15°

Provincia-Emilia

Imprese, il sindaco ottimista: "Segnali incoraggianti"

Imprese, il sindaco ottimista: "Segnali incoraggianti"
0

di Gian Carlo Zanacca

L’anno della crisi, il 2009, ha avuto ripercussioni anche sul tessuto produttivo locale. A livello provinciale si calcola che 2 mila lavoratori abbiano perso l’occupazione. Ed anche a Collecchio si sono verificati casi di sofferenza soprattutto nella piccola e media impresa, ma i contraccolpi dell’empasse produttivo sembrano ormai alle spalle. Ne parla il sindaco Paolo Bianchi, che ha seguito con particolare attenzione lo sviluppo nella situazione fin dal suo insediamento a metà dello scorso anno.
«La crisi - sottolinea il primo cittadino - non ha risparmiato Collecchio anche se il buon tessuto aziendale ha retto soprattutto grazie alla presenza di settori anticiclici come l’alimentare, la meccanica alimentare e l’informatica». L’Amministrazione comunale ha messo in campo tutte le sue competenze, soprattutto a favore dei dipendenti che hanno perso il posto di lavoro: «per il pagamento delle rette dei servizi alla persona è stato istituito un fondo nella società consortile Pedemontana sociale, che opera a favore dei residenti nei comuni di Collecchio, Sala Baganza, Felino, Traversetolo e Montechiarugolo. Inoltre abbiamo provveduto anche al potenziamento di alcuni sussidi e dei supporti alle famiglie».
In materia di occupazione l’Amministrazione comunale, in base alle sue competenze, può mettere in campo misure complementari nell’impossibilità di intervenire direttamente sulle politiche del lavoro. Il primo cittadino è ottimista: «il tessuto delle aziende produttive presenti sul nostro territorio si conferma solido e presenta segnali incoraggianti per il futuro. Molte aziende stanno fronteggiando la crisi pianificando nuovi investimenti e nuove strutture produttive».
Come ad esempio il centro contabile Cedacri, in piena espansione. Una nuova area è stata adibita alla realizzazione di alcune migliaia di metri quadrati di uffici. La zona si trova a fianco della sede della società di servizi posta tra i Boschi di Carrega e via Spezia, dove un tempo sorgeva il prosciuttificio Levoni che è stato abbattuto nei giorni scorsi.
Anche per quanto riguarda le aziende che si occupano della trasformazione del pomodoro, come la Rodolfi Mansueto di Ozzano Taro e la Copador di Collecchiello, nel 2009 «è aumentata la produzione e sono aumentati gli ordinativi».
Le due realtà hanno una particolare rilevanza da un punto di vista occupazionale e si pongono tra le aziende di riferimento del settore a livello nazionale. Incoraggianti anche i risultati relativi al 2009 di Parmalat, che ha registrato un utile in aumento in un momento di crisi. «Anche in questo caso - prosegue Bianchi - si tratta di una conferma confortante che lascia ben sperare per il futuro soprattutto per quanto riguarda il fabbisogno occupazionale. L’auspicio è che, a fronte del consolidamento delle maggiori realtà del territorio, venga confermata la tenuta del settore manifatturiero con conseguenze positive anche per coloro che vivono e lavorano sul nostro territorio».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa