11°

Provincia-Emilia

Sala Baganza: arrivano i soldi per i danni del terremoto del 2008. Ora servono i progetti

Sala Baganza: arrivano i soldi per i danni del terremoto del 2008. Ora servono i progetti
Ricevi gratis le news
1

Ammonta a 766.373,75 euro il contributo assegnato ai richiedenti del comune di Sala Baganza per i danni del terremoto del 23 dicembre 2008.
Il finanziamento arriva a oltre un anno dal sisma, dando il via alla seconda fase della procedura prevista. Entro 90 giorni dal ricevimento della comunicazione inviata dal Comune ai cittadini beneficiari, questi ultimi dovranno presentare allo sportello unico per l’edilizia Comunale i progetti esecutivi dei lavori da realizzare. I progetti saranno poi analizzati e valutati da una commissione formata da tecnici comunali e regionali.
A Sala Baganza sono state 21 su 32 le domande finanziate. Le 11 domande escluse non rispondevano ai requisiti richiesti per il finanziamento come ad esempio il fatto che l’edificio non fosse abitazione principale. Ogni richiedente riceverà una quota di contributo secondo quanto stabilito in sede regionale: agli edifici totalmente o parzialmente inagibili verrà corrisposto il 75% dei danni mentre agli edifici gravemente danneggiati e temporaneamente inagibili andrà il 50%.
Entrando nel dettaglio, ecco gli importi assegnati a seconda del danno subito dall’edificio: per quelli totalmente inagibili 408.642,75; per gli edifici parzialmente inagibili 26.250 euro; per gli edifici gravemente danneggiati 253.010; per quelli temporaneamente inagibili 78.471,00.
Questi finanziamenti si aggiungono ai 18mila euro che sono stati già assegnati alle sette famiglie sfollate con autonoma sistemazione e ai 250mila euro destinati alla Rocca, il cui progetto esecutivo è attualmente in fase di valutazione da parte della Regione e della Soprintendenza.
«C’è stata una buona collaborazione tra le istituzioni, abbiamo lavorato tutti, in particolare l’Ufficio Tecnico comunale, per accelerare il più possibile le procedure di risarcimento che sono molto complesse e richiedono una serie di verifiche non sempre rapide - dice il sindaco di Sala Baganza Cristina Merusi -. Chiusa questa fase risarcitoria che riguarda i cittadini colpiti dal terremoto, la speranza è che possa esserci in futuro un ulteriore finanziamento destinato alle parti private dei monumenti architettonici che, rientrando sotto la categoria di seconde case, non hanno potuto usufruire di contributi da parte dello Stato».
Per quanto riguarda il cimitero di San Vitale, per il quale non sono stati assegnati contributi, il Comune provvederà direttamente ad un investimento per interventi di riparazione dei danni provocati dal terremoto e dei danni strutturali già esistenti ma evidenziati solo dopo le scosse sismiche.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    02 Marzo @ 14.28

    BUON GIORNO spero che questi soldi vengano usati correttamente. vorrei se possibile, vedere trasparenza sui lavori effettivi. date dimostrazione di competenza e serietà,ne guadagnerete in rispetto da parte dei cittadini che vi hanno votato e che credono in voi. -non sono più interessato direttamente , ma vorrei rivedere il borgo di S.VITALE tornare al suo antico splendore, per le persone e per la storia antica del borgo medioevale. saluti CLAUDIO

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery