22°

Provincia-Emilia

Torrechiara, le priorità delle «Donne»

Torrechiara, le priorità delle «Donne»
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Cacciani

L'8 marzo l'hanno celebrato in modo speciale: si sono sedute davanti a un notaio e insieme hanno dato alla luce l'associazione. E non cambia se nel frattempo - da quello straordinario aprile in cui hanno iniziato, sulle macerie del terremoto, a riprendersi il loro paese -   anche i maschi della frazione si sono decisi a fare la loro parte. Il nome resterà quello dell'origine: «Donne di Torrechiara». 
Non era ancora asciutto l'inchiostro delle firme che già - capitanate dalla neopresidentessa Valeria Anna Lugli -  pensavano a nuovi progetti. Partendo da lì, dalle finalità messe nero su bianco: quelle di un sodalizio che ha come parola d'ordine la «solidarietà sociale» e vuole soprattutto migliorare la qualità della vita a Torrechiara. Come? Valorizzando la presenza del castello, il paesaggio, la qualità dei prodotti tipici; conservando servizi preziosi, promuovendo iniziative che possano sviluppare il senso di comunità e rilanciare turismo e commercio.
 Nel giro di un anno le «Donne di Torrechiara» si sono ritrovate, hanno dato battaglia per il mantenimento  dell'asilo, ottenuto la realizzazione di un passaggio pedonale tra la piazza e la scuola elementare e l'avvio di procedura per la ristrutturazione della scuola materna, hanno organizzato iniziative aperte a tutti. Altre, invece,  le hanno  riservate ai soli residenti: le ultime, una visita  al «loro» castello, per qualcuno ancora uno sconosciuto, e una trasferta « in massa» sulla neve. 
Nel futuro si intravedono   appuntamenti per osservare le stelle, gite, un sito web e un giornalino realizzato dai ragazzi (che anche loro - sì- si sono ritrovati sulla scia delle mamme). Ma restano sempre le priorità che accomunano le socie - e i soci - sin dal primo giorno. Obiettivi che - già finiti in una recente lettera inviata all'Amministrazione  - saranno rispolverati anche stasera, quando la Giunta farà tappa a Torrechiara.
«Chiediamo una chiara regolamentazione della viabilità, dell'accesso e della sosta nel centro storico per  una maggiore vivibilità e sicurezza. E la creazione di  un più adeguato spazio pedonale in piazza Leoni, che quest'estate con un paio di panchine è stata davvero luogo di incontro per tutti», raccontano. Parlano di nuove modalità di accesso del flusso turistico per valorizzare tutto il centro. E chiedono di poter finalmente godere del «Parco di Martingo», realizzato con grande cura e costanza dall'As Torrechiara. «Per i nostri bambini e ragazzi sarebbe molto importante, e risolverebbe un problema annoso per il paese».  
 
 
 
   
«Il nostro vuole essere un atteggiamento pratico e collaborativo: non vogliamo solo delegare e vorremmo che la comunità venisse coinvolta nelle scelte che la riguardano». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

1commento

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

43commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

SOCIETA'

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro