18°

Provincia-Emilia

Torrechiara, le priorità delle «Donne»

Torrechiara, le priorità delle «Donne»
0

 Chiara Cacciani

L'8 marzo l'hanno celebrato in modo speciale: si sono sedute davanti a un notaio e insieme hanno dato alla luce l'associazione. E non cambia se nel frattempo - da quello straordinario aprile in cui hanno iniziato, sulle macerie del terremoto, a riprendersi il loro paese -   anche i maschi della frazione si sono decisi a fare la loro parte. Il nome resterà quello dell'origine: «Donne di Torrechiara». 
Non era ancora asciutto l'inchiostro delle firme che già - capitanate dalla neopresidentessa Valeria Anna Lugli -  pensavano a nuovi progetti. Partendo da lì, dalle finalità messe nero su bianco: quelle di un sodalizio che ha come parola d'ordine la «solidarietà sociale» e vuole soprattutto migliorare la qualità della vita a Torrechiara. Come? Valorizzando la presenza del castello, il paesaggio, la qualità dei prodotti tipici; conservando servizi preziosi, promuovendo iniziative che possano sviluppare il senso di comunità e rilanciare turismo e commercio.
 Nel giro di un anno le «Donne di Torrechiara» si sono ritrovate, hanno dato battaglia per il mantenimento  dell'asilo, ottenuto la realizzazione di un passaggio pedonale tra la piazza e la scuola elementare e l'avvio di procedura per la ristrutturazione della scuola materna, hanno organizzato iniziative aperte a tutti. Altre, invece,  le hanno  riservate ai soli residenti: le ultime, una visita  al «loro» castello, per qualcuno ancora uno sconosciuto, e una trasferta « in massa» sulla neve. 
Nel futuro si intravedono   appuntamenti per osservare le stelle, gite, un sito web e un giornalino realizzato dai ragazzi (che anche loro - sì- si sono ritrovati sulla scia delle mamme). Ma restano sempre le priorità che accomunano le socie - e i soci - sin dal primo giorno. Obiettivi che - già finiti in una recente lettera inviata all'Amministrazione  - saranno rispolverati anche stasera, quando la Giunta farà tappa a Torrechiara.
«Chiediamo una chiara regolamentazione della viabilità, dell'accesso e della sosta nel centro storico per  una maggiore vivibilità e sicurezza. E la creazione di  un più adeguato spazio pedonale in piazza Leoni, che quest'estate con un paio di panchine è stata davvero luogo di incontro per tutti», raccontano. Parlano di nuove modalità di accesso del flusso turistico per valorizzare tutto il centro. E chiedono di poter finalmente godere del «Parco di Martingo», realizzato con grande cura e costanza dall'As Torrechiara. «Per i nostri bambini e ragazzi sarebbe molto importante, e risolverebbe un problema annoso per il paese».  
 
 
 
   
«Il nostro vuole essere un atteggiamento pratico e collaborativo: non vogliamo solo delegare e vorremmo che la comunità venisse coinvolta nelle scelte che la riguardano». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento