Provincia-Emilia

Nessuna sospensiva sui lavori: la Pedemontana può partire

Nessuna sospensiva sui lavori: la Pedemontana può partire
Ricevi gratis le news
0

Chiara Cacciani
Il primo via libera ai lavori era arrivato dal Tar a fine gennaio. Ma a permettere di aprire finalmente - e concretamente - il cantiere della nuova Pedemontana è  il Consiglio di Stato.
Nei giorni scorsi l'organo amministrativo ha infatti rigettato il ricorso in appello delle imprese Saneco e Iembo, arrivate seconde nella gara di appalto del nuovo tratto viario tra Pilastro e Felino. Le due società, riunite in associazione temporanea d'impresa, avevano chiesto  una sospensiva  della gara lamentando irregolarità nell'assegnazione dell'appalto.
Adesso il secondo «no» chiude definitivamente questa parte della vicenda giudiziaria che chiama in causa la Provincia (difesa dall'avvocato Massimo Rutigliano) e i vincitori della gara, l'associazione temporanea d'impresa formata da Cospe, Sove, Manghi e Piazza di Parma (che si affidano al legale Giorgio Conti).
«Il rigetto del ricorso ci dà atto di aver agito correttamente - ha commentato l'assessore provinciale alle infrastrutture Ugo Danni -. Poi, certo, il tribunale dovrà pronunciarsi nel merito ma,  comunque vada, l'iter dei lavori non sarà subordinato a una decisione di carattere giudiziario: l'impresa aggiudicataria ora può  dare avvio al cantiere e seguirà fino in ultimo i lavori».
Anche perchè la sentenza definitiva potrebbe arrivare tra uno o due anni. Ossia quando - offerta vincitrice  alla mano - la nuova Pedemontana dovrebbe essere ormai percorribile dalle auto.
 Se il cantiere aprirà a metà aprile («dobbiamo farei conti con la stagione, in questo momento non si riuscirebbe ad accedere ai terreni, troppo bagnati», spiega Danni), il taglio del nastro della tangenziale Pilastro-Felino dovrebbe avvenire nell'estate 2011. Poco meno di un anno e mezzo per realizzare cinque chilometri di asfalto dal valore di 16 milioni di euro.
«E' un tratto importantissimo per i collegamenti nel Parmense e con la regione - continua l'assessore provinciale - e per la durata dei lavori contiamo di ridurre al minimo i disagi sia per i centri abitati sia per chi transita da quella zona. E' prevista la realizzazione di una pista di cantiere ad hoc che consentirà di non utilizzare la viabilità esistente e l'assenza di opere particolari eviterà chiusure temporanee della strada».
Intanto il primo passo sarà - la prossima settimana - la firma del contratto con l'impresa che eseguirà i lavori.
«Avremmo potuto farlo dopo la prima sentenza del Tar, ma abbiamo posticipato per rispetto agli organi giudicanti. Siamo comunque stati sempre molto tranquilli sull'esito finale». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS