Provincia-Emilia

Medesano - Bianchi: «Non c'è bullismo. Sono ragazzi di undici anni»

Medesano - Bianchi: «Non c'è bullismo. Sono ragazzi di undici anni»
5

Cristian Calestani

Questo paese non è il Bronx.  Lo slogan sarà anche un po' abusato in questi casi, ma calza a pennello
per descrivere le intenzioni del sindaco di Medesano Roberto Bianchi che ha voluto fare chiarezza per rimuovere l’etichetta di territorio «pericoloso e insicuro» abbinata al paese in cui è stato rieletto sindaco a giugno.

Sindaco, cosa sta succedendo a Medesano?
«Credo che qui non accada niente di più grave di quanto avviene in altri paesi del territorio».

Come giudica gli episodi di bullismo avvenuti a scuola?
«Credo che quegli episodi, che non ritengo di bullismo, rientrino nella normalità. Non dimentichiamo che sono situazioni che hanno coinvolto bimbi di undici anni. Può succedere che in alcuni casi si vada oltre certi limiti, ma non ritengo che si debba parlare di un’emergenza. Conoscendo i fatti credo, semplicemente, che vi siano situazioni individuali in cui si è andati un po' oltre. E’ necessario uno sforzo di integrazione, e non di esclusione, di certi soggetti per un vantaggio sociale comune».

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi

    05 Marzo @ 13.58

    Signor Sindaco aspetti 2/3 anni e poi vedrà se quei ragazzi rientreranno nella normalità !

    Rispondi

  • roberto

    05 Marzo @ 09.18

    Dall'articolo di Bianchi di ieri abbiamo capito che tutti, lui per primo, vuole miminizzare i fatti accaduti, portarli ad un livello da renderli nulli. Bisogna salvare l'immagine, i voti, la sedia! Bianchi però deve ricordarsi che ci sono documenti, querele e fatti che parlano tutto il contrario da come lui spiega e quelle che lui definisce non bullismo ma semplici e normali "ragazzate". E di fronte a queste prove chi non la racconta giusta in paese dicono che è il sindaco, la giunta, la preside e altri. Bella propaganda che vi, e ci state, facendo!

    Rispondi

  • roberto

    05 Marzo @ 09.09

    Ma sindaco ti rendi conto che Medesano ride amaramente e con preoccupazione a crepapelle per quello che hai scritto ieri sulla Gazzetta. Si chiedono ma il sindaco di Medesano è a conoscenza di quello che accade nelle sue scuole, nel suo paese, cosa dice la geste, ho a la testa "fuori dal comune"?

    Rispondi

  • guli

    05 Marzo @ 08.26

    Caro sindaco, questi fatti sono ANNI CHE SUCCEDONO...e non sono fatti da sottiovalutare, mi creda!Lo dico per esperienza...solo che io non ho fatto molta polemica o òolverone....HO AGITO e RISOLTO! Continui così e buon lavoro

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    04 Marzo @ 19.30

    Caro sindaco quello che è successo nella scuola di medesano non è perfettamente " nella norma e normale" è il segnale dell'inizio del Bronx. Sarei contento di sbagliarmi, ma fra non molto tempo vedremo il risultato delle vostre certezze.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)