13°

23°

Provincia-Emilia

Corteo per la legalità e "patto" fra Camere di commercio a Reggio Emilia

Corteo per la legalità e "patto" fra Camere di commercio a Reggio Emilia
Ricevi gratis le news
0

Un protocollo anti-criminalità e per la legalità è stato siglato a Reggio Emilia tra la Camera di commercio cittadina e quelle di Modena, Crotone e Caltanissetta. Il patto fissa un percorso comune per azioni contro la criminalità, attraverso la collaborazione con le Prefetture e l’istituzione di un fondo nazionale di primo intervento nei confronti delle imprese taglieggiate, a patto che si denuncino gli estorsori.
«Questa iniziativa è di grande valore - ha commentato il presidente nazionale di Unioncamere, Ferruccio Dardanello - perché dà l’opportunità al nostro sistema di contribuire a mantenere sani i sistemi produttivi locali. Per questa ragione proporrò di allargare questo protocollo a tutte le Camere di Commercio d’Italia».
L'accordo è stato siglato poco prima della manifestazione nazionale antimafia che si è tenuta in mattinata a Reggio Emilia. Organizzata dall’Alleanza con la Locride e la Calabria, la manifestazione, contro le infiltrazioni della 'ndragheta e le massonerie deviate, si tiene per il terzo anno e per il primo fuori dalla Calabria. Il titolo è «Da Sud a Nord: all'Alleanza per la Democrazia». Nel 2008 infatti si è tenuta a Locri (Reggio Calabria) e nel 2009 a Crotone.

SONIA MASINI CRITICA I SOGGIORNI OBBLIGATI DEGLI ANNI '80. La presidente della Provincia di Reggio Sonia Masini ha partecipato alla manifestazione per la legalità, assieme al presidente della Regione Vasco Errani e al sindaco di Cutro Salvatore Migale. «Una battaglia senza tregua contro tutte la mafie e le ingiustizie, ma certamente non contro chiunque abbia un accento del Sud, perché a Reggio Emilia conosciamo bene il valore di tante persone oneste, di tanti lavoratori e lavoratrici arrivati qui, persone che devono continuare a non farsi ricattare per essere libere come liberi siamo stati noi dalla Resistenza in avanti», ha detto la Masini.
Dopo aver salutato la piazza gremita, la presidente ha aggiunto che «il cuore di Reggio e il cuore di quest'Italia migliore, donne e uomini che vogliono essere liberi dalle ingiustizie e dalla corruzione e al fianco dei magistrati ingiustamente attaccati che rischiano la vita», la presidente Masini ha ricordato come «alla fine degli anni Ottanta vennero inviati in soggiorno obbligato, anche nella nostra provincia, diversi pregiudicati che si erano macchiati di reati gravissimi».
«I sindaci furono in prima fila per far cancellare una legge ingiusta e ci riuscimmo, riuscimmo a far capire che anche con quella misura si potevano favorire pericolose infiltrazioni mafiosi - ha aggiunto la Masini -. Oggi le istituzioni reggiane sono qui per dire che continueremo con ancora maggiore energia ed in forma nuova a combattere, poiché in forma nuova oggi le mafie rischiano di ricattare i cittadini e le imprese».
«La crisi economica ci esporrà più del passato, ed è importante che la Camere di commercio siano in prima fila nel contrastare la mafia, così come è fondamentale che questa piazza sia gremita di giovani, perché questa battaglia è nelle loro mani, e questi ragazzi sono tanti e sono forti e fanno paura alla mafia - ha concluso la presidente della Provincia - La rassegnazione dei giovani sarebbe il miglior alleato dei mafiosi, quindi continuate così e portate anche i vostri coetanei a dire basta con la sopraffazione e a volere un'Italia migliore".

«SERVE UN NUOVO SISTEMA DEGLI APPALTI». «La mafia non deve essere affrontata come un’emergenza, perché è un dato strutturale, non soltanto della Sicilia, ma dell’intero Paese - ha detto l’assessore alle Attività produttive della Regione  siciliana, Marco Venturi -. È una componente di un blocco di  potere che controlla alcune zone in modo capillare, si espande ed  investe, con la complicità di soggetti insospettabili. Per questo  serve un nuovo sistema degli appalti che metta nelle condizioni l'impresa di verificare i requisiti progettuali e di gareggiare  con cognizione di causa».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

CALESTANO

Shock anafilattico: paura per un operaio punto da un calabrone a Marzolara Foto

Il 118 ha inviato un'ambulanza e l'elicottero del Maggioe

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

1commento

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

4commenti

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

FUMETTI

La fine di Rat-Man: addio alla serie non all'eroe Foto

Ortolani: "La sfida per me sarebbe inventare un altro personaggio"

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

5commenti

donne in difficoltà

A Corcagnano la prima casa di accoglienza gestita da una comunità migrante

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery