16°

Provincia-Emilia

Morte di Riccardo: più grave l'accusa per medici e ostetriche

Morte di Riccardo: più grave l'accusa per medici e ostetriche
2

 Dopo la morte del piccolo Riccardo D’Angelo, potrebbe anche essere trasformata in omicidio colposo plurimo l'ipotesi di reato per le cinque persone già finite sul registro degli indagati per la morte di Cristina Campari, la 38enne di San Michele Tiorre, avvenuta poco dopo avere partorito. Sono il primario del reparto di ginecologia dell’ospedale «Franchini» di Montecchio Lorenzo Spreafico, due ostetriche e due ginecologi (un uomo ed una donna) inizialmente indagati per la morte della madre del piccolo. Infatti, dopo la morte della donna e le gravi lesioni riportate dal bimbo al momento del parto, era stata aperta un’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Valentina Salvi, che aveva incaricato dell’autopsia sulla salma della 38enne, l'anatomopatologo e criminologo Antonio Osculati dell’università di Varese. Alla Procura non è ancora pervenuto l’esito dell’esame autoptico. Allo stesso medico legale domani pomeriggio verrà conferito l’incarico per eseguire l’autopsia anche sul corpo di Riccardo. Sono gli inevitabili passaggi della giustizia di fronte ad una immane tragedia che ha profondamente colpito la piccola comunità di San Michele Tiorre e non solo. 
Ma la giustizia, come affermano i familiari di Cristina e di Riccardo, non potrà mai più restituire la serenità della vita. Con la morte del bimbo, si è chiuso, in modo tragico, quello che era atteso come un momento di grande festa, il lieto evento per la nascita di un figlio. Tutto è successo la sera del 15 dicembre scorso, intorno alle 19.30, quando, nella sala parto del «Franchini», Cristina Campari, al termine di una gravidanza senza problemi, ha dato alla luce il suo secondogenito. Immediatamente dopo la nascita, purtroppo il piccolo aveva accusato difficoltà respiratorie, in termini clinici, una sofferenza perinatale. Era stato subito rianimato, intubato e trasferito d’urgenza alla neonatologia dell’arcispedale di Reggio Emilia in condizioni critiche. Mezz'ora più tardi la mamma era stata colta da una emorragia post parto. Trasferita in sala operatoria, era stata sottoposta ad un intervento d’urgenza che non è bastato per strapparla alla morte. 
Intanto in una stanza del nosocomio reggiano i medici si adoperavano per tentare di salvare la vita al neonato al quale, nel corso di una toccante cerimonia strettamente privata, alla presenza del papà Antonio e dei nonni materni e paterni, gli era stato imposto, con il battesimo, il nome di Riccardo. Dopo quaranta giorni di degenza al «Santa Maria Nuova», il bimbo era stato trasferito alla Neonatologia del Maggiore di Parma, dove, nonostante le assidue cure amorevoli del personale sanitario, giovedì mattina il suo cuore ha cessato di battere. «Era uno strazio vedere quel corpo così piccolo, tutto coperto di tubi. Ora ha finito di soffrire e potrà tornare accanto alla sua mamma nel cimitero di San Polo d’Enza» hanno  detto affranti i nonni. Adesso più che mai vogliono sapere la verità su quanto accaduto quella sera: non credono si sia trattato di una fatalità e, per avere risposte ai loro perché, si sono affidati all’avvocato Noris Bucchi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi

    15 Marzo @ 20.04

    Tutto ciò è il risultato delle lauree facili...andiamo avanti cosi',.....purtroppo ne vedremo altre di queste situazioni.........

    Rispondi

  • mirko

    15 Marzo @ 08.08

    sentite condoglianze a questa povera famiglia distrutta dal dolore. M.M.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia