-1°

Provincia-Emilia

Tabiano, paese «fantasma» che non riesce a risollevarsi

Tabiano, paese «fantasma» che non riesce a risollevarsi
0
di Loretta Gregori
E' iniziato male il 2010 per Tabiano che negli ultimi anni in molti già definivano il «paese fantasma». 
 Dalla chiusura invernale delle Terme, lo scorso 10 gennaio, tanti tabianesi, soprattutto gli albergatori, hanno abbassato le serrande esponendo un cartello che annuncia la ripresa dell’attività tra oltre un mese. Qualche negozio rimasto aperto c'è tra cui l’edicola-profumeria di Maurizio Gatti che spiega: «Tengo aperto per senso civico ma l’attività sarà in perdita fino alla riapertura delle Terme a marzo».
 E poi c'è il salone della parrucchiera Antonella Bussandri che tuttavia lavora solo tre giorni alla settimana. «E’ la storia del gatto che si morde la coda - dice - non si sa se non c'è turismo perchè le Terme chiudono o viceversa. Certo è che qui manca tutto: dal macellaio all’acconciatore maschile, all’ortolano».
 Da giorni ha chiuso anche il fornaio per un cambio di gestione ma il negozio d’alimentari che invece resta aperto dal lunedì al sabato non si può dire abbia tratto qualche beneficio dalla mancanza di concorrenza. «Avrò dieci o quindici clienti al giorno - spiega con rassegnazione Artemisio Berzieri - ma il calo delle vendite non è legato direttamente alla chiusura delle Terme. Prosegue costantemente dal 2000, anno in cui ho preso in gestione il negozio». 
Ha chiuso pure la pasticceria di Claudio Gatti. «Per fortuna io ho un’altra attività - dice e poi fa una considerazione critica -. Una società termale che fa più di trentamila presenze l’anno non è fallita, è gestita male». C'è poi chi prova a rimboccarsi le maniche pur non avendo una visione rosea del futuro. Il proprietario dell’albergo Helvetia sta facendo qualche lavoretto in vista della riapertura primaverile. «Ci vorranno qualche lustro e degli aiuti statali - dice Giovanni Marzolini - altrimenti il mercato non riprenderà. E speriamo che negli anni a venire non riducano ulteriormente la stagione». 
Una ventata di ottimismo arriva invece da una coppia che da Milano si è trasferita a Tabiano dopo la pensione. «Mia moglie ha avuto un’idea - racconta Claudio Lucantoni -. Perchè non adibire i tanti alberghi dismessi a residence per gli studenti universitari che a Parma pagano affitti spropositati? Sarebbe un modo per ridar vita al paese». 
Tra gli incontri che si possono fare anche qualche turista. Viene da Milano  Ludovico Caradonna che confessa come si rechi a Tabiano solo «perchè vincolato dal tipo di acque e cure» pur ritenendosi deluso dalla chiusura dell’impianto termale principale. E Cino Bonvicini, padovano che ha iniziato a frequentare Tabiano più di quindici anni fa, si dice dispiaciuto considerata l’importanza delle potenzialità terapeutiche delle Terme. «A mia figlia erano stati prospettati interventi chirurgici che ha potuto evitare grazie alle acque termali».  
 
 
 
 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria