24°

Parmense

Collecchio invasa dai piccioni. Proteste dei cittadini in Comune

Il sindaco Bianchi: «Interverremo sul problema coinvolgendo anche i privati». La rabbia dei residenti: «Una colonia vive in case ed edifici abbandonati»

Collecchio invasa dai piccioni. Proteste dei cittadini in Comune
0

Invasione di piccioni a Collecchio: i volatili sono proliferati negli ultimi tempi in particolar modo nella zona degli ex uffici Parmalat in via Oreste Grassi, ma anche nella parte del nuovo direzionale Parmalat in via Nazioni Unite. I residenti di via 4 Novembre e di via Oreste Grassi sono esasperati. «Purtroppo la colonia di piccioni che vive negli immobili vuoti degli ex uffici Parmalat - spiega uno di loro - è in costante aumento: saranno circa 200 e noi, residenti, ne subiamo le conseguenze». Ragioni di carattere igienico e sanitario hanno spinto gli abitanti della zona a fare dei reclami in Comune, che, però, non può intervenire direttamente in un’area privata. «I piccioni arrivano nelle ore serali e stanziano qui, sui cornicioni e sul tetto tutta la notte - spiega un residente -; inoltre i loro escrementi si sono accumulati attorno alle palazzine vuote ed in alcuni spazi tra un immobile e l’altro: durante l’estate il cattivo odore del guano arriva fin sotto le nostre finestre. Se potessi andrei io direttamente a pulire». L’area dove stanziano i piccioni occupa un vero e proprio isolato tra via 4 Novembre, via Oreste Grassi e lo stradello privato in cui abitano molte famiglie fortemente infastidite dalla loro presenza e proprio negli immobili che danno verso lo stradello si notano cumuli di guano e escrementi su cornicioni e sui davanzali delle finestre chiuse. Folti stormi prendono il volo proprio da via Grassi e si portano anche nella zona del centro, planando in piazza Europa, davanti al municipio, dove il fenomeno ha creato qualche problema agli esercizi pubblici presenti, come nei tavolini all’aperto dei bar. «Qualche anno fa negli ex uffici Parmalat di via Grassi erano state collocate delle reti ed altri sistemi per scoraggiare la presenza dei piccioni - conclude uno dei residenti -, ma si vede che i piccioni hanno trovato altri spazi dove posizionarsi e si sono riprodotti enormemente». Da qui la richiesta rivolta soprattutto ai proprietari del complesso, affinché intervengano ed anche al Comune perché metta in atto una campagna di riduzione dei pennuti. Qualche anno fa la colonia di piccioni a Collecchio era stata stimata di circa 700 unità, era stata attuata una campagna con mangime sterilizzante da parte del Comune che non aveva, però, portato ai risultati sperati con una riduzione minima della colonia stessa. Dei 700 piccioni, più di 200 sono in via Grassi, altrettanti probabilmente stazionano nella parte vuota del direzionale Parmalat di via Nazioni Unite, gli altri in case abbandonate. Il problema si era presentato, in passato, anche in piazza Avanzini, poi è stato risolto con misure specifiche. Il sindaco, Paolo Bianchi, ha sottolineato che il Comune ha presente la situazione e che l’assessorato all’Ambiente, guidato da Elisa Amadasi, ha programmato una serie di azioni di contenimento della popolazione dei piccioni che verranno individuate nel dettaglio con l’avvio dell’anno nuovo. «Da parte nostra - ha concluso - c’è la volontà di porre rimedio alla situazione anche attraverso il coinvolgimento dei privati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

lega nord

Via Verdi blindata: arriva Salvini a Parma

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

2commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

12commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

7commenti

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

5commenti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

5commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

4commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon