10°

Provincia-Emilia

Nasconde la droga nei vestiti del figlio di 5 mesi

5

Ad attirare i sospetti dei carabinieri è stato un rigonfiamento della tasca del marsupio porta-neonati: dentro c'era un calzino da bimbo con quattro involucri in cellophane pieni di eroina. Nascondere droga nei vestitini del figlio di 5 mesi non è servito ad evitare un nuovo arresto a un tunisino di 33 anni, controllato ieri dai carabinieri di Reggio Emilia, proprio perché agli arresti domiciliari per droga.
Nelle maniche della tutina indossata dal piccolo, i militari hanno trovato un altro calzino con altre quattro dosi di eroina. Altri 40 involucri (contenenti altrettanti grammi di eroina) sono stati in due calzini nascosti dentro due scarpine da bimbo in un armadio. Il tunisino, Abdelhafidh Jebali, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Al momento del controllo, nella casa in via Emilia San Pietro, c'era anche la compagna dell’uomo che, quando i militari hanno annunciato che avrebbero perquisito casa, ha spento velocemente il telefono cellulare che stava usando e ha preso in braccio il neonato. Attirando così l’attenzione proprio sul rigonfiamento della tasca del marsupio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bonora Alberto

    24 Febbraio @ 14.18

    >Ma “brev al tunisé Abdelhafidh Jebali”, ecco l’ennesima verità inconfutabile di cosa è il concetto educativo dei figli di questi personaggi….Buttiamoli fuori dal territorio Nazionale, mariti, mogli e figli…..ma come può crescere questo bimbo che già all'età di "5 mesi" viaggia inconsapevolmente con la droga nei calzini !?...figuriamoci quando sarà grande cosa farà !!.....ma farà quello che tutti i giorni sentiamo e vediamo, BELLA ROBA !!.....ma ancora PEGGIO quelle TOLLERANTI persone che DIFENDONO questa FECCIA che non ha nemmeno lo scrupolo ed il rispetto di coinvolgere un bimbo nei loro sporchi affari, ma è nelle loro abitudini USARE donne e bambini come arnesi da lavoro….Tanto per capire, ma questi stranieri dediti a codesta specializzazione, non vengono in Italia per lavorare, per integrarsi nel NOSTRO territorio ?... ma spacciare NON è un LAVORO !!..è un REATO !!...e noi Italiani dobbiamo continuare ad elargire GRATUITAMENTE tutte le agevolazioni immaginabili a codesti personaggi ??.... VIA !!.....a casa loro si reintegrerebbero all’istante.

    Rispondi

  • Matteo

    24 Febbraio @ 09.47

    non male questi civilissimi individui. Usano le donne come schiave del sesso ed i figli come veicoli per la droga. Io penso che non riusciremo più ad uscire da questo incubo. Nessuno in definitiva sta facendo QUELLO CHE SERVE DAVVERO per evitare questa piaga. Peccato perchè anche le brave persone riterranno giusto prima o poi farsi giustizia da sè.

    Rispondi

  • roberto

    23 Febbraio @ 21.30

    Se li avessero mandati tutti a casa queste persone già da un anno come sostenevo io...questo problema era già stato risolto.E, invece, diamogli anche la cittadinanza italiana, sanità gratis, scuola gratis, sostegno delel assistenti sociali, il diritto di voto e 1000 euro al mese di sussidio...come sostiene qualche forza politica. Vedo che dimostrano di meritarsi tutte queste agevolazioni!!! Eccome!!!

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    23 Febbraio @ 19.41

    Siamo buoni, non mettiamolo in carcere, mandiamolo a casa e cosegnamolo alle autorità tunisine con divieto di acceso in europa.

    Rispondi

  • parmense doc

    23 Febbraio @ 19.22

    il solito venditore di morte coccolato dalla sinistra...ma gg 1 marzo sciopera anche lui?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

5commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

2commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti