11°

29°

Provincia-Emilia

Commissione con Bibbiano: a San Polo d'Enza l'opposizione lascia l'aula

0

I Comuni di San Polo d'Enza e Bibbiano danno vita a una Commissione unica per la qualità architettonica e del paesaggio. Su questa iniziativa però le opposizioni vanno all'attacco. A San Polo d'Enza, al momento del voto sono usciti dall'aula. Contestano in particolare il fatto che la Commissione sia stata voluta da un assessore, Caminati, che a Bibbiano è direttore dell'Ufficio tecnico comunale.

NASCE LA COMMISSIONE TECNICA. La maggioranza ha approvato l’istituzione in forma associata della Commissione per la qualità architettonica e del paesaggio. «Da tempo tecnici, i professionisti e molti cittadini chiedevano omogeneità e semplificazione delle pratiche edilizie che spesso differiscono molto tra Comune e Comune - ha detto Daniele Caminati, assessore all’Urbanistica del comune di San Polo, presentando la proposta. La forma associata è prevista da tempo in entrambi i regolamenti edilizi e con un’unica Commissione per i due comuni di San Polo e di Bibbiano potremo uniformare i procedimenti edilizi, dimezzare il numero dei componenti rispetto a quello risultante dalla somma delle attuali due commissioni e le spese verrebbero ripartite tra i due enti con indubbie economie sul piano organizzativo.  Aggiungo che per legge la Commissione è composta da tecnici e non possono farne parte i politici».
La Commissione avrà 6 componenti scelti fra architetti, ingegneri, geologi, geometri, urbanisti, esperti in ideazione e arredo degli spazi urbani ed esperti in materia di tutela ambientale. La sede sarà nel Comune di Bibbiano, che funge da comune capofila.  Le riunioni saranno convocate nell’uno o nell’altro Comune in base alle domande presentate. I comuni di San Polo e di Bibbiano sono da tempo già associati per la gestione dello Suap, lo Sportello unico per le attività produttive, assieme al comune di Quattro Castella, ed in questo caso il comune capofila è San Polo.
Quando Caminati ha terminato la presentazione della proposta, è intervenuto Alessandro Signori, capogruppo di «Gente per San Polo» che, a nome dei quattro gruppi consiliari di opposizione, ha letto un breve comunicato in cui tra l’altro, annunciava l’uscita dall’aula di tutti i gruppi per «esprimere la nostra contrarietà a questa scelta politica». Dopo l’uscita dalla sala consiliare di Signori, Enrico Codeluppi (La Sinistra l’Arcobaleno), Giacomo Reverberi (Lega Nord) e Luca Bassi (Popolo della Libertà), il sindaco Mirca Carletti ha auspicato che la convenzione possa in futuro essere ampliata anche ad altri Comuni. Il provvedimento è passato quindi con gli 11 voti della maggioranza.

LE RAGIONI DELLE OPPOSIZIONI. «I nostri gruppi consiliari - ha detto Signori leggendo il comunicato congiunto - giudicano inopportuno sul piano politico» questo provvedimento «perché non possiamo accettare alcuna strumentalizzazione delle nostre dichiarazioni, la cui insindacabilità di giudizio dovrebbe essere garantita dal regolamento del Consiglio comunale. Ribadiamo pertanto che si tratta di una contrarietà politica alla decisione che non ha nessun collegamento con le personalità protagoniste di questa scelta. Ogni altra interpretazione deve considerarsi infondata e irrilevante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso:

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima