15°

Provincia-Emilia

Scuole, tante offerte in più nelle valli del Taro e del Ceno

1

 Donatella Canali

La riforma della scuola secondaria superiore e le decisioni della Conferenza provinciale di coordinamento hanno causato alcuni cambiamenti nel quadro dell’offerta formativa delle scuole del territorio del Distretto scolastico n 5 delle valli del Taro e del Ceno nel prossimo anno scolastico. 
Ad illustrare il quadro è il presidente del distretto scolastico, Silvano Tagliaferri. «Le modifiche - spiega - interessano gli indirizzi di studio offerti agli studenti che terminano la scuola media quest’anno. L’Itsos di Fornovo, che da settembre prossimo diventerà Istituto d’istruzione superiore Gadda, offrirà il liceo scientifico con opzione scienze applicate, e due indirizzi tecnici uno di informatica e telecomunicazioni nel settore tecnologico e uno di amministrazione, finanza, marketing nel settore economico. 
L’Istituto Zappa-Fermi di Borgotaro,  prosegue Tagliaferri, «offrirà il liceo scientifico, il liceo linguistico, il liceo delle scienze umane, un indirizzo tecnico nel settore economico, amministrazione, finanza, marketing e nell’ambito dell’istruzione professionale, nel settore servizi, l’indirizzo servizi commerciali. 
L’Ipsia di Bedonia, sede coordinata dell’Ipsia Levi di Parma, «nell’ambito dell’istruzione professionale offrirà, nel settore industria e artigianato, l’indirizzo manutenzione e assistenza tecnica che comprende l’attuale tecnico dell’industria meccanica e il tecnico dell’industria elettrica». 
Sarà pure richiesta la prosecuzione del biennio di Bardi «che consente di ridurre il pendolarismo degli studenti iscritti alle scuole secondarie di secondo grado del territorio alta Val Ceno». 
Il numero degli studenti che terminano le scuole medie nel territorio del distretto scolastico nei prossimi anni «può assicurare il mantenimento dell’autonomia dei due Istituti d’istruzione superiore Zappa-Fermi e Gadda e l’attivazione degli indirizzi proposti». 
In questo contesto diventano molto importanti le attività di orientamento per chi deve scegliere la scuola superiore. Il distretto scolastico in un incontro con i dirigenti ha infatti programmato gli interventi che quest’anno, visto il protrarsi delle decisioni definitive, dovranno svolgersi in meno di un mese.
 Queste attività si aggiungono a quelle già realizzate dalle singole scuole medie. Per dare adeguate informazioni sulla nuova strutturazione dei percorsi scolastici e sui contenuti specifici dei singoli indirizzi proposti, come fissati nella riforma, è stato predisposto un calendario di riunioni per gli studenti delle scuole medie e dei loro genitori con i dirigenti e i docenti responsabili dell’orientamento delle scuole superiori che si stanno svolgendo presso le scuole medie. 
Ogni Istituto ha come sempre programmato delle giornate di scuola aperta in cui dirigenti e docenti ricevono gli studenti e i loro genitori. L’attenzione è rivolta soprattutto al nuovo indirizzo di liceo scientifico con opzione scienze applicate offerto dall’Itsos di Fornovo: «speriamo che sia apprezzato e contribuisca a contenere l’esodo verso le scuole cittadine degli studenti residenti nei comuni di Fornovo, Varano Melegari e Solignano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Chiara

    17 Marzo @ 09.28

    Il problema dell'ITSOS di Fornovo, non erano gli indirizzi... il problema di esodo verso gli istituti cittadini sono le professoresse delle medie delle zone limitrofe (Medesano, Solignano, Varano, Collecchio e Fornovo) che sconsigliano vivamente ai loro alunni di iscriversi presso il Gadda e lo criticano vivamente... Ricordo bene la lunga ramanzina dei professori delle medie quando io o i miei compagni dicevamo che ci rasemmo iscritti lì.. e ricordo l'atteggiamento negativo delle insegnanti, anni dopo, quando andavo in missione alle medie ad illustrare le caratteristiche dell'itsos ai ragazzi di terza che dovevano effettuare la scelta...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia