Provincia-Emilia

Fontevivo: comune "riciclone"

Fontevivo: comune "riciclone"
0

Comunicato Stampa

Cittadini virtuosi nello smaltimento dei rifiuti. In un anno Fontevivo ha raddoppiato la raccolta differenziata superando il 70 % e la Provincia di Parma ha assegnato a luglio il premio R.Idea proprio a Fontevivo, risultato il miglior Comune “riciclone” del territorio insieme all’Unione Sorbolo-Mezzani.
La seconda edizione del riconoscimento”R.Idea”, promosso dalla Provincia di Parma, si è svolta nel Palazzo Municipale: l’assessore provinciale all’Ambiente Giancarlo Castellani ha consegnato simbolicamente il riconoscimento al sindaco Massimiliano Grassi e all’assessore Daniele Guareschi che ha subito specificato come “questo premio sia soprattutto dei cittadini e ai cittadini”.

Diploma di merito con lode. “Il riconoscimento – si legge sul diploma – è stato assegnato alla luce dei risultati ottenuti nel settore rifiuti, attuando azioni concrete e innovative che promuovono sul territorio stili di vita sostenibili attraverso il coinvolgimento dei cittadini”.

Un premio ai cittadini. “E’ un premio che l’amministrazione condivide con i cittadini, i veri protagonisti di questo risultato certificato – ha detto Daniele Guareschi – abbiamo cominciato la raccolta porta a porta in forma sperimentale e i risultati di oggi ci confermano che la nostra popolazione ha compreso perfettamente lo spirito e gli obiettivi dell’iniziativa. La raccolta differenziata è uno strumento fondamentale per cambiare la mentalità e l’approccio al problema dei rifiuti”.

Differenziata raddoppiata. Massimiliano Grassi ha sottolineato come “prima dell’avvio del porta a porta su 100 kg di rifiuti ne venivano smaltiti 30. Oggi su 100 kg di materiale di scarto, ne vengono smaltiti e recuperati con la raccolta differenziata 70 kg. Il prossimo passo sarà eliminare i sacchetti e collocare i bidoncini gialli per lattine, vetro e plastica”.

R.idea riciclo, recupero, riutilizzo: “Stiamo lavorando per diventare una delle province a livello nazionale con la percentuale più alta di raccolta differenziata – ha dichiarato Giancarlo Castellani, assessore provinciale all’Ambiente – E’ un obiettivo difficile, ma non impossibile. Lo dimostrano i risultati dei Comuni che premiamo oggi. Il nome scelto per il premio, R.Idea, riassume per noi i concetti forti dell’iniziativa: R come riciclo, recupero, riutilizzo, rispetto dell’ambiente e Idea come innovazione e spinta al rinnovamento e al miglioramento continui. Oggi, sempre di più, quello dei rifiuti è un tema da affrontare tutti insieme, individuando le soluzioni migliori che tutelino il benessere e la sicurezza dei cittadini”.

MOTIVAZIONE PREMIO RIDEA

Per il migliore incremento percentuale in termini di raccolta differenziata e per aver dimostrato una grande attenzione al problema rifiuti ed alla sua corretta gestione, attraverso azioni concrete sul territorio.

Dati comune di FONTEVIVO

Abitanti 5479

Rd 2006= 32.33 %
Rd 2007= 62.78 %

Produzione pro-capite rifiuti kg/ab/annuo 2006 =  650 Kg
Produzione pro-capite rifiuti kg/ab/annuo 2007 =  613.24 Kg

Media provinciale

Abitanti 425.690

Rd 2006= 35.85 %
Rd 2007= 42.94 %

Produzione pro-capite rifiuti kg/ab/annuo 2006 =  630.14 Kg
Produzione pro-capite rifiuti kg/ab/annuo 2007 =  618.6 Kg


La riduzione dei rifiuti
Nel 2007 in provincia di Parma la produzione di rifiuti è scesa, attestandosi a 263.300 tonnellate, pari allo 0,5% in meno rispetto al 2006. Un risultato significativo soprattutto considerando che nello stesso periodo la popolazione è aumentata dell’1,3%. La quota pro capite di rifiuti è scesa così da 630 a 619 chilogrammi per abitante.

Il balzo della raccolta differenziata
I quantitativi complessivi raccolti in maniera differenziata balzano dalle 94.900 t del 2006 alle 113.000 del 2007, con un aumento del 19,1%". La quota pro capite è passata così da 226 a 266 chilogrammi per abitante, mentre la percentuale della raccolta differenziata sul totale dei rifiuti smaltiti ha raggiunto il 43% dal 36% del 2006, segnando l'aumento più importante degli ultimi anni, con punte che in quattro comuni superano il 60% e in due addirittura il 70%.

I Comuni con servizio porta a porta al 31.12.2008

Abitanti
Colorno
8.700
Fidenza
20.000
Mezzani
3.000
Parma (frazioni)
33.000
Salsomaggiore
16.000
Sorbolo
9.300
Torrile
7.200
Busseto
6.900
Fontanellato
6.500
Fontevivo
5.500
Sissa
4.100
Soragna
4.600
Trecasali
3.300
TOTALE
128.100


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)