-2°

Provincia-Emilia

Oggi a San Michele Gatti l'ultimo saluto ad Arianna

Oggi a San Michele Gatti l'ultimo saluto ad Arianna
94

 

 Massimo Morelli 
 

Si svolgeranno oggi, nel pri­missimo pomeriggio i funerali di Arianna Visconti. Dopo diversi giorni di attesa è arrivato il via libera e nella giornata odierna la piccola Arianna riceverà l’ulti­mo saluto da parte dei genitori Marzia e Roberto, della sorellina Valentina, dei nonni, dei cono­scenti e di tutti quelli che l’hanno amata e conosciuta. E’ prevista una grande affluenza di gente a San Michele Gatti per le esequie della bimba. La salma di Arianna Visconti partirà dall’Ospedale Maggiore di Parma alle 14 per raggiungere la chiesa di San Mi­chele Gatti, dove si svolgerà la funzione religiosa. Al termine la salma verrà tumulata nel cimi­tero di Cevola.
  Arianna era rimasta coinvolta in un incidente nel tardo pome­riggio di venerdì scorso in via Calestano a San Michele Gatti. La piccola, che si trovava sul marciapiede con la mamma Marzia che teneva in braccio la sorellina Valentina di sette mesi, è scesa in strada per attraversare la trafficata via proprio mentre da sinistra, diretta a Felino, so­praggiungeva una vettura. La bimba è stata travolta ed è ri­caduta esanime sull'asfalto, do­po un volo di una decina di metri prima di ricadere. 
 
 

ARIANNA NON CE L'HA FATTA - Massimo Morelli  (Gazzetta 8-3)
 

Arianna non ce l’ha fatta: è vo­lata in cielo come un angioletto. La bimba di San Michele Gatti, 5 anni appena, è morta nella notte tra sabato e domenica a causa delle ferite e dei traumi riportati nell’incidente stradale nella quale è rimasta coinvolta nel tar­do pomeriggio di venerdì.
 Arianna Visconti ha lottato per lunghe ore tra la vita e la morte in un letto nel reparto di Rianima­zione del Maggiore di Parma. Dopo il suo arrivo in ospedale i medici si sono prodigati in tutti i modi per salvarle la vita. La pic­cola è stata sottoposta anche ad un delicatissimo intervento chi­rurgico, ma non c'è stato niente da fare. E la speranza ha lasciato il po­sto a un dolore lancinante, pro­fondissimo nel cuore dei geni­tori della bambina, papà Rober­to e mamma Marzia, i nonni, ol­tre alla sorellina Valentina di nemmeno 1 anno, ancora troppo piccola per comprendere la gra­vità di quanto successo. 
 

La disgrazia si è abbattuta tre­menda sula comunità di San Mi­chele Gatti, frazione a due chi­lometri dal capoluogo. La noti­zia della scomparsa di Arianna si è propagata velocemente in tut­to il paese e per tutta la giornata di ieri è stato un continuo via vai di amici e semplici conoscenti che si sono voluti stringere at­torno alla famiglia Visconti.
  Anche il sindaco Barbara Lori si è recata a casa dei genitori del­la bimba per far sentire la vi­cinanza dell’Amministrazione alla famiglia in questo momento così triste.

 

E dal paese in comune di Felino, ma anche da lettori che non conoscono la bimba e la famiglia, sono arrivati tanti messaggi: leggili nello spazio commenti.

L'INCIDENTE DI VENERDI' SERA
Un altro grave incidente, in questa settimana condizionata anche dal maltempo.
Poco dopo le 18,30, a San Michele Gatti (in comune di Felino) una bimba è stata investita da un'auto. Ancora da chiarire le circostanze dell'incidente: subito sono apparse gravi le condizioni della piccola, che pare abbia battuto la testa.
La bambina è stata immediatamente trasportata all'Ospedale Maggiore di Parma dai mezzi del 118, per essere sottoposta ad accertamenti. Ora è ricoverata in Rianimazione: questa notte è stata sottoposta ad intervento, e le condizioni sono stazionarie.
Secondo le prime ricostruzioni, la bambina era sul ciglio della strada insieme alla madre. Poi, in una frazione di secondo, l'investimento. Ed ora, tutto un paese trepida per le sorti della piccola.

SABATO UN ALTRO GRAVE INCIDENTE A NOCETO - E purtroppo anche ieri si è registrato un incidente grave, avvenuto poco dopo le 17 in territorio di Noceto, in località Lago Tana. Si parla di almeno un ferito grave (è intervenuto l'elisoccorso), e anche in questo caso sarebbe coinvolta anche una giovanissima. In totale i feriti sarebero quattro, a causa di uno scontro frontale.
Tg Parma - VIOLENTO FRONTALE A NOCETO

 

 

 


 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudia

    25 Marzo @ 10.17

    purtroppo sono lontana e ho appreso la notizia dopo molti giorni...dalla mano di mamma marzia....non ci sono parole per una tragedia tanto grande...riguardo le foto dell\'estate passata con questo dolce angelo....guardo mia figlia , i loro sorrisi......sono lontana centinaia di km ma vicina a Marzia,Roberto e alla piccola Valentina...sicura che quel meraviglioso angelo chiamato Arianna vegli dal cielo e li protegga.

    Rispondi

  • silvia

    11 Marzo @ 15.28

    ciao piccolo angelo biondo

    Rispondi

  • ssindic

    11 Marzo @ 08.48

    CIAO STELLINA

    Rispondi

  • silvana

    11 Marzo @ 07.34

    Ciao angioletto resterai sempre nei nostri cuori.

    Rispondi

  • Beatrice

    11 Marzo @ 00.38

    da tutti i dipendenti della ditta Citres: ci stringiamo nel grandissimo dolore di papà Roberto e mamma Marzia.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

1commento

Viabilità

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: chiusa la statale 63 del Cerreto nel Reggiano

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

2commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

5commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

LA GT

Renault, arriva la Twingo «cattiva»