23°

32°

Provincia-Emilia

Casaltone: dopo l'incendio cresce la paura. E anche la notizia resta senza commenti

Casaltone: dopo l'incendio cresce la paura. E anche la notizia resta senza commenti
Ricevi gratis le news
7
Bocche cucite. I pochi che sanno preferiscono rimanere nell'anonimato, perché, dicono, «chi ha dato fuoco al capannone non ha paura di niente». Il giorno dopo, in via Bertoluzzi, resta il solito «deserto» di sempre: in strada non c'è nessuno, e le poche auto che arrivano si infilano in fretta dentro i cancelli dei capannoni. Anche la puzza dell'incendio è quasi scomparsa del tutto. L'odore acre di bruciato aleggia soltanto nell'aria attorno al capannone distrutto.
 
 
(...) «Quelli che hanno appiccato l'incendio e sequestrato il custode - dice un anonimo - sembrano persone che non si fermano davanti a nulla. Ora abbiamo paura».
Ma perché dare alle fiamme merce sequestrata? E poi, cosa hanno portato via i malviventi prima di appiccare l'incendio? Cosa c'era di tanto importante da far sparire prima di distruggere tutto il resto? Chi ha sequestrato il custode? Su quanto accaduto i carabinieri di Parma, i militari di Sorbolo e la questura mantengono il più stretto riserbo. P. D.

 L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma 20-3

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    28 Marzo @ 17.42

    si vede che questi bravi raggazi anno palli.....

    Rispondi

  • gianluca

    21 Marzo @ 18.35

    Non è vero gazzetta che non sono stati fatti commenti. Il mio commento era: fate il nome della ragione sociale della ditta "bruciata" e il settore in cui operava. Edilizia??

    Rispondi

  • michele

    21 Marzo @ 17.38

    non voglio commenti, voglio solo sapere di quanto si sbagliava il prefetto quando diceva che a Parma vengono solo turisti a visitare Duomo e Battistero, magari anche il prefetto legge gazzettadiparma.it e può svegliarsi e cominciare a dare il DDT (e più tossico è, meglio è) a marziani, venusiani, extracomunitari, comunitari e relativi prestanome che con Parma non centrano niente.

    Rispondi

  • Mike

    21 Marzo @ 13.53

    ah io il commento lo metto .....il nostro Prefetto dichiaro' qualche mese fa che a Parma non c'erano infiltrazioni mafiose o camorristiche ....avra' cambiato idea ??? perche' qualche giornalista non va a chiederglielo ......

    Rispondi

  • Francesco

    21 Marzo @ 12.31

    MA CARA SIGNORA EDI (o , forse, è un signor Edi ?) , CHE COMMENTO VUOL FARE ? SONO ANNI CHE DICIAMO CHE GLI INCENDI DI AUTOMOBILI , I TAGLI DELLE GOMME , LA DISTRUZIONE DI CAPANNONI INDUSTRIALI , HANNO UNA CONNOTAZIONE BEN PRECISA ! SONO ANNI CHE DICIAMO CHE NON C' E' SOLO L' IMMIGRAZIONE EXTRACOMUNITARIA A PORTARE CRIMINALITA', MA C' E' ANCHE QUELLA INTERNA ! CHE E' GIUSTO CHIEDERE L' ESPULSIONE DEGLI STRANIERI DELINQUENTI, MA BISOGNA ANCHE RISPEDIRE AL LORO LUOGO D' ORIGINE I DELINQUENTI NON STRANIERI , SE NON VOGLIAMO CHE PARMA SI RIDUCA COME SCAMPIA O COME IL QUARTIERE BRANCACCIO ! ANDATE A GUARDARE DI QUALI "ABITANTI" SI SONO RIEMPITI I PAESI DELLA "BASSA" TRA LE PROVINCE DI PARMA E REGGIO EMILIA , E I PAESI DELLA "FASCIA PEDEMONTANA" ! Ma non succede niente ! Le "Autorita" dicono che qui non c' è infiltrazione di Organizzazioni e Gruppi Criminali , contraddicendo l' opinione della Direzione Distrettuale Antimafia, che è di tutt' altro avviso. Qualche anno fa è bruciato un grande deposito in via San Leonardo . L' incendio è stato talmente grosso da salire agli onori (si fa per dire) delle cronache nazionali. CHI E' STATO ? Sono bruciate le auto in sosta in un' officina di Sorbolo. CHI E' STATO ? Sono state tagliate , davanti al Municipio, le gomme alle auto del Sindaco e dell' Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Sala Baganza. CHI E' STATO ? Un geometra dell' Ufficio Tecnico di un Comune sull' Appennino, mentre viaggiava sulla sua automobile, è stato "speronato" da una macchina con due a bordo. CHI ERANO ? CHI E' STATO ? Non parliamo di Salsomaggiore e dintorni , che, ormai, non sembrano più sugli Appennini, ma sulla Sila ! ALLORA , NON POSSIAMO ANDARE A DARE UN' OCCHIATA ALL' ANAGRAFE A NOMI, COGNOMI E LUOGHI DI PROVENIENZA DI QUELLI CHE HANNO INVASO LA NOSTRA TERRA IN QUESTI ANNI ? CERTO , QUESTE INFORMAZIONI NON SONO UNA PROVA DI COLPEVOLEZZA DI REATI , MA UN' IDEA SULLA SITUAZIONE LA POSSONO DARE. POI, SPETTA A NOI FAR "TERRA BRUCIATA" INTORNO A COSTORO. NON AFFIDAR LORO LAVORI, APPALTI E SUBAPPALTI , NON FAR "AFFARI" CON LORO, NON VENDERE E COMPERARE NIENTE CON LORO , IN MANIERA DA FAR CAPIRE CHIARAMENTE CHE, QUI , NON C' E' TRIPPA PER CERTI GATTI ! Ma non lo facciamo ! Pigrizia ? Paura ? Allora non ci resta che chiamare i Pompieri quando Officine e auto bruciano !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti