11°

Provincia-Emilia

La chiesa di Priorato ritorna al suo antico splendore

La chiesa di Priorato ritorna al suo antico splendore
Ricevi gratis le news
0
di Davide Montanari 
«Ce l’abbiamo quasi fatta, mancano solo gli arredi sacri». E’ palpabile la soddisfazione di monsignor Sergio Sacchi, parroco di Fontanellato, nell’ammirare e descrivere i lavori finora compiuti nella chiesa di Priorato. «Dobbiamo sistemare la statua di San Benedetto, patrono di Priorato, e 12 delle 14 stazioni della via Crucis rubate a suo tempo - prosegue monsignor Sacchi - Poi rimane da sistemare il coro ligneo. Ma il più è stato fatto». 
Nei giorni scorsi il parroco, l’architetto Barbara Zilocchi che ha curato e diretto minuziosamente i lavori, i tecnici e i restauratori che hanno lavorato nella chiesa,  hanno accompagnato il presidente della Fondazione Cariparma Carlo Gabbi, il sindaco di Fontanellato Maria Grazia Guareschi e il conte Franco Maria Ricci in un sopralluogo per monitorare lo stato d’avanzamento dei lavori.
La quattrocentesca chiesa del priore verrà nuovamente inaugurata il prossimo 24 aprile alle 11 durante la settimana dei Beni culturali. 
Il parroco ha in serbo per la cittadinanza un’inaugurazione in grande stile per la riapertura della chiesa da lui fortemente voluta: verrà organizzata una mostra ed un convegno per spiegare ciò che è stato fatto sulla struttura della chiesa dal punto di vista artistico e strutturale. 
«La chiesa di Priorato è davvero un esempio di tenacia, che si è spezzata ma non si è mai piegata. E'  ancora qui, in piedi, magnifica come un tempo»,  ha affermato monsignor Sacchi che ha poi spigato quali sono stati tutti i disastri geologici che sono capitati alla chiesa. 
Perché sulla struttura della chiesa è accaduto davvero di tutto: le fondamenta dell’edificio sono state tutte compromesse per l’abbassamento delle falde. L’ala est della chiesa che volge alla peschiera prosciugata, dove è situato l’abside, si è staccata dalla restante parte dell’edificio. Sulle due pareti della navata si sono aperte delle crepe,  arrivate anche a 20 centimetri, che hanno fatto crollare parzialmente il tetto. Anche le due cappelle laterali, costruite nel Settecento, si sono slegate dalla navata centrale. 
Dal 2002 la chiesa è stata dichiarata inagibile e dal 2003 è stata puntellata. Sono cominciati gli studi geologici sul dissesto l’inizio di una vera corsa contro il tempo. 
Nel 2008 un primo intervento di consolidamento statico sulle fondamenta, grazie ad un innesto al suolo di colonne di cemento armato, e il successivo e rapido intervento di consolidamento del tetto hanno permesso alla chiesa di «salvarsi, miracolosamente, nonostante il terremoto che ha colpito la nostra provincia lo scorso 23 dicembre. Se non fossimo intervenuti nel 2008 - dice monsignor Sacchi - probabilmente questo luogo sarebbe ora un cumulo di macerie».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto