-1°

14°

Provincia-Emilia

Felino - Lori: un bilancio per la gente Le tariffe non aumenteranno

Felino - Lori: un bilancio per la gente Le tariffe non aumenteranno
0

 Massimo Morelli

Anche il bilancio di previsione per il 2010 deve fare i conti con la crisi economica. Lo afferma il sindaco Barbara Lori parlando dell’importante documento amministrativo che è stato approvato in consiglio comunale.
 «Visto il momento difficile che stiamo attraversando - ha detto Barbara Lori - abbiamo ritenuto come primo obiettivo mettere al centro della questione le persone, che ogni giorno devono affrontare tanti problemi. Siamo andati incontro alla gente garantendo tutti i servizi senza un ulteriore aggravio di tariffe. Crediamo che questo costituisca un atto rilevante verso i nostri cittadini. Abbiamo cercato - ha aggiunto - di mantenere tutti i servizi, partendo dai servizi all’infanzia». 

Uno dei principali problemi è costituito dalla cosiddetta lista di attesa.
 «Abbiamo confermato l’azzeramento della lista d’attesa che per noi ha comportato un esborso economico perché cofinanziamo il costo di un’insegnante per la terza sezione della scuola materna di San Michele Tiorre. Per quanto riguarda i servizi sociali, come noto dal 2008 sono di competenza di Pedemontana Sociale, che segue anziani, portatori di handicap, immigrati e minori. Per il nostro comune la spesa è di circa 916 mila euro e va detto che manteniamo tutti i servizi con un aumento degli utenti interessati.  E per quanto concerne il servizio agli anziani  è bene accennare alla novità dell’Isee lineare familiare, vale a dire che si terrà conto del reddito del nucleo familiare in cui vive l’anziano, in modo da effettuare degli scaglioni in base alle differenti possibilità». 

Il periodo che stiamo vivendo è difficile anche per i cittadini di Felino. 
«Proprio per questo motivo abbiamo istituito un apposito Fondo Crisi   con risorse ad hoc da destinare a quelle persone che incontrano problemi molto grossi in tema di lavoro. Consiste nella possibilità di rateizzare le bollette e le rette della scuola materna, per fare un esempio. Abbiamo inoltre mantenuto la soglia di esenzione Irpef a 10mila euro, ottenendo il parere favorevole anche dalle associazioni sindacali. Quello che è stato approvato è un bilancio rigido, in quanto sulle entrate ci sono problemi: gli oneri di urbanizzazione entreranno in maniera meno massiccia rispetto al passato e gli stessi oneri andranno in parte a coprire la spesa corrente anziché essere utilizzati per gli investimenti». 

Anche in tema di investimenti ci si è mossi con molta cautela. 
«Non è possibile fare progetti a breve perché mancano le entrate necessarie per svilupparli:  noi andremo avanti con il progetto del Polo scolastico, mentre per la mensa dello stesso polo, l’ampliamento del cimitero ed il campo fotovoltaico, tre obiettivi che intendiamo raggiungere, si parlerà di costruzione e gestione di privati. Per il resto il piano degli investimenti riguarderà riqualificazioni e manutenzioni. I punti principali  hanno come oggetto strade e marciapiedi per 150 mila euro, illuminazione pubblica per 100 mila, immobili comunali e scuole per 140 mila, cimiteri per 65 mila, oltre alla realizzazione del nuovo magazzino comunale con archivio e sede della protezione civile per 590 mila euro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia