14°

Provincia-Emilia

Miss Italia, stretta finale: domani trasferta a Roma

Miss Italia, stretta finale: domani trasferta a Roma
2

Stretta finale sul rinnovo del contratto di Miss Italia? La partita che va avanti fra Comune, Rai e Miren da un paio di mesi, potrebbe chiudersi entro la prima decade di marzo.
Già domani è in programma per gli amministratori una trasferta, anche con un delegato della Regione, a Roma, in Rai, per parlare di alcuni punti contrattuali. Soprattutto da parte della Miren ci sarebbe la volontà di stringere i tempi in vista della messa a punto della programmazione di quest’anno del concorso.
Sembra comunque che la volontà da entrambi le parti - Salso, Miren e Rai - sia di arrivare a stabilire un equilibrio fra le rispettive esigenze, per proseguire il lungo matrimonio con la città termale. Al momento non sarebbe ancora stato programmato un incontro, per così dire, definitivo sul futuro del rapporto fra Salso e Miss Italia. Incontri e contatti tra Salsomaggiore-Miren-Rai si tengono in continuazione per esaminare la possibilità di un accordo perché questa sarebbe l’intenzione di tutti. Soltanto se ciò fosse impossibile, allora Miren e Rai esaminerebbero altre eventualità.

E non mancano certo i pretendenti, in primis Jesolo, che già ospita Miss Italia nel mondo, che non ha mai nascosto di essere pronta a soffiare le finali a Salso. La partita per Salso si giocherebbe a questo punto sulla necessità di trovare un equilibrio fra le richieste avanzate dalla Miren e le possibilità logistiche ed economiche della città termale. La Miren infatti avrebbe chiesto tra l’altro un ritocco al contratto, un aumento notevole delle gratuità alberghiere (si parlerebbe di un raddoppio rispetto alle attuali 6000) e la richiesta di far tornare le miss ad alloggiare a Salso, in centro, e non più a Tabiano all’Astro. Unica possibilità - visto che sia per il Milano, sia per il Centrale non è prevista al momento nessuna riapertura- a questo punto sarebbe fare alloggiare le ragazze al Porro o al Valentini, le uniche strutture a Salso in grado di «tenere» tutte insieme le concorrenti come chiede l’organizzazione. Sul versante invece dell’aiuto economico, Provincia e Regione come aveva di recente evidenziato il sindaco Tedeschi, sarebbero pronte a sostenere la manifestazione, nell’ottica di farla diventare anche un veicolo promozionale di tutto il territorio. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    03 Marzo @ 13.44

    un paio di miss potrei ospitarle a casa mia!

    Rispondi

  • Francesco

    02 Marzo @ 23.11

    Allora, analizzo il problema sotto forma di problema di logica: Nei precedenti anni lo staff del Concorso, gli ospiti alloggiavano nelle strutture Porro e a Valentini. Se l'amministrazione di Salsomaggiore vuole trasferire le miss nei suddetti alberghi per non ospitarle a Tabiano, dove andranno a dormire lo staff e gli ospiti? Inoltre se la Miren richiede il doppio delle gratuità alberghiere, dove vanno queste 6000 persone in più? Ipotesi: 1) Gratuità alberghiere modello campeggio estivo 2) Leggero sovraffollamento nelle camere del Porro e Valentini, tipo camere dove sono alloggiati gli extracomunitari clandestini. Soluzione: Spostare il concorso a Jesolo, perché è palese che a Salsomaggiore c'è una situazione dove se tiri per coprire una coperta da una parte, essa si scopre dalla parte opposta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia