Provincia-Emilia

"A Cevola le cellette ossario non rispettano i defunti"

"A Cevola le cellette ossario non rispettano i defunti"
Ricevi gratis le news
0

Massimo Morelli
Cittadini protagonisti con una proposta di delibera presentata al consiglio comunale che dovrà discuterne nella prossima seduta. Si tratta di un caso sicuramente raro, in quanto le delibere solitamente sono proposte dal sindaco.
In questo caso, probabilmente per la prima volta a Felino, 179 cittadini, in dissenso con il comune, hanno presentato istanza al civico consesso per una delibera riguardante un problema che sta loro molto a cuore. Si tratta della costruzione di un nuovo blocco di cellette ossario nel cimitero di Cevola, frazione posta a pochi chilometri dal capoluogo.
Dell’argomento si era già parlato in consiglio comunale grazie all’interrogazione presentata da Luigi Fereoli, consigliere di «Spazio alle idee».
Nel documento Fereoli parla delle «45 cellette ossario costruite nel cimitero di Cevola con un manufatto prefabbricato posato in adiacenza alla mura di recinzione, lato sud della zona d’espansione». Ma a Cevola, secondo Fereoli, «non c'è stata la consueta attenzione che da sempre viene riservata ai defunti, nel pieno rispetto della nostra cultura e della nostra religione: le cellette sono state costruite prive di riparo dagli agenti atmosferici con il rischio di degrado in pochi anni. Inoltre la realizzazione difetta degli accorgimenti costruttivi che rendono dignità e decoro alla sepoltura. Inoltre il manufatto contrasta con le caratteristiche architettoniche del cimitero».
La risposta a Fereoli è arrivata da Maurizio Bertani, assessore ai lavori pubblici. «Premesso che il progetto di riferimento non è stato preso in considerazione perché troppo oneroso, riteniamo che la situazione adottata sia idonea e non in contrasto con l’architettura del cimitero. La struttura prefabbricata è stata realizzata secondo lo schema del costruttore. La soluzione adottata - ha ribadito l’assessore - è idonea a dare la massima dignità e rispetto alle spoglie mortali lì conservate, garantendone lo stato di conservazione nel tempo. Con l’aumento previsto della popolazione - ha concluso - si definirà un intervento di ampliamento del cimitero di Cevola che possa tener conto di questa e di altre soluzioni precarie che si sono manifestate, imputabili alla vetustà di una parte del cimitero».
Vista la posizione dell’amministrazione comunale si sono mossi i cittadini, la maggior parte dei quali residenti a San Michele Gatti, Cevola e Poggio Sant'Ilario. I firmatari hanno presentato una proposta di deliberazione, nella quale si contestano alcune affermazioni dell’assessore Bertani e si chiede ai consiglieri del civico consesso di dare mandato alla Giunta affinché provveda «ad acquisire un progetto di fattibilità per la copertura delle cellette ossario, a reperire i fondi necessari, a portare all’approvazione del consiglio comunale la modifica del piano delle opere pubbliche con la variazione di bilancio, ad approvare il progetto e ad appaltare i lavori per la realizzazione dell’opera».
 La palla passa ora al sindaco Barbara Lori che secondo lo Statuto dovrà inserire questo punto nel prossimo ordine del giorno. I 179 cittadini sono fiduciosi su questa proposta, visto che, come hanno scritto nell’allegato, tutti e tre i gruppi consiliari nei programmi elettorali hanno puntato molto su parole come «ascolto, condivisione e partecipazione dei cittadini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande