-5°

Provincia-Emilia

Scontro a Madregolo: sta meglio il bimbo di 6 anni ricoverato in Rianimazione

Scontro a Madregolo: sta meglio il bimbo di 6 anni ricoverato in Rianimazione
9

Un impatto pauroso, un'auto che si ribalta su un fianco e l'altra che finisce in un canaletto a lato della strada. E' accaduto ieri tra Madregolo e Vicofertile il terribile incidente che ha coinvolto anche un papà e i suoi due bambini residenti nella frazione collecchiese. E il più piccolo, sei anni, è stato ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione del Maggiore di Parma. Ora sta meglio, e dovrebbe essere trasferito in Pediatria nella giornata di oggi.

Uno schianto terribile
Erano circa le 15 di ieri e l'auto su cui viaggiavano l'uomo e i suoi due figli di 9 e 6 anni, una Peugeot Bipper rossa, stava procedendo da via Peschiere in direzione di Madregolo. Dalla direzione opposta, su via Mulattiera e verso la città, stava arrivando una Fiat Marea grigia con a bordo un uomo, anche lui residente nella frazione.

Una dinamica ancora oscura
Cosa sia successo, dovrà essere la polizia municipale dell'Unione Pedemontana parmense a stabilirlo. Di certo lo schianto è stato terribile. L'impatto tra le due auto, violentissimo, è avvenuto tra Madregolo e Vicofertile, all'incrocio in cui si intersecano via Peschiere e via Mulattiera.

Auto sbalzata e ribaltata
La Peugeot su cui viaggiavano i due bambini con il padre è stat sbalzata all'indietro e si è ribaltata su un fianco a lato della strada, rimanendo con due ruote all'aria. L’altra vettura ha invece carambolato, ha travolto il cartello che segnala via Viazzolo Alto (la prosecuzione di via Peschiere dopo l’incrocio) e si è incastrata tra il piccolo canaletto a bordo della carreggiata e il prato che la costeggia.

Grande paura per i bambini

Immediatamente è scattato l'allarme: un automobilista di passaggio si è fermato, ha verificato in pochi secondi la situazione e ha allertato il 118. Segnalando la presenza dei due bimbi feriti, e in particolare del più piccolo, le cui condizioni sono subito apparse gravi.

L'elisoccorso in volo
Dalla sede della Pubblica assistenzxa di Collecchio, Felino e Sala Baganza sono partite a sirene spiegate tre ambulanze, precedute dall'automedica. E nello stesso momento dal Maggiore di Parma si è alzato in volo l'elisoccorso. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco di Parma, per aiutare a liberare i feriti dalle lamiere e per mettere in sicurezza le auto. Mentre i due conducenti e il bambino di 9 anni sono stati trasportati al pronto soccorso cittadino, per il bimbo più piccolo è stato necessario il ricovero nel reparto di Rianimazione: le sue condizioni sono molto gravi. La ricostruzione della dinamica dell'incidente è ora affidata alla squadra di Felino del corpo di polizia municipale dell'Unione pedemontana, che ha provveduto ai rilievi e a regolare la viabilità durante i soccorsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fiorenzo

    15 Marzo @ 09.01

    ho visto la scena pochi secondi dopo l'impatto,vedere il piccolo riverso a terra è stato scioccante.Alla notizia data al TG PARMA del suo trasferimento dal reparto di rianimazione alla pediatria ho esultato.Tanti auguri a tutti i coinvolti e in special modo al bimbo.

    Rispondi

  • Antonio

    14 Marzo @ 14.28

    Anzitutto il primo pensiero va alle persone coinvolte, speriamo bene; comunque nella strada in questione pesa molto la presenza di quella casupola posta sull'incrocio, che limita molto la visibilità e tradisce chi non la conosce; andrebbe demolita se possibile, o perlomeno spostata piu' indietro

    Rispondi

  • luca

    14 Marzo @ 13.33

    meno male.....

    Rispondi

  • rosetta

    14 Marzo @ 12.41

    salve, èun continuo sentire incidenti, mi domando come si può guidare cosi ? Non per fare la brava autista ,ma io guido tutti i giorni dal 1968 cioè da qundo ho preso la patente,( 18 anni ) non ho MAI fatto incidenti,MAI sbocciato una macchina nemmeno le mie. è solo c...o ,fortuna o responsabilità di avere in mano un mezzo che può uccidere.Ho preso una multa nella via vita di autista che il giudice di pace me l'ha tolta perchè ingiusta..... Bisogna stare molto attenti e prevenire le azioni degli altri. Rosetta

    Rispondi

  • luigi

    13 Marzo @ 22.35

    INcredbile quel posto....lo faccio tutti i giorni 2 volte....incrocio visibilissimo......ma spesso traditore! In bocca al lupo al bimbo! PS: e andiamo + piano

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

6commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

9commenti

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

2commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto