11°

29°

Provincia-Emilia

Fontevivo, quattro liste per il nuovo sindaco

0

 Davide Montanari

 Nessun colpo di scena e nessun candidato sindaco è spuntato a sorpresa all’ultimo minuto. Confermati tutti e 4 i candidati che nei giorni scorsi avevano dichiarato la loro volontà a presentarsi alle elezioni. Il prossimo 28 e 29 marzo si sfideranno   Ferdinando Madini, Massimiliano Grassi, Fabio Rainieri e Liberata Nadia Manghi. 
Il primo a fornire tutta la documentazione necessaria all’ufficio elettorale municipale alla funzionaria Francesca Guitto è stata Nadia Manghi che già alle 16 di venerdì ha protocollato il plico di certificati. Qualche ora dopo - alle 18.30 - è arrivato Grassi seguito a ruota da Madini. Ultimo a fornire il materiale elettorale è stato invece Rainieri che ha chiuso la pratica alle 9 di ieri mattina. A mezzogiorno il segretario comunale Felice Pastore e il commissario prefettizio Franco Zasa hanno dichiarato chiusi i termini per la presentazione delle liste delle candidature per l’elezione a sindaco del paese ed hanno inviato tutto il materiale alla cosiddetta Sec (Sottocommissione elettorale circondariale). Alle 17.30 circa è stata  validata tutta la documentazione presentata approvando candidati e simboli. E qualcuno, c'è da giuraci, avrà tirato qualche sospiro di sollievo dopo che la stessa commissione, l’anno scorso, aveva ricusato tutte le liste. 
Fra i 63 candidati alla carica di consigliere che si sfideranno a suon di preferenze ci sono volti noti e meno noti del panorama politico fontevivese. Fra i candidati della compagine di Grassi (Progetto democratico per Fontevivo) sono stati confermati quasi tutti gli assessori della giunta 2004-2009 tra cui, come capolista, l’ex vicesindaco Raffaella Pini, oggi responsabile provinciale dell’agenzia per il marketing. Ma ci sono anche Cristina Lambertini, Daniele Guareschi, Giuseppe Grazioli e la segretaria provinciale dell’Idv Paola Zilli. 
Con la Manghi, per la lista «Fontevivo Prima di tutto», dove spicca l’assenza di Roberto Ollari, ci sono ex amministratori come Franco Ballarini (per due mandati assessore alla Cultura), Mara Troni e Giorgio Bonati, quest’ultimo ha un bagaglio di oltre 25 anni di esperienza fra i banchi del consiglio. Nella lista di Rainieri «Cambiamo Fontevivo» solo Giuseppe Carra ha un passato come consigliere di minoranza mentre tutti gli altri sono alla loro prima esperienza. 
In quella di Madini invece, «Lista civica dei cittadini», nessuno ha mai ricoperto cariche politiche. La palma sia per il consigliere più giovane che per il decano va alla lista di Madini che candida il 22 enne Denis Madini e l’ex sarto, ora pensionato, Renzo Guareschi. Sempre in tema d’età il candidato sindaco più giovane è Massimiliano Grassi che il primo febbraio scorso ha compiuto 40 anni, mentre sempre alla sua lista spetta il «titolo», con 42 anni di media, di candidati più giovani seguito da Madini con 43,67 anni di media, Manghi con 44,75 anni e Rainieri con 45,93. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima