Provincia-Emilia

Torrile - Frazioni presto collegate al depuratore

Torrile - Frazioni presto collegate al depuratore
Ricevi gratis le news
0
Rino Tamani
Le acque nere delle principali frazioni del comune di Torrile saranno collegate al depuratore. L’annuncio è arrivato dal sindaco  Andrea Rizzoli e dall’assessore all’ambiente Ennio Stringhini. 
I vari interventi, finalizzati a risolvere le criticità ambientali primarie, comportano un impegno di spesa per l’Amministrazione comunale di un milione di euro, con la partecipazione di Emiliambiente, Provincia e Ministero dell’ambiente.  «Stiamo realizzando - ha premesso il sindaco - un punto di primaria importanza del nostro programma elettorale: dotare tutte le frazioni del servizio di collegamento fognario delle acque nere al depuratore, finora non raggiunte da questo importante servizio».  L'assessore ha illustrato i singoli interventi, in particolare la realizzazione della fognatura di Gainago. «Il Comune di Torrile ed Emiliambiente, gestore del servizio idrico integrato, hanno concretizzato in un protocollo d’intesa le opere che saranno progettate e costruite a breve per realizzare un collettore fognario delle acque nere del principale nucleo abitativo in aderenza a strada Malcantone - ha spiegato  Stringhini -. I reflui saranno convogliati all’impianto di depurazione dell’insediamento industriale in corso d’attuazione in località Malcantone». 
  Il costo dell’intervento, 310 mila euro, sarà coperto in parte dal programma di sviluppo Ato Parma, in parte dai contributi dei vari soggetti attuatori privati. «L'intervento - precisa l’assessore - si è reso possibile, per il voto favorevole della maggioranza di centrodestra, grazie all’iniziativa industriale situata presso il Malcantone, area in cui verrà realizzato il depuratore modulare, in grado di assolvere anche i compiti provenienti dall’ambito residenziale».  
E' in corso di progettazione da parte di Emilambiente, con il supporto dell’ufficio tecnico comunale, un collettore fognario per collegare le fognature delle acque nere di Vicomero all’esistente dorsale fognaria di Rivarolo, gravante direttamente sull'impianto di depurazione di Torrile. Il costo di realizzazione è stimato complessivamente 240 mila euro, suddivisi tra Ato e Amministrazione comunale, con stanziamento nel bilancio di previsione 2010. Emilambiente sta per modificare il percorso del trattamento dei reflui, ora esistente presso l’impianto di fitodepurazione di Torrile. Il tutto sarà fatto defluire direttamente nell’impianto di depurazione dell’Eridania. 
 Infine, sono in corso di completamento i lavori che porteranno alla realizzazione di un collettore fognario delle acque nere da Sant'Andrea, che verrà collegato all’impianto di depurazione di San Polo. L’importo dell’intervento è di 500 mila euro, con un contributo del ministero dell’ambiente. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

Furto sventato

Via Mameli, barista «placca» il ladro di biciclette

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

1commento

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day