13°

Provincia-Emilia

Avis, 50 anni con la gente

Ricevi gratis le news
0

 Gian Franco Carletti

Quest'anno i festeggiamenti per i cinquant'anni dalla fondazione. Poi tre obiettivi da raggiungere entro il 2012: 800 soci iscritti, 1000 sacche donate in un anno e l'aumento delle donazioni in aferesi. Queste  le conclusioni più significative scaturite dall'assemblea dell’Avis Collecchio. 
Nell’auditorium di Casa I Prati le ha annunciate il presidente Elena Dondi, che nel suo discorso ha anche toccato i momenti più significativi dello scorso anno e ha posto le basi per il futuro.
E' stato deciso, in via sperimentale,   di istituire due giornate di prelievo al sabato mattina: una il 13 marzo e l'altra il 10 ottobre «per agevolare - ha spiegato Elena Dondi - chi non intende usufruire del permesso dal lavoro e chi incontra comunque difficoltà a presentarsi nei giorni feriali».
Fra gli altri appuntamenti di quest'anno spicca la festa del donatore, in programma il 13 giugno, che sarà anche l'occasione per celebrare il cinquantesimo anniversario di fondazione e per consegnare le benemerenze ai donatori che hanno raggiunto importanti traguardi nelle donazioni. 
Previsti anche   la commedia dialettale al Crystal, in programma  il 17 aprile;  la giornata col Taro Taro Story il 3 settembre: e  la commemorazione dei donatori defunti a novembre. Verrà anche inaugurata una targa nel cimitero del capoluogo.  
Il comune era rappresentato dagli assessori Manuel Magnani e Marco Boselli, che ha definito l’Avis «una componente basilare della nostra comunità: l’amministrazione sarà presente con i donatori nel cinquantesimo di fondazione proprio per il ruolo che essi svolgono nei confronti della salute dei cittadini: chi dona salva vite umane».  
All’assemblea era anche presente il presidente dell’Assistenza Volontaria Roberto Carvin che ha voluto evidenziare «l'importanza del Polo dove sono presenti tutte le associazioni di carattere sanitario, una sinergia fondamentale nell’interesse di tutti i volontari delle nostre associazioni e di tutta la cittadinanza».  
Significativi anche gli interventi del parroco don Matteo Visioli e del direttore sanitario dell’Avis Roberto Salsi. La parrocchia, ha detto don Matteo, «aiuterà l'Avis nelle iniziative per il cinquantesimo di fondazione, un momento molto bello per tutti noi».
Salsi si è invece soffermato sull'aspetto sanitario. Ha accennato al ruolo dell'Avis nella medicina preventiva e a quanto sia necessario convincere i donatori a fare la plasmaferesi.  
In rappresentanza del consiglio provinciale era presente 
il collecchiese Giorgio Pagliari, ex presidente della sezione avisina locale: in qualità di responsabile provinciale per la raccolta del sangue, ha ricordato che in provincia lo scorso anno sono state raccolte 29.472 sacche di sangue con un aumento del 4,75 per cento rispetto all’anno precedente.
 Quindi ha citato la costruzione della nuova sede provinciale, l'obiettivo di un nuovo centro trasfusionale Avis, la campagna promozionale e la prossima assemblea provinciale che si terrà a Giarola il 27 marzo. 
A questo importante momento parteciperanno per la sezione di Collecchio Efisio Ortu, Enrico Cavazzini, Filippo Brizzolara, Fausto Capellini e, di diritto, Elena Dondi e Giorgio Pagliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

6commenti

Tg Parma

Furto in una carpenteria, bottino 40 mila euro Video

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

27commenti

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

13commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

Gazzareporter

Parcheggio parmigiano Foto

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica