19°

Provincia-Emilia

Società Terme: il nuovo cda è già al lavoro

Società Terme: il nuovo cda è già al lavoro
2

 Nuovo Cda delle Terme di Salso e Tabiano già al lavoro: oggi infatti - e probabilmente anche domani - si svolgeranno le prime riunioni del consiglio per procedere ad una prima analisi della situazione e decidere la suddivisione delle deleghe che poi verranno sottoposte all’attenzione dei soci (Comune, Provincia e Regione). 
Neo presidente è Guglielmo Cacchioli, consiglieri invece Alessandro Baldi e Alessandro De Paolis. 
Tra le priorità del cda, ribadite dai soci stessi all’atto della nomina di venerdì, vi sono quelle di proseguire nell’opera di risanamento dell’azienda, lavorare alla riorganizzazione delle due società, Salso e Tabiano, fuse in una unica, e soprattutto procedere, in tempi brevi, con l’individuazione di un partner privato.
In un intervento, ieri, Luigi Giuseppe  Villani, vicepresidente dell'Assemblea legislativa dell'Emilia Romagna e  candidato consigliere del Pdl alle elezioni regionali,  aveva stigmatizzato come «una presa in giro» i ringraziamenti rivolti dal sottosegretario della Regione Bertelli, alla direzione uscente, responsabile, per Villani, «di aver portato l’azienda sull'orlo del collasso». Oggi interviene anche il capogruppo del Pdl in consiglio comunale Giuseppe Franchi. 
«Bisogna ripartire, subito senza voglie d’interessato protagonismo. La politica ha scelto, e non poteva essere altrimenti perché, al di là delle prerogative della designazione degli amministratori, i soci dovranno farsi finalmente carico di fondamentali comportamenti virtuosi verso la "loro" azienda recuperando tempo perso e disinteresse».
«C'è da augurarsi - rileva - che i soci abbiano ragionato non col bilancino del compromesso spartitorio preelettorale, ma con il “sentire” la gravità della crisi. Le Terme devono rimanere per la gente di Salso ed ognuno, in qualche modo coinvolto in ruoli istituzionali, socio-economici, sindacali, deve coadiuvare - non a parole - i nuovi amministratori per pianificare tanto problematico salvataggio». 
«Crederci bisogna, tanto da convincere gli imprenditori salsesi e tabianesi a partecipare ad un azionariato diffuso, fatta salva la ricerca di socio privato con finanze e caratteristiche di imprenditore credibile anche presso le banche creditrici. Un appello mi sento di rivolgere ai sindacati: l’interesse di tanti lavoratori non si realizza nel breve di una trattativa finalizzata agli spiccioli, ma alla condivisione di progetti realistici di medio - lungo termine».
«Conosco - conclude Franchi - il presidente Cacchioli per averlo avuto interlocutore nel cda di Terme durante la mia esperienza di sindaco. La sua conoscenza dell’azienda e l’esperienza rappresentano garanzia di progettualità finalizzata, ovviamente se non disturbato da suggestioni politiche. De Paolis ha conosciuto l’azienda nell’occasione del tentativo mal riuscito della privatizzazione (2003/'04), questa esperienza gli sarà utile per impostare un efficace progetto. Una vivissima raccomandazione: chi li ha designati li lasci lavorare, nell’interesse di tutti». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • PLUTO

    02 Marzo @ 15.00

    Vista la situazione , non proprio rosea e felice, avrei gradito , in questa foto ufficiale, facce meno sorridenti e allegre. Speriamo facciiano qualcosa per far sorridere anche noi. PLUTO

    Rispondi

  • giuseppe

    01 Marzo @ 12.57

    Volti già conosciuti a Salso!! Sarebbe utile conoscere i criteri di selezione adottati per le nomine. La gazzetta dovrebbe anche pubblicare i curricula dei mebri di CDA.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano