-5°

Provincia-Emilia

Prosciutto, operazione ambiente

Prosciutto, operazione ambiente
0
Giulia Coruzzi
E’ stato presentato ieri mattina al Centro culturale di Langhirano l’Accordo di programma finalizzato all’adeguamento alla normativa degli scarichi di acque reflue nel settore della lavorazione carni nel Distretto del prosciutto. 
L’accordo introduce norme specifiche di deroga alla regolamentazione vigente per un periodo transitorio di due anni, durante il quale Provincia, Comuni ed ente gestore dovranno realizzare opere infrastrutturali per le quali è già previsto il finanziamento. Il documento è stato sottoscritto da Regione, Provincia, Comuni di Collecchio, Calestano, Sala Baganza, Felino, Langhirano, Lesignano, Traversetolo, Agenzia di ambito, Enìa, Consorzio del prosciutto e associazioni di categoria dei produttori. E stabilisce finalità fondamentali, tra cui l’attuazione di misure atte a contenere il carico generato, in particolare di fosforo, azoto totale e ammoniacale, cloruri, garantendo il rispetto dei limiti posti dalla normativa vigente e l’ottimizzazione del ciclo dell’acqua, favorendo in primo luogo il risparmio e l’utilizzo idrico. 
«Abbiamo lavorato in stretta sinergia per questo accordo che è il primo passo verso il raggiungimento di tre obiettivi principali: uno ambientale, uno urbanistico e uno legato al mercato - ha introdotto il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari -. Le politiche serie portano a casa risultati importanti. In questi due anni si continui a lavorare insieme». Il controllo degli inquinanti e il processo che conduce al rispetto dei nuovi parametri stabiliti dalla Comunità europea partirà dai monitoraggi. «La depurazione non la fa il singolo produttore né il Comune: la si fa insieme - ha spiegato il sindaco di Langhirano Stefano Bovis -. E’ stato avviato un sistema di monitoraggio che sarà fondamentale: una sezione sperimentale istituita con Enìa si occuperà di prelievi in questa fase transitoria. In questi due anni saranno poi indispensabili gli investimenti sul sistema fognario della Val Parma e della Val Baganza. Lavoreremo sul collegamento tra la rete fognaria di Langhirano e quella di Felino, sarà costruita una vasca di equalizzazione presso il depuratore felinese e si realizzerà un ecosistema filtro sul torrente Cinghio. I costi, stimati in 2 milioni e 50 mila euro sono ripartiti così: 530 mila euro in risorse regionali e 1 milione e 520 mila euro impegnati dall’agenzia di ambito». 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ecoincentivi per auto metano o gplmetanogp

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

5commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

10commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

1commento

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

WASHINGTON

Trump ha giurato: è il nuovo presidente

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta