-5°

lavori in corso

Provinciale di Calestano chiusa sabato mattina

Buone notizie per la Sp 15 di Calestano
1

Punto sullo stato di avanzamento dei lavori che interessano la SP 15 di Calestano, in Provincia. Presenti il Delegato provinciale alla Viabilità Gianpaolo Serpagli e il Dirigente del settore Viabilità Gabriele Alifraco. Sono stati ripercorsi tutti gli interventi fin qui attuati sulla strada - e che hanno interessato i comuni di Felino, Calestano, Berceto - e che saranno conclusi entro fine anno.
Al Ponte di Armorano, invece ,cominceranno a gennaio per durare circa un mese, meteo permettendo
E sabatodalle 8:30 alle 12:30 la provinciale sarà chiusa tra Fugazzolo e Casaselvatica con ordinanza della Provincia per il posizionamento di un tubo che serve a incanalare le acque. 

Il comunicato della Provincia

L’esperienza degli interventi sulla strada provinciale 15, detta di Calestano, diventa un modello di lavoro. Dieci dei quattrordici lavori appaltati sono già terminati: altri tre si concluderanno alla fine di dicembre. Da completare anche il Ponte di Armorano, che ha previsto un grosso investimento: i lavori saranno terminati in primavera.

“Il metodo utilizzato per la SP 15 diventa un modello: ha previsto una serie d’interventi programmati nella stessa zona, che ha dato lavoro a molte ditte, e ha significato razionalizzazione nell’impiego delle risorse, celerità nell’esecuzione delle opere, e trasparenza. Inoltre, insieme all’assessore regionale Donini si è concordato l’utilizzo di fondi regionali residui per una strada provinciale” ha affermato il Delegato alla Viabilità Gianpaolo Serpagli - “Certo la decisone presa dall’Ente di sforare il patto di stabilità è stata fondamentale. Così si è riusciti a dare una risposta concreta a chi abita in quella zona, a chi deve spostarsi, a chi la vuole percorrere anche solo in bicicletta. Il rischio di isolamento, cui erano sottospose molte frazioni, è del tutto scongiurato”.

La Provincia di Parma, in uno studio sul rischio geologico e idrogeologico, aveva messo in luce 25 diversi punti critici in cui era indispensabile intervenire per la messa in sicurezza della percorribilità della strada.
Per questo la Provincia di Parma ha appaltando i lavori per la messa in sicurezza dei punti più critici, con una serie d’interventi per un totale di € 2.035.937, finanziati per € 378.500 dalla Provincia di Parma, per € 287.300 dalla Agenzia Regionale di Protezione Civile dell’Emilia-Romagna e per € 1.370.000 dal Servizio Viabilità della Regione Emilia-Romagna. A questo si aggiungono interventi eseguiti da privati, Montagna 2000, 2i Rete Gas, Comune di Calestano, Iren, STB, Enel connessi a SP15 per un totale di circa € 196.000.

I lavori terminati riguardano le località di Gallignana, Pioppone, Ronzano, il bivio del Castello di Ravarano, Chiastre, Fugazzolo, Poggio di Berceto, con interventi che hanno riguardato la manutenzione di tratti di strada, il rifacimento di fognature, lo scavo e la posa di gabbioni, la realizzazione di palificate. Ancora in corso i lavori in località Fontana dell’Amore, Ponte di Armorano, e per la frana del Monte Cervellino. Interventi conclusi anche su alcuni tratti strada fra Fugazzolo e Armorano e fra Berceto e Calestano.

“E’ da sottolineare che in molti di questi interventi si è puntato all’innovazione. Già nel 2013 e 2014 eravamo intervenuti nella zona” ha commentato Gabriele Alifraco Dirigente del Servizio Viabilità della Provincia. “Il lavoro è portato avanti nel rispetto per l'ambiente e con l’idea di una manutenzione costante. Molto importante è stato il coordinamento con tutti gli enti, i Comuni, la Soprintendenza e l'Autorità di bacino”.

Si tratta d’interventi necessari per un territorio fragile, a causa della propria conformazione geologica e idrogeologica, la cui situazione è stata aggravata dalle piene del torrente Baganza degli anni 2000, 2009 e 2014. Molte erano le situazioni al limite con il rischio d’isolamento di alcune frazioni come come Casaselvatica, Fugazzolo, Chiastre, Ravarano e lo stesso capoluogo di Calestano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    18 Novembre @ 22.43

    bla bla bla... un anno si e uno no la strada è chiusa per le frane. risponderete bla bla bla e la situazione rimarrà la stessa. sono decenni che a calestano ci sono frane e nessuno si impegna personalmente. Lo facciamo o proseguiamo con i bla bla? Urge intervento drastico, ci ho lavorato sulle frane di calestano, ma sinceramente di rappezzi siamo stanchi .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

5commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

2commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery