa da pagare nel 2010) a 3 zone considerate virtuose che sono state in grado di superare una serie di parametri.
I parametri previsti dal piano («che non vanno ad aumentare per nessuno la bolletta se mai la diminuiscono» come ha sottolineato l’assessore all’Ambiente Vittorio Bussolati) sono la crescita della percentuale di raccolta differenziata (del 2008 rispetto al 2009), la percentuale di differenziato nel 2009 e - con un’incidenza minore - del quantitativo di rifiuto prodotto.
«Dai dati di Enìa - hanno scritto nella mozione i consiglieri di minoranza - risulta che le utenze del comune di Fontanellato producono un quantitativo di rifiuto molto elevato. La tariffa rifiuti incide pesantemente sulle spese dei cittadini e vi è l’urgenza di mettere in atto iniziative al fine di ridurre detto quantitativo per utenza».
I consiglieri hanno proposto quindi di ricalcolare gli sconti sulla bolletta (già finanziati dal comune con 20 mila euro) premiando quelle zone dove le utenze hanno il minor quantitativo di indifferenziato nel 2009 ed hanno il maggior incremento della riduzione di detto quantitativo nel 2009 rispetto al 2008.
«Non devono essere premiate tre zone su 5 - ha spiegato il consigliere Giuliano Morelli - ma solo una e a questa unica zona sia assegnato tutto il contributo di 20 mila euro. Ma attenzione: siccome le zone in cui è stato diviso il comune hanno popolazione non omogenea (si passa dalle 423 utenze della zona arancio alle 773 della verde) sia assegnato alle utenze un contributo certo di 25,87 euro. Sia infine resa nota ai cittadini, trimestralmente attraverso il sito internet o attraverso manifesti, la graduatoria delle zone e i rifiuti che da esse vengono prodotti al fine di rendere loro maggiormente consapevoli della reale situazione vista l’importanza del servizio».
 Morelli ha infine sottolineato che esiste una controfaccia di questa proposta ovvero che alcuni cittadini possano decidere di spargere i rifiuti in giro al fine di vedersi ridotti i calcoli dei pesi: «Per questo siano aumentati i controlli da parte della municipale».
«Nessun sistema incentivante è esente da critiche - ha premesso l’assessore all’Ambiente Bussolati - Quello che abbiamo proposto noi ha un parametro, seppur con un’incidenza minore nel calcolo della media ponderale, che tiene conto anche del quantitativo di rifiuto indifferenziato prodotto. Il sistema porta a porta è relativamente nuovo e deve ancora essere consolidato nelle abitudini dei cittadini, per questo noi diamo un peso maggiore a chi differenzia molto. In una seconda fase potremo cambiare i parametri e premiare chi produce meno».
La mozione, bocciata dal gruppo di maggioranza, ha però ricevuto l’impegno da parte del sindaco Maria Grazia Guareschi che, nel 2011, cambieranno le percentuali relative alle variabili per il calcolo degli sconti ma non si modificheranno le variabili in gioco in modo da arrivare gradualmente a premiare chi produce meno rifiuti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Incidente alle porte di Basilicagoiano

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

33commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

20commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

tg parma

Miss Italia a Salso, l'accordo è sul punto di sfumare Video

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

14commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat