-4°

Provincia-Emilia

Ladro preso grazie all'identikit dei cittadini

Ladro preso grazie all'identikit dei cittadini
0

 Beatrice Minozzi

E’ stato identificato dai carabinieri di Tizzano grazie alla descrizione di alcuni testimoni, il ladro che il 3 marzo scorso ha svaligiato il supermercato «Di Meglio» di viale Europa. 
Si tratta di un ventunenne incensurato di origini palermitane, ma residente a Langhirano, che ora è stato denunciato a piede libero ed è in attesa di essere processato. 
Il colpo è stato messo a segno nel giro di pochi minuti, ma ha fruttato al ladro un discreto bottino. Il malvivente ha agito indisturbato durante la pausa pranzo. Approfittando delle strade deserte, il 21enne ha mandato in frantumi la vetrata del negozio che si affaccia sul viale principale del capoluogo e si è introdotto nei locali del supermercato. Dopo un breve «giro d’ispezione»  ha adocchiato il registratore di cassa. Ci è voluto poco per aprirlo e prelevarne il contenuto, per un totale di circa mille euro in contanti. 
Una brutta sorpresa per la proprietaria del negozio che, nel primo pomeriggio, si è accorta dell’accaduto ed ha subito allertato le forze dell’ordine. I carabinieri di Tizzano, giunti sul posto, hanno notato che il ladro aveva lasciato non poche tracce del suo passaggio ed hanno repertato diverse impronte digitali - ora al vaglio del Ris di Parma - lasciate dall’uomo sia sulla vetrata che all’interno del negozio. Ma una svolta significativa alle indagini è stata data dalle testimonianze di alcuni residenti, che hanno notato l’uomo aggirarsi nella zona e ne hanno fornito una descrizione dettagliata.
 I carabinieri sono così riusciti ad identificare il colpevole che, nel corso di un interrogatorio in caserma, ha confessato il furto. Il colpo al «Di Meglio» non è, però, un episodio isolato. Recentemente sono stati denunciati altri due furti, nel comune di Tizzano, per i quali non è ancora stato trovato un colpevole. 
Sono finiti nel mirino dei malviventi altri due esercizi commerciali: il forno di Capoponte e il bar ristorante «La Curva» di Boschetto. Decisamente più esiguo, in questi due casi, il bottino messo nel sacco dagli autori del furto. Il proprietario del forno si è visto sottrarre il fondo cassa per un ammontare di circa 30 euro, mentre dal bar di Boschetto mancavano alcuni pacchetti di sigarette e circa 100 euro in contanti. 
Le indagini delle forze dell’ordine continuano e i carabinieri di Tizzano stanno cercando di capire se il reo confesso del furto al «Di Meglio» possa essere responsabile anche degli altri due episodi. «Continueremo ad indagare fino a che non troveremo il colpevole - spiegano dalla caserma -. A Tizzano possiamo vantare il 100 per cento dei casi di furto risolti. Questo grazie al costante controllo sul territorio e alla grande collaborazione dei cittadini». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video