Provincia-Emilia

Studenti in gita al Museo del salame

0

Un autobus speciale, il Foodbus, farà tappa al Museo del Salame di Felino la mattina di venerdì 19 marzo con tre gruppi di due scuole elementari della città.  La proposta rientra nel progetto di educazione alimentare e di acquisizione di corretti stili di vita dal titolo “Crescere in Armonia Educare al BenEssere”, giunto quest’anno alla quarta edizione, che interessa scuole materne e primarie. Per l’anno scolastico 2009-2010 è stato coinvolto anche il circuito dei Musei del Cibo del parmense, realtà dedicata ai prodotti alimentari d’eccellenza del territorio. Le uscite dei ragazzi - circa 900 partecipanti coinvolti - sono mirate a conoscere da vicino le aziende produttrici dei cibi tipici e anche le esposizioni dedicate a questi prodotti che fanno parte della nostra alimentazione. La significativa iniziativa vuole far “toccare con mano” dove e come si producono i cibi: in questo modo si ha l’occasione di poter verificare in loco gli argomenti trattati in classe per creare attenzione, informazione e maggiore consapevolezza di ciò che si consuma a tavola. Educare a uno stile di vita sano, oggi, significa anche creare consumatori consapevoli e coscienti delle ricchezze e delle tradizioni del territorio. Le uscite in Foodbus, che hanno già coinvolto e coinvolgeranno anche il Museo del Parmigiano-Reggiano di Soragna e il Museo del Prosciutto di Langhirano, sono collegate al sottoprogetto “Cucine e dispense aperte” che vuole informare sugli alimenti presenti nei menù delle mense scolastiche.
  Nei locali settecenteschi delle cantine del castello di Felino, dove ha sede il Museo del Salame, sia venerdì 19 che il 26 marzo una guida della Cooperativa Parmigianino condurrà i bambini lungo un percorso di visita organizzato in cinque sezioni che rende omaggio al “figlio” più amato del comune di Felino e al territorio del quale il salume è espressione. L’esposizione rappresenta l’occasione per far conoscere e apprezzare l’universo che ruota attorno a uno dei salumi d’eccellenza più conosciuti in Italia. Vengono illustrate le testimonianze storiche, le dimostrazioni dell’impiego gastronomico di questo prodotto a Parma, e poi le tecniche di lavorazione, di produzione e di commercializzazione dalle origini fino ai giorni nostri. E ancora, varie curiosità e un’ampia rassegna di oggetti del mestiere appartenuti ai “norcini” e alle famiglie contadine che non mancheranno di incuriosire i piccoli visitatori. Si tratterà di compiere un vero e proprio viaggio alla scoperta dei segreti di un prodotto che, costantemente presente sulle tavole sia dei nobili che dei contadini, è riuscito a conservare le sue caratteristiche attraverso i secoli.
Il Museo del Salame, come gli altri musei del circuito, è aperto fino a dicembre il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Il venerdì è aperto solo su prenotazione per i gruppi. Per informazioni e prenotazioni Museo del Salame: www.museidelcibo.it oppure contattare la Cooperativa Parmigianino allo 0521.821139 (durante la settimana) o allo 0521.831809 (nei weekend).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia