20°

36°

Provincia-Emilia

Oggi a San Michele Gatti l'ultimo saluto ad Arianna

Oggi a San Michele Gatti l'ultimo saluto ad Arianna
Ricevi gratis le news
94

 

 Massimo Morelli 
 

Si svolgeranno oggi, nel pri­missimo pomeriggio i funerali di Arianna Visconti. Dopo diversi giorni di attesa è arrivato il via libera e nella giornata odierna la piccola Arianna riceverà l’ulti­mo saluto da parte dei genitori Marzia e Roberto, della sorellina Valentina, dei nonni, dei cono­scenti e di tutti quelli che l’hanno amata e conosciuta. E’ prevista una grande affluenza di gente a San Michele Gatti per le esequie della bimba. La salma di Arianna Visconti partirà dall’Ospedale Maggiore di Parma alle 14 per raggiungere la chiesa di San Mi­chele Gatti, dove si svolgerà la funzione religiosa. Al termine la salma verrà tumulata nel cimi­tero di Cevola.
  Arianna era rimasta coinvolta in un incidente nel tardo pome­riggio di venerdì scorso in via Calestano a San Michele Gatti. La piccola, che si trovava sul marciapiede con la mamma Marzia che teneva in braccio la sorellina Valentina di sette mesi, è scesa in strada per attraversare la trafficata via proprio mentre da sinistra, diretta a Felino, so­praggiungeva una vettura. La bimba è stata travolta ed è ri­caduta esanime sull'asfalto, do­po un volo di una decina di metri prima di ricadere. 
 
 

ARIANNA NON CE L'HA FATTA - Massimo Morelli  (Gazzetta 8-3)
 

Arianna non ce l’ha fatta: è vo­lata in cielo come un angioletto. La bimba di San Michele Gatti, 5 anni appena, è morta nella notte tra sabato e domenica a causa delle ferite e dei traumi riportati nell’incidente stradale nella quale è rimasta coinvolta nel tar­do pomeriggio di venerdì.
 Arianna Visconti ha lottato per lunghe ore tra la vita e la morte in un letto nel reparto di Rianima­zione del Maggiore di Parma. Dopo il suo arrivo in ospedale i medici si sono prodigati in tutti i modi per salvarle la vita. La pic­cola è stata sottoposta anche ad un delicatissimo intervento chi­rurgico, ma non c'è stato niente da fare. E la speranza ha lasciato il po­sto a un dolore lancinante, pro­fondissimo nel cuore dei geni­tori della bambina, papà Rober­to e mamma Marzia, i nonni, ol­tre alla sorellina Valentina di nemmeno 1 anno, ancora troppo piccola per comprendere la gra­vità di quanto successo. 
 

La disgrazia si è abbattuta tre­menda sula comunità di San Mi­chele Gatti, frazione a due chi­lometri dal capoluogo. La noti­zia della scomparsa di Arianna si è propagata velocemente in tut­to il paese e per tutta la giornata di ieri è stato un continuo via vai di amici e semplici conoscenti che si sono voluti stringere at­torno alla famiglia Visconti.
  Anche il sindaco Barbara Lori si è recata a casa dei genitori del­la bimba per far sentire la vi­cinanza dell’Amministrazione alla famiglia in questo momento così triste.

 

E dal paese in comune di Felino, ma anche da lettori che non conoscono la bimba e la famiglia, sono arrivati tanti messaggi: leggili nello spazio commenti.

L'INCIDENTE DI VENERDI' SERA
Un altro grave incidente, in questa settimana condizionata anche dal maltempo.
Poco dopo le 18,30, a San Michele Gatti (in comune di Felino) una bimba è stata investita da un'auto. Ancora da chiarire le circostanze dell'incidente: subito sono apparse gravi le condizioni della piccola, che pare abbia battuto la testa.
La bambina è stata immediatamente trasportata all'Ospedale Maggiore di Parma dai mezzi del 118, per essere sottoposta ad accertamenti. Ora è ricoverata in Rianimazione: questa notte è stata sottoposta ad intervento, e le condizioni sono stazionarie.
Secondo le prime ricostruzioni, la bambina era sul ciglio della strada insieme alla madre. Poi, in una frazione di secondo, l'investimento. Ed ora, tutto un paese trepida per le sorti della piccola.

SABATO UN ALTRO GRAVE INCIDENTE A NOCETO - E purtroppo anche ieri si è registrato un incidente grave, avvenuto poco dopo le 17 in territorio di Noceto, in località Lago Tana. Si parla di almeno un ferito grave (è intervenuto l'elisoccorso), e anche in questo caso sarebbe coinvolta anche una giovanissima. In totale i feriti sarebero quattro, a causa di uno scontro frontale.
Tg Parma - VIOLENTO FRONTALE A NOCETO

 

 

 


 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudia

    25 Marzo @ 10.17

    purtroppo sono lontana e ho appreso la notizia dopo molti giorni...dalla mano di mamma marzia....non ci sono parole per una tragedia tanto grande...riguardo le foto dell\'estate passata con questo dolce angelo....guardo mia figlia , i loro sorrisi......sono lontana centinaia di km ma vicina a Marzia,Roberto e alla piccola Valentina...sicura che quel meraviglioso angelo chiamato Arianna vegli dal cielo e li protegga.

    Rispondi

  • silvia

    11 Marzo @ 15.28

    ciao piccolo angelo biondo

    Rispondi

  • ssindic

    11 Marzo @ 08.48

    CIAO STELLINA

    Rispondi

  • silvana

    11 Marzo @ 07.34

    Ciao angioletto resterai sempre nei nostri cuori.

    Rispondi

  • Beatrice

    11 Marzo @ 00.38

    da tutti i dipendenti della ditta Citres: ci stringiamo nel grandissimo dolore di papà Roberto e mamma Marzia.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sorbolo: il girone dei golosi Foto

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

"Sosta" al bar nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

via picasso

"Sosta" al bar Tato nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

L'amarezza del proprietario: il video

Delitto San Leonardo

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

5commenti

tg parma

Operato alla testa, il sindaco di Varsi resta in Rianimazione Video

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

1commento

Accoglienza

Profughi, ecco la giornata tipo

1commento

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

7commenti

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

1commento

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

1commento

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

7commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

1commento

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

SOCIETA'

tg parma

Analizzata la rabbia on line: Parma in 46esima posizione

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

11commenti

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre