10°

Provincia-Emilia

Imprese, il sindaco ottimista: "Segnali incoraggianti"

Imprese, il sindaco ottimista: "Segnali incoraggianti"
0

di Gian Carlo Zanacca

L’anno della crisi, il 2009, ha avuto ripercussioni anche sul tessuto produttivo locale. A livello provinciale si calcola che 2 mila lavoratori abbiano perso l’occupazione. Ed anche a Collecchio si sono verificati casi di sofferenza soprattutto nella piccola e media impresa, ma i contraccolpi dell’empasse produttivo sembrano ormai alle spalle. Ne parla il sindaco Paolo Bianchi, che ha seguito con particolare attenzione lo sviluppo nella situazione fin dal suo insediamento a metà dello scorso anno.
«La crisi - sottolinea il primo cittadino - non ha risparmiato Collecchio anche se il buon tessuto aziendale ha retto soprattutto grazie alla presenza di settori anticiclici come l’alimentare, la meccanica alimentare e l’informatica». L’Amministrazione comunale ha messo in campo tutte le sue competenze, soprattutto a favore dei dipendenti che hanno perso il posto di lavoro: «per il pagamento delle rette dei servizi alla persona è stato istituito un fondo nella società consortile Pedemontana sociale, che opera a favore dei residenti nei comuni di Collecchio, Sala Baganza, Felino, Traversetolo e Montechiarugolo. Inoltre abbiamo provveduto anche al potenziamento di alcuni sussidi e dei supporti alle famiglie».
In materia di occupazione l’Amministrazione comunale, in base alle sue competenze, può mettere in campo misure complementari nell’impossibilità di intervenire direttamente sulle politiche del lavoro. Il primo cittadino è ottimista: «il tessuto delle aziende produttive presenti sul nostro territorio si conferma solido e presenta segnali incoraggianti per il futuro. Molte aziende stanno fronteggiando la crisi pianificando nuovi investimenti e nuove strutture produttive».
Come ad esempio il centro contabile Cedacri, in piena espansione. Una nuova area è stata adibita alla realizzazione di alcune migliaia di metri quadrati di uffici. La zona si trova a fianco della sede della società di servizi posta tra i Boschi di Carrega e via Spezia, dove un tempo sorgeva il prosciuttificio Levoni che è stato abbattuto nei giorni scorsi.
Anche per quanto riguarda le aziende che si occupano della trasformazione del pomodoro, come la Rodolfi Mansueto di Ozzano Taro e la Copador di Collecchiello, nel 2009 «è aumentata la produzione e sono aumentati gli ordinativi».
Le due realtà hanno una particolare rilevanza da un punto di vista occupazionale e si pongono tra le aziende di riferimento del settore a livello nazionale. Incoraggianti anche i risultati relativi al 2009 di Parmalat, che ha registrato un utile in aumento in un momento di crisi. «Anche in questo caso - prosegue Bianchi - si tratta di una conferma confortante che lascia ben sperare per il futuro soprattutto per quanto riguarda il fabbisogno occupazionale. L’auspicio è che, a fronte del consolidamento delle maggiori realtà del territorio, venga confermata la tenuta del settore manifatturiero con conseguenze positive anche per coloro che vivono e lavorano sul nostro territorio».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Rissa con una lanciarazzi clandestina, arrestato 20enne tunisino

carabinieri

Arresto bis, dopo manco due mesi: 20enne tunisino è in via Burla

Protagonista di una rissa è stato trovato con lanciarazzi e droga. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

polizia

Targa falsa per commettere furti: presi  Video

Finanza

"Parmalat, il prezzo dell'opa non è adeguato": un'analisi per i soci di minoranza boccia Lactalis

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

2commenti

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

2commenti

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

1commento

lega pro

D'Aversa: "Il Feralpi, una buona squadra: un attacco forte" Video

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

ITALIA/MONDO

Milano

Cade dal terrazzo del cinema, grave ragazza 14enne

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", il figlio di Mohammed Ali fermato in aeroporto

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia