-5°

Provincia-Emilia

Vairo ricorda Emanuela donna semplice e buona

Vairo ricorda Emanuela donna semplice e buona
0
E' passato un anno dalla scomparsa di Emanuela Berini, la 48enne originaria di Vairo stroncata da un’embolia due giorni dopo essersi sottoposta ad un intervento chirurgico al ginocchio. Emanuela continua a vivere nei ricordi di tutti coloro che le hanno voluto bene e soprattutto dei suoi familiari che, in questa triste ricorrenza, le rivolgono un pensiero affettuoso.
«Non dimenticheremo mai il senso di incredulità e l’enorme dolore che la notizia della tua morte lasciò dietro di sé. Eri così giovane e bella, una donna a cui tutti volevano bene».  Con queste parole i familiari di Emanuela vogliono ricordare la sorella, la figlia ma soprattutto la mamma e la moglie che non potranno mai più riabbracciare. 
 «Si, perché era facile voler bene ad una persona così dolce, semplice, sempre disponibile ad aiutare tutti. E'difficile accettare che una donna giovane, bella e piena di vita come te possa andarsene in un attimo e non tornare più». 
Ed è ancora più difficile se si considerano le circostanze in cui è avvenuta la tragedia.  «Eri entrata in ospedale a Bologna solo tre giorni prima per sottoporti ad un banale intervento ortopedico, e invece... La tua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile tra noi, tra i tantissimi amici che avevi e in tutta la comunità, prova ne è stata l’immensa partecipazione alle esequie, le dimostrazioni di affetto e di stima che abbiamo ricevuto in questi mesi. La tua era una vita semplice e ci piace ricordarti così: sorridente, solare e dolce, innamorata della vita e soprattutto di Mario». 
Emanuela e Mario erano due ragazzi quando si sono conosciuti e tra loro è nata una grande storia d’amore, che presto ha dato loro due bellissime bambine, Alice e Michela.  «Dopo alcuni anni di fidanzamento avete deciso di fare il grande passo: vi siete sposati e giurati amore eterno. Un amore che è rimasto fresco e «giovane» per sempre, anche dopo tanti anni di matrimonio. Presto sono arrivate Alice e Michela, le vostre adorate figlie. Eri sempre molto impegnata ad occuparti della tua famiglia, della casa ed del lavoro, ma riuscivi comunque a ritagliarti un po'di tempo per prenderti cura dei tuoi genitori, per chiamare le tue sorelle e tuo fratello, e per sentire la voce dei tuoi dolci nipoti. Ti preoccupavi per tutti, per la mamma malata, per l’adorato papà, per tutta la tua grande famiglia, fonte inesauribile, per te, di orgoglio».

 Emanuela ora sarebbe nonna. La notizia era arrivata poche settimane prima che entrasse in ospedale: Alice le ha regalato una nipotina, ma Emanuela non ha mai conosciuto la piccola Sofia. «Siamo certi che anche lì in Paradiso dove sei, sei riuscita ad abbellirlo con qualche tuo capolavoro fatto ad uncinetto e sicuramente ogni sabato prepari una delle tue meravigliose torte per festeggiare con tutti. Ciao Manu». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto