-5°

Provincia-Emilia

Fidenza, donna aggredita in centro. Le auto passano e non si fermano

Fidenza, donna aggredita in centro. Le auto passano e non si fermano
10
Aggredita alle sette di sera, di sabato, in una via centralissima di Fidenza, all'ora della «vasca», dell'ultimo shopping, dell'aperitivo. Nessuno sente. Qualcuno vede. Ma non si ferma. Finché le grida finalmente attirano l'attenzione di un'altra donna che interviene. E l'incubo finisce. Poi tutti accorrono, partono le chiamate di soccorso, si precipitano le forze dell'ordine. Ma questa brutta storia, un tentativo di rapina a due passi da uno dei crocicchi più trafficati, poteva finire male. E  la signora è sotto choc.
E' una conosciuta professionista fidentina sulla sessantina. Vuole raccontare il suo dramma per avvertire che il pericolo è più vicino e reale di quanto sembri: «Da piazza Matteotti imbocco via dei Mille. Quasi subito avverto una presenza. Mi giro. Faccio in tempo a vedere questo tipo che mi sibila “senza dire nulla”...». Cioè «stai zitta». Sono le uniche parole che l'uomo dirà, in un italiano stentato. Poi è addosso alla signora: «Pelle olivastra, capelli corti e ricci, figura esile, sui 30 anni».
L'uomo cerca di rubare la borsa con il computer, ma la professionista resiste.
 
 
L'articolo completo di Gabriele Grasselli è sulla Gazzetta di Parma in edicola.
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • penkus

    10 Marzo @ 14.49

    le varie isole pedonali e zone a traffico limitato sicuramente dopo una certa ora creano il deserto ed il senso di insicurezza che ne deriva , perche non riaprirle dopo le 19??

    Rispondi

  • Ana Sofia

    10 Marzo @ 10.49

    Che vergogna di commenti...a leggerli tutti, ci si mette poco a capire che tutto si aggira sull'offendere l'altro, quello diverso: straniero, italiano del sud........ma ancora nn l'avete capito che siamo tutti uguali! Che c'entra la pelle olivastra, i capelli ricci, magrebino o siciliano....Se uno è ladro è ladro e punto! Un maniaco, un pervertito, un omicida, un mafioso, un pedofilo.....non ha nazionalità, non ha razza...un criminale è un criminale è deve essere giudicato per questo! Ma nn tocca a noi giudicare chi è siciliano o chi è magrebino.....uno è nato così! Non esiste dire "è di Bolzano!!"........immaginatevi voi italiani andare negli USA e qualcuno che vi giudica come "mafiosi" solo perchè parlate italiano...(è capita! Fidatevi!) Siamo nel 2010...nell'era moderna, nell'era quando tutti siamo dei cittadini del mondo..e nn dobbiamo essere giudicati perchè siamo nati qui o siamo nati là.......Comunque ce ne sarebbe da commentare. Mi dispiace solo per quella povera signora..

    Rispondi

  • Geronimo

    09 Marzo @ 20.36

    Beh alla fine questo episodio non fa che confermare quello che dico e che suscita talvolta le ire delle persone più a destra che scrivono quà. Una donna viene aggredita in centro e noi non facciamo niente? Magari la prossima volta incitiamo anche il tipo..... Non andiamocela a prendere con la polizia o altre forze dell'ordine se poi ci succede una cosa del genere a noi, perdincibaccolina se i primi siamo noi a non intervenire o a non chiamare le forze dell'ordine.... Per la diatriba nord sud sono cose completamente diverse, l'omertà è riferita a problemi ben più gravi che uno scippo ma è notorio che la gente del sud in generale è più ospitale dei nordici, basta chiedere a una qualsiasi persona che è andata in vacanza al sud come si è trovata. Magari esiste qulche difficoltà di comprensione del dialetto ma non sono poi così cattivi come si presentano

    Rispondi

  • Soma

    09 Marzo @ 18.28

    purtroppo non ci si stupisce di niente, nè della faccia tosta di questi giovani immigrati magrebini ( dalla descrizione non ci sarebbero dubbi) ma neanche dell'indifferenza della cittadinanza, che pensa solo a far soldi e agli affari propri. Aggiungiamoci il fattore razziale...30 gg fa a Bologna uno studente, intervenuto a fermare un tunisino che derubava un'anziana nel bus, si è preso: 1) un pugno dal tunisino che gli dava anche del ladro...2) i rimproveri di alcuni "antagonisti" che lo stavano pestando accusandolo di razzismo.....scusate ma con questa gente che ci sta capisco anche chi non interviene

    Rispondi

  • Marco

    09 Marzo @ 18.08

    A parte il commento scontatino di menokebab, la cosa grave è veramente che tutti abbiano fatto finta di niente, almeno fino a pericolo passato. BD si è impermalosito ma è andata così....comunque il problema non è Fidenza, purtroppo capità così anche a Parma e in qualunque altra città. Però Cedric prima di dire peggio che in Sicilia vacci piano. Grazie a Dio siamo ancora in due mondi diversi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

10commenti

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

3commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

2commenti

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

3commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

4commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta