Provincia-Emilia

Pontetaro, pronte le modifiche alla viabilità

Pontetaro, pronte le modifiche alla viabilità
Ricevi gratis le news
0
Pietro Furlotti

La viabilità e la situazione del fiume Taro, il cui scorrimento sta provocando l’erosione della sponda destra collocata sul territorio del Comune di Noceto: questi i temi trattati nei giorni scorsi dal sindaco Giuseppe Pellegrini in occasione di un incontro svoltosi a Pontetaro nella sede del nuovo centro civico in via Oriana Fallaci.
Erano presenti anche il delegato alla frazione di Pontetaro Fabio Fecci, l’assessore ai Lavori pubblici Dante Ferri, l’ex consigliere Cinzia Neri, titolare dell’agenzia di Pontetaro nella scorsa legislatura, e Carla Bravi, che da sempre ricopre un ruolo attivo nella comunità di Pontetaro. 
Divisa a metà dalla via Emilia, nella frazione il traffico pesante ha creato problemi di inquinamento e sicurezza stradale tanto da condizionare la vivibilità dei residenti. Dall’incontro è emerso che la frazione, divisa tra i Comuni di Noceto e Fontevivo dalla via Emilia, negli ultimi anni ha attraversato «un ottimo periodo questo grazie all’apertura del ponte cispadano sul Taro, avvenuta nel 2005, che ha permesso il declassamento della via Emilia. Inoltre è stata portata avanti una serie di interventi viabilistici, di arredo e riqualificazione urbana messa congiuntamente in atto dalle Amministrazioni di Noceto e di Fontevivo fra il 2008 ed il 2009». 
Come ha assicurato il sindaco, «l’attenzione del Comune di Noceto verso la frazione di Pontetaro non si è abbassata. Proseguiremo in questo cammino volto a migliorare la qualità della vita degli abitanti che, per tanto tempo, sono stati penalizzati da una situazione molto pesante da sopportare». 
Prossimamente il comune valuterà «alcune modifiche alla viabilità per migliorare la sicurezza dei cittadini; inoltre torneremo a sollecitare gli enti sulle questioni legate alla gestione dell’alveo del Taro». 
Il fiume infatti, come segnalato qualche settimana fa anche dal gruppo di minoranza, sta sottraendo parti di terreno ai residenti e un traliccio dell’Enel, posto a pochi metri dalla sponda, sembrerebbe poco stabile anche se gli enti preposti hanno già provveduto a tamponare il terreno con dei massi. 
L'amministrazione ha anche intenzione di completare a breve la toponomastica nei nuovi quartieri «e di sollecitare nuovamente gli organi preposti al fine di risolvere i disservizi legati alla distribuzione della corrispondenza». 
Grazie al custode Roberto Nasciuti, l’ufficio per Pontetaro, dove i cittadini possono rivolgersi per informazioni e chiarimenti, sarà aperto ogni primo e terzo sabato del mese dalle ore 10 alle ore 12 a partire da sabato 20 marzo, mentre il primo mercoledì di ogni mese dalle 19 alle 20 sarà presente Fabio Fecci, consigliere con specifica delega alla frazione.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra