11°

Provincia-Emilia

A Roccabianca arrivano troppe «multe pazze»

A Roccabianca arrivano troppe «multe pazze»
Ricevi gratis le news
0

 Simona Valesi

La polizia municipale del quinto distretto delle Terre Verdiane ha stilato un resoconto delle attività dello scorso anno e uno schema organizzativo per il 2010. Tra queste anche le operazioni a Roccabianca.  «Quest’anno i nostri agenti saranno a disposizione dei cittadini, oltre che  dalle 7,30 alle 19 di tutti i giorni feriali, anche in tutte le giornate festive dalle 7,30 alle 13,30 - anticipa l’ispettore Massimiliano De Leo,  responsabile del quinto distretto - inoltre verranno svolti diversi turni serali, al  venerdì e al sabato dalle 19 all’una». 
Il 2009 è stato un anno impegnativo ma soddisfacente «grazie all’assiduità dei colleghi assegnati al comune di Roccabianca: l’ispettore capo Michela Rainieri vice responsabile dei quattro comuni del quinto distretto, l’agente scelto Maria Vittoria Cappa e l’agente Giuseppe Brizzi». E proprio a Brizzi l'ispettore De Leo rivolge un commovente pensiero, ricordando che  «è  morto nell’incidente stradale dello scorso novembre mentre svolgeva il suo lavoro». 
Diverse le attività svolte dalla polizia municipale a Roccabianca nel 2009: 202 pattuglie di controllo nel territorio, 18 interventi per incidenti stradali, 224 accertamenti di residenze, 51 servizi ai mercati, 31 per funerali, 36 per manifestazioni, 22 rilasci di permessi per invalidi, 114 pratiche per l’anagrafe canina, 14 ordinanze emesse, 299 notifiche di atti e 261 interventi su segnalazione.  408 invece le violazioni alle norme del codice della strada riscontrate a Roccabianca: 40 per mancato uso delle cinture di sicurezza; 28 per omessa revisione periodica dell’auto; 7 per mancata copertura assicurativa; 8 per  guida con patente scaduta.  Ma anche sette multe di 148 euro per uso del cellulare alla guida, e 62 casi di camionisti che non hanno rispettato i tempi di guida e di riposo. 
A Roccabianca un fenomeno in costante aumento negli ultimi anni è quello delle cosiddette «multe pazze», violazioni recapitate dai più svariati comuni d’Italia (in genere di grandi dimensioni) nei quali però il cittadino nominato non si è mai recato.
Generalmente - spiega De Leo - si tratta di trascrizioni errate del numero di targa. In questo caso è sufficiente recarsi al nostro ufficio: gli operatori si occuperanno del caso contattando il Comando per chiedere l’archiviazione del verbale errato senza nessun onere a carico del cittadino».  Gli agenti di Roccabianca si sono inoltre occupati dell’educazione stradale dei ragazzi delle scuole elementari e medie e hanno tenuto come ogni anno anche il corso gratuito per il conseguimento del patentino da ciclomotori.  I numeri di telefono da chiamare per contatti con la polizia municipale sono il 347/6971426 (per Roccabianca) oppure 0524/205011 o 800451451 (centrale operativa delle Terre Verdiane). Questi numeri sono  attivi tutti i giorni sia feriali che festivi dalle 7 sino all’una di notte. 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

La Commissione Ue contro Ryanair: "Lo sciopero è un diritto fondamentale"

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS