23°

Provincia-Emilia

Le vostre foto - "Strane" forme nella neve a Signatico

Le vostre foto - "Strane" forme nella neve a Signatico
5

Federica Stocchi e il marito Luigi, di Fornovo, erano a passeggio con i figli vicino a Signatico di Corniglio, sabato scorso. Improvvisamente, da una piccola scarpata è sceso un cumulo di neve. Al termine di una lunga scia, ha assunto una forma singolare: cerchi concentrici e una forma rotonda, grande come la ruota di un'auto. La signora Federica ha voluto condividere questa curiosità con i lettori di Gazzettadiparma.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    18 Marzo @ 10.28

    Caro Jack, il lettore ha sempre ragione (e almeno ci darai atto che su gazzettadiparma.it il dibattito con i lettori è molto aperto e sincero). E ovviamente quello che tu dici è in larga parte vero. Nè voglio nascondermi dietro un dito: è vero che alcune notizie che compaiono sul nostro sito sono "leggere": dal gossip alla curiosità tipo quella segnalata dalla lettrice. Però, permettimi due considerazioni, sulle quali spero sarai d'accordo come io lo sono con le tue. 1) Che in un giornale o telegiornale o sito web ci sia ANCHE uno spazio per le curiosità non mi sembra così terribile. La vita di tutti i giorni è comunque fatta sia di cose serie che di cose più lievi: altrimenti saremmo dei robot. Certo, l'importante è mantenere le giuste proporzioni e la giusta gerarchia. Cosa che ci sembra di aver fatto anche in questo caso. 2) La critiche, lo ripeto, sono tutte giuste e stimolanti. però, mi piacerebbe che allo stesso modo ci si desse atto di uno sforzo opposto: in poche settimane, e con le poche forze che abbiamo in questa redazione-web, oltre a tante notizie "serie" abbiamo lanciato inchieste/dibattiti su temi molto forti: la strage sulle strade, il Dossier immigrati, la droga nelle scuole, la condizione delle donne oltre l'8 marzo. E nel fine settimana abbiamo proposto sul sito una lunga e serissima intervista al vescovo: una lunghezza controcorrente sul web. E infatti l'articolo non è finito tra i più letti: ma a noi importa comunque che su gazzettadiparma.it gli argomenti non siano solo in funzione delle preferenze dei lettori: altrimenti dovremmo mettere ogni giorno in apertura una bella velina... - Quindi, concludendo, è giusto che critichiate la scelta di questa o quella notizia. Ma non perdete di vista il sito nel suo insieme: lo sforzo che stiamo facendo, anche attraverso i viostri 100-200 commenti quotidiani, è quello di far nascere dibattiti che aiutino la nostra città, e noi, a crescere. E se ogni tanto ci distraiamo per 5 secondi, credo non ci sia nulla di male. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • zio

    18 Marzo @ 10.18

    L'articolo dice che si tratta di un cumulo di neve che ha rotolato, lasciando l'impronta simile a quelle che lasciano gli pneumatici, e per assenza di pendenza questo cumulo dalla forma circolare è caduto su se stesso. Non è quindi il risultato di un mulinello di vento, ma del rotolamento verso il basso che ad ogni giro lo faceva aumentare di diametro.

    Rispondi

  • zio

    18 Marzo @ 10.18

    L'articolo dice che si tratta di un cumulo di neve che ha rotolato, lasciando l'impronta simile a quelle che lasciano gli pneumatici, e per assenza di pendenza questo cumulo dalla forma circolare è caduto su se stesso. Non è quindi il risultato di un mulinello di vento, ma del rotolamento verso il basso che ad ogni giro lo faceva aumentare di diametro.

    Rispondi

  • Paolo t.

    18 Marzo @ 09.32

    Qusto fenomeno non è poi così raro l'unica cosa diversa dal solito è che si è veridficato con la neve. Quello che si vede non è altro che il residuo di un mulinello d'aria. Nella famosa serata della nevicata record su tutto l'appennino abbiamo avuto una vera e propria bufera. molto probabilmente il forte vento in quella piccola vallata ha creato dei mulinelli d'aria che hanno accumulato la neve ai loro piedi... normalmente senza neve capita spesso di vedere cumuli di foglie secche e piumini primaverili ruotare vorticosamente su loro stessi, aggregandosi più o meno nel modo visto nella foto.

    Rispondi

  • stefano

    18 Marzo @ 08.47

    Qui siamo al delirio puro. Allora, io sono favorevole che un giornale locale parli dei pompieri che vengono a salvare il gatto sull'alberto, ma ormai con queste foto inviate alla gazzetta si sta perdendo un po' la testa e soprattutto si occupa dello spazio che potrebbe essere utilizzato in modo più intelligente. C'è una città che è alla rovina e gestita da amministratori assenti e poco competenti e il Vostro giornale anzichè calcare la mano su queste cose da spazio ad una lettrice che invia una foto inutile dove solo lei vede cose strane??!! Ci sono cerchi concentrici? Ci sarà passato qualcuno. Adesso se vi invio la foto del mio mouse e della mia scrivania la pubblicate per condividerla con i lettori? E' un giornale fatto bene che leggo ogni giorno, però ogni tanto si cade in queste cose e non capisco il perchè

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

LEGAPRO

Il Pordenone strappa un pari sul campo della Reggiana

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon