Provincia-Emilia

Po, la situazione è migliorata. Restano i divieti

Po, la situazione è migliorata. Restano i divieti
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni

Sul Grande fiume la situazione, dopo i gravi problemi ambientali degli ultimi giorni, è in sensibile miglioramento. Le chiazze oleose, rispetto ai giorni precedenti, si sono diradate ed anche l’odore degli idrocarburi è nettamente calato. Tuttavia i problemi restano e non sono pochi. Soprattutto, come spiegato anche da numerosi esperti, potrebbero farsi sentire in chiave futura, interessando l’ambiente ed il mondo animale. 
Nel Parmense permangono i divieti di pesca, di approvvigionamento delle acque ed è vietata anche la navigazione da diporto. Non è mai stata fermata, invece, quella mercantile, a differenza di quanto accaduto sulla sponda opposta, quella cremonese, dove la navigazione, di ogni genere, è vietata. Per quanto riguarda i dati che giungono dall’Arpa - che sull'intero tratto del fiume continua a fare monitoraggi -, emerge una situazione abbastanza buona. Infatti le campionature effettuate per verificare la presenza di idrocarburi ed inquinanti, al momento, hanno permesso di stabilire valori che rientrano nei limiti di accettabilità rispetto ai parametri di legge. 
Questo vale per tutto il corso del Po, delta compreso. Proprio sul delta ci sono state, in questi giorni, le maggiori preoccupazioni ma, grazie ai numerosi interventi effettuati, sembra che non dovrebbero esserci problemi di rilievo. Non a caso il capo della Protezione civile Guido Bertolaso ha promesso che, fra pochi giorni, andrà sul delta a mangiare le vongole. 
Non sono nemmeno stati segnalati problemi alla fauna. Ma, soprattutto dal mondo ambientalista, arrivano invece forti preoccupazioni per i problemi che potrebbero manifestarsi non nell’immediato ma in chiave futura. A preoccupare le popolazioni rivierasche, non solo del Parmense, c'è anche la situazione del depuratore di Monza che, a causa del grave atto doloso compiuto nei giorni scorsi, è fermo. Questo, in parole povere, significa che la Brianza scaricherà nel Lambro e, di conseguenza, tutto confluirà nel Po. 
Da qui la necessità di monitorare continuamente la situazione, ancora per molto tempo. Una situazione che preoccupa un po' tutti i sindaci, ma non solo loro. Secondo la Coldiretti ciò che è uscito dai depositi della Lombarda Petroli, per quanto concerne l’area fra la Brianza e l’Adriatico, tocca 16 milioni di persone, 4 milioni di bovini, 5 milioni di maiali (e nelle terra del culatello anche questo dato deve avere la giusta importanza), il 40 per cento del Pil ed il 35 per cento della produzione agricola. 
Intanto, da ieri, a poca distanza dal Parmense, precisamente nella zona di Sermide, in provincia di Mantova, è entrato in funzione anche un catamarano che frena il passaggio di materiale «sfuggito» alla barriera di Isola Serafini ed intriso di petrolio. Un materiale che, poi, sarà inviato all’Arpa. 
Nel Parmense, per contro, proseguono i monitoraggi di vigili del fuoco, polizia provinciale e Protezione civile. 
Infine è in programma per questa mattina, alle 11.30, in municipio a Polesine un incontro finalizzato a fare il punto della situazione alla luce degli ultimi monitoraggi e del vertice con il capo della Protezione civile Guido Bertolaso, che si è tenuto ieri pomeriggio in prefettura, a Piacenza. All’incontro di Polesine parteciperanno l’assessore provinciale alla Protezione civile Gabriele Ferrari, l’assessore provinciale all’Ambiente Giancarlo Castellani, i sei sindaci dei comuni di Mezzani, Polesine, Zibello, Sissa, Colorno e Roccabianca, l'Ausl, l'Arpa, la Prefettura, l'Arni e tutte quelle realtà coinvolte, in questi giorni, nell’«emergenza Po». 
Nel frattempo il Grande fiume continua ad essere meta di tanti curiosi, che vogliono verificare con i loro occhi ciò che è accaduto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furgone rubato

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

6commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

2commenti

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day