12°

LUTTO

Sorbolo piange Stefano Zanichelli il prof veterinario amato da tutti

Stefano Zanichelli

Stefano Zanichelli

Ricevi gratis le news
0

Il medico veterinario attento, preciso, stimato dai colleghi e ammirato dagli studenti, ma anche il trascinatore di quella compagnia - formata dai genitori dei ragazzi di Sorbolo nati nel 1987, come il figlio Matteo - che ideò dal nulla la festa anni ‘70 e ‘80 di Casaltone.
C’era come una doppia personalità, intesa in senso positivo, nel professor Stefano Zanichelli di Casaltone di Sorbolo, scomparso prematuramente a 59 anni. C’era il profilo del veterinario che aveva bruciato le tappe, laureandosi nel dicembre del 1980, dando inizio ad una lunga carriera nel mondo universitario costellata di successi - con oltre cento pubblicazioni scientifiche - e di incarichi, ultimi dei quali quelli di professore di clinica e semeiotica chirurgica all’Università di Parma. E c’era anche l’impegno nel mondo veterinario con l’incarico di presidente provinciale dell’ordine dei medici veterinari di Parma e come segretario nel comitato centrale della Federazione nazionale, la Fnovi, che ha già istituito una borsa di studio in sua memoria. Si era impegnato soprattutto nel settore degli equidi, sia dal punto di vista medico che normativo: era stato un pioniere del benessere del cavallo rivolgendo in particolare la sua attenzione al mondo dei palii. «Aveva fatto della professione una missione» hanno scritto i veterinari dell’Anmvi. «Stefano ha accolto studenti impacciati, dando loro le ali per volare come chirurghi, dimostrando cosa significhi fare il medico veterinario - le parole scritte dalla Fnovi -. Era disponibile, appassionato, sincero». Ma era anche il prof, come ricordato dal figlio Matteo, che con gli studenti instaurava un rapporto confidenziale. Con loro poteva fermarsi a bere una birra per approfondire un tema trattato a lezione. Un aneddoto che aiuta a capire l’altro lato della personalità di Zanichelli, quello forse più conosciuto ai sorbolesi, quello del trascinatore che insieme agli altri genitori dei ragazzi dell’87 aveva scritto, quindici anni fa, le prime pagine della bella favola della festa anni ‘70 e ‘80 il cui testimone è ora passato ai «Figli delle stelle», i bimbi di un tempo oggi divenuti grandi. «Stefano non aveva peli sulla lingua - il ricordo letto da una delle mamme dei ragazzi dell’87, durante il rito funebre celebrato civilmente a Sorbolo -. Era schietto al punto di dirti che il piatto che gli avevi cucinato era immangiabile. Era una persona selettiva, non tutti potevano essere amici di Stefano, ma chi lo era poteva considerarsi suo amico per sempre, senza giudizi, senza ripensamenti. Era uno su cui contare, sempre presente e fedele all’amicizia. Era senza sfumature: per lui le cose erano bianche o nere». Adorava la sua famiglia e la sua casa di Casaltone immersa nella campagna, un regno che amava condividere con gli amici per innumerevoli ed interminabili feste. E proprio nel giardino di casa c’era la sua capanna, «la casetta in cui regna l’ordine caotico delle persone intelligenti» come l’ha definita un collega, in cui Stefano si ritirava per i lavori di falegnameria imparati dal padre e in cui custodiva la sua collezione di martelli di ogni genere e gli oggetti antichi. Un angolo nel quale poteva restare fino alle quattro di notte ad inventare e in cui era capace di ricevere, con il cappotto ancora pieno zeppo di segatura, i colleghi veterinari. «Abbiamo ricevuto decine di messaggi da persone ed enti - aggiunge il figlio Matteo mostrando la collezione del padre -. Ringraziamo tutti per la vicinanza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS