17°

traversetolo

Trafugate 85 forme di Parmigiano attraverso un piccolo foro nel muro

Trafugate 85 forme di Parmigiano attraverso un piccolo foro nel muro
0

Un piccolissimo foro nel muro, aperto a colpi di piccone e grande appena da permettere il passaggio di una persona di corporatura medio-piccola. È bastato questo per trafugare ben 85 forme di Parmigiano Reggiano, di cui, fortunatamente, una ventina sono state recuperate dal tempestivo intervento dell’Ivri che ha bloccato il furgone Ford rubato su cui erano state caricate.
Tutto è successo lunedì notte in un caseificio di Traversetolo nel quartiere Monzato: un’azienda che, negli ultimi 10 anni, non aveva mai subito alcun furto di questo tipo. «L’allarme è scattato verso le 4 – spiega uno dei responsabili del caseificio – ma sicuramente erano a lavoro già da mezz’ora. Infatti l’allarme è collegato al mio telefono e a quello dell’Ivri che, fortuna vuole, si trovava ad appena 100 metri. Così quando è arrivata l’auto dell’Ivri è riuscita a bloccare un furgone dal quale sono scesi rapidamente due uomini per raggiungere i complici che si trovavano su un’auto poco distante, a bordo della quale sono fuggiti insieme a tutta velocità attraverso i campi». Il punto debole del caseificio, infatti, è il campo che si trova sul retro del magazzino, che ha consentito ai malviventi di raggiungere la struttura inosservati, passando per carraie e campi. «Hanno scelto l’angolo più lontano e buio della struttura – continua uno dei responsabili – poi hanno aperto un foro molto piccolo nel muro, grande appena da fare passare le forme e da permettere l’accesso a una o più persone, che sicuramente non potevano essere di corporatura robusta». L’allarme è scattato quando ormai erano state trafugate oltre un’ottantina di forme: «Probabilmente il sensore dell’allarme era troppo distante e non è riuscito a registrare i movimenti finché non si sono spostati più all’interno». A quel punto i primi furgoni (perché è logico pensare che ce ne fosse più d’uno) erano probabilmente già lontani, dopo aver caricato almeno 65 forme. L’ultimo, invece, non è riuscito ad uscire in tempo dalla carraia sul retro del caseificio e quindi è stato abbandonato all’arrivo dell’Ivri con il prezioso carico di 20 forme. «Mio figlio – continua il responsabile – vive accanto al caseificio e affacciandosi dalla finestra alle 4 è riuscito a vedere un’auto che sfrecciava per i campi, sicuramente in fuga dall’Ivri, ma nel buio non ha potuto distinguere il modello. I Carabinieri, intervenuti poco dopo, hanno effettuato tutti i rilievi del caso prima di restituire a noi le forme e al proprietario del furgone il mezzo che gli era stato rubato. Nella giornata di martedì abbiamo provveduto a riparare il foro nel muro e abbiamo denunciato il furto. Fortunatamente avevamo un’assicurazione e un allarme istallato, ma certamente adesso, vista l’attrezzatura e i mezzi a disposizione dei ladri, potenzieremo la messa in sicurezza del magazzino con un perimetrale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia