11°

Provincia-Emilia

Le vostre foto - "Strane" forme nella neve a Signatico

Le vostre foto - "Strane" forme nella neve a Signatico
Ricevi gratis le news
5

Federica Stocchi e il marito Luigi, di Fornovo, erano a passeggio con i figli vicino a Signatico di Corniglio, sabato scorso. Improvvisamente, da una piccola scarpata è sceso un cumulo di neve. Al termine di una lunga scia, ha assunto una forma singolare: cerchi concentrici e una forma rotonda, grande come la ruota di un'auto. La signora Federica ha voluto condividere questa curiosità con i lettori di Gazzettadiparma.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    18 Marzo @ 10.28

    Caro Jack, il lettore ha sempre ragione (e almeno ci darai atto che su gazzettadiparma.it il dibattito con i lettori è molto aperto e sincero). E ovviamente quello che tu dici è in larga parte vero. Nè voglio nascondermi dietro un dito: è vero che alcune notizie che compaiono sul nostro sito sono "leggere": dal gossip alla curiosità tipo quella segnalata dalla lettrice. Però, permettimi due considerazioni, sulle quali spero sarai d'accordo come io lo sono con le tue. 1) Che in un giornale o telegiornale o sito web ci sia ANCHE uno spazio per le curiosità non mi sembra così terribile. La vita di tutti i giorni è comunque fatta sia di cose serie che di cose più lievi: altrimenti saremmo dei robot. Certo, l'importante è mantenere le giuste proporzioni e la giusta gerarchia. Cosa che ci sembra di aver fatto anche in questo caso. 2) La critiche, lo ripeto, sono tutte giuste e stimolanti. però, mi piacerebbe che allo stesso modo ci si desse atto di uno sforzo opposto: in poche settimane, e con le poche forze che abbiamo in questa redazione-web, oltre a tante notizie "serie" abbiamo lanciato inchieste/dibattiti su temi molto forti: la strage sulle strade, il Dossier immigrati, la droga nelle scuole, la condizione delle donne oltre l'8 marzo. E nel fine settimana abbiamo proposto sul sito una lunga e serissima intervista al vescovo: una lunghezza controcorrente sul web. E infatti l'articolo non è finito tra i più letti: ma a noi importa comunque che su gazzettadiparma.it gli argomenti non siano solo in funzione delle preferenze dei lettori: altrimenti dovremmo mettere ogni giorno in apertura una bella velina... - Quindi, concludendo, è giusto che critichiate la scelta di questa o quella notizia. Ma non perdete di vista il sito nel suo insieme: lo sforzo che stiamo facendo, anche attraverso i viostri 100-200 commenti quotidiani, è quello di far nascere dibattiti che aiutino la nostra città, e noi, a crescere. E se ogni tanto ci distraiamo per 5 secondi, credo non ci sia nulla di male. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • zio

    18 Marzo @ 10.18

    L'articolo dice che si tratta di un cumulo di neve che ha rotolato, lasciando l'impronta simile a quelle che lasciano gli pneumatici, e per assenza di pendenza questo cumulo dalla forma circolare è caduto su se stesso. Non è quindi il risultato di un mulinello di vento, ma del rotolamento verso il basso che ad ogni giro lo faceva aumentare di diametro.

    Rispondi

  • zio

    18 Marzo @ 10.18

    L'articolo dice che si tratta di un cumulo di neve che ha rotolato, lasciando l'impronta simile a quelle che lasciano gli pneumatici, e per assenza di pendenza questo cumulo dalla forma circolare è caduto su se stesso. Non è quindi il risultato di un mulinello di vento, ma del rotolamento verso il basso che ad ogni giro lo faceva aumentare di diametro.

    Rispondi

  • Paolo t.

    18 Marzo @ 09.32

    Qusto fenomeno non è poi così raro l'unica cosa diversa dal solito è che si è veridficato con la neve. Quello che si vede non è altro che il residuo di un mulinello d'aria. Nella famosa serata della nevicata record su tutto l'appennino abbiamo avuto una vera e propria bufera. molto probabilmente il forte vento in quella piccola vallata ha creato dei mulinelli d'aria che hanno accumulato la neve ai loro piedi... normalmente senza neve capita spesso di vedere cumuli di foglie secche e piumini primaverili ruotare vorticosamente su loro stessi, aggregandosi più o meno nel modo visto nella foto.

    Rispondi

  • stefano

    18 Marzo @ 08.47

    Qui siamo al delirio puro. Allora, io sono favorevole che un giornale locale parli dei pompieri che vengono a salvare il gatto sull'alberto, ma ormai con queste foto inviate alla gazzetta si sta perdendo un po' la testa e soprattutto si occupa dello spazio che potrebbe essere utilizzato in modo più intelligente. C'è una città che è alla rovina e gestita da amministratori assenti e poco competenti e il Vostro giornale anzichè calcare la mano su queste cose da spazio ad una lettrice che invia una foto inutile dove solo lei vede cose strane??!! Ci sono cerchi concentrici? Ci sarà passato qualcuno. Adesso se vi invio la foto del mio mouse e della mia scrivania la pubblicate per condividerla con i lettori? E' un giornale fatto bene che leggo ogni giorno, però ogni tanto si cade in queste cose e non capisco il perchè

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS