Provincia-Emilia

La chiesa di Priorato ritorna al suo antico splendore

La chiesa di Priorato ritorna al suo antico splendore
0
di Davide Montanari 
«Ce l’abbiamo quasi fatta, mancano solo gli arredi sacri». E’ palpabile la soddisfazione di monsignor Sergio Sacchi, parroco di Fontanellato, nell’ammirare e descrivere i lavori finora compiuti nella chiesa di Priorato. «Dobbiamo sistemare la statua di San Benedetto, patrono di Priorato, e 12 delle 14 stazioni della via Crucis rubate a suo tempo - prosegue monsignor Sacchi - Poi rimane da sistemare il coro ligneo. Ma il più è stato fatto». 
Nei giorni scorsi il parroco, l’architetto Barbara Zilocchi che ha curato e diretto minuziosamente i lavori, i tecnici e i restauratori che hanno lavorato nella chiesa,  hanno accompagnato il presidente della Fondazione Cariparma Carlo Gabbi, il sindaco di Fontanellato Maria Grazia Guareschi e il conte Franco Maria Ricci in un sopralluogo per monitorare lo stato d’avanzamento dei lavori.
La quattrocentesca chiesa del priore verrà nuovamente inaugurata il prossimo 24 aprile alle 11 durante la settimana dei Beni culturali. 
Il parroco ha in serbo per la cittadinanza un’inaugurazione in grande stile per la riapertura della chiesa da lui fortemente voluta: verrà organizzata una mostra ed un convegno per spiegare ciò che è stato fatto sulla struttura della chiesa dal punto di vista artistico e strutturale. 
«La chiesa di Priorato è davvero un esempio di tenacia, che si è spezzata ma non si è mai piegata. E'  ancora qui, in piedi, magnifica come un tempo»,  ha affermato monsignor Sacchi che ha poi spigato quali sono stati tutti i disastri geologici che sono capitati alla chiesa. 
Perché sulla struttura della chiesa è accaduto davvero di tutto: le fondamenta dell’edificio sono state tutte compromesse per l’abbassamento delle falde. L’ala est della chiesa che volge alla peschiera prosciugata, dove è situato l’abside, si è staccata dalla restante parte dell’edificio. Sulle due pareti della navata si sono aperte delle crepe,  arrivate anche a 20 centimetri, che hanno fatto crollare parzialmente il tetto. Anche le due cappelle laterali, costruite nel Settecento, si sono slegate dalla navata centrale. 
Dal 2002 la chiesa è stata dichiarata inagibile e dal 2003 è stata puntellata. Sono cominciati gli studi geologici sul dissesto l’inizio di una vera corsa contro il tempo. 
Nel 2008 un primo intervento di consolidamento statico sulle fondamenta, grazie ad un innesto al suolo di colonne di cemento armato, e il successivo e rapido intervento di consolidamento del tetto hanno permesso alla chiesa di «salvarsi, miracolosamente, nonostante il terremoto che ha colpito la nostra provincia lo scorso 23 dicembre. Se non fossimo intervenuti nel 2008 - dice monsignor Sacchi - probabilmente questo luogo sarebbe ora un cumulo di macerie».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

3commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

6commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

34commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

Premio Marzotto

Premiata la startup parmigiana Wrap

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

1commento

ITALIA/MONDO

CAGLIARI

Furti, scippi, violenza sessuale: arrestati 10 migranti sbarcati in Sardegna

catania

Fine turno, e vanno a casa senza fare il cesareo: gravi danni al bambino

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

Sos amici animali

Di chi è questo gattino?

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto