-2°

10°

Provincia-Emilia

La marea nera fa ancora paura. I Comuni del Po chiedono i danni

La marea nera fa ancora paura. I Comuni del Po chiedono i danni
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni

Dopo il disastro ambientale delle scorse settimane che ha colpito il «grande fiume», i sindaci rivieraschi del Parmense e del Cremonese hanno deciso di costituirsi parte civile contro i responsabili dell’accaduto. La decisione è arrivata al termine di un vertice che si è tenuto ieri mattina in municipio a San Daniele Po (Cremona). L'accordo raggiunto, per quanto riguarda il Parmense, vede uniti i Comuni di Polesine, Zibello, Roccabianca, Sissa, Colorno e Mezzani, mentre nel Cremonese coinvolge le amministrazioni di Spinadesco, Stagno Lombardo, Pieve d’Olmi, San Daniele Po, Motta Baluffi, Torricella del Pizzo, Gussola e Casalmaggiore. 
Il Comune di Torrile, benché non direttamente bagnato dal Po, ha ufficialmente dichiarato il proprio interesse ed il suo sostegno all’iniziativa dei Comuni rivieraschi che, secondo quanto deciso ieri, contano anche di prendere contatto con i centri del Piacentino per determinare ulteriori iniziative. 
Delle pratiche legali è stato incaricato l’avvocato Giancarlo Rosa, di Motta Baluffi, che ha illustrato agli amministratori i pro ed i contro dell’iniziativa. Uno dei principali aspetti riguarda il fatto che con molta probabilità, in termini di risarcimento economico potrebbero arrivare zero euro. L’avvocato Rosa, premettendo che è necessario dimostrare di essere legittimati a richiedere un danno che va anche adeguatamente quantificato, ha spiegato che «anche in caso di vittoria, questa è una di quelle sentenze che rischiano di finire in cornice, appese al muro». Aspetto di cui i sindaci sono ben consapevoli. 
Ma, come ha dichiarato il sindaco di Motta Baluffi, Giovanni Vacchelli, che ha coordinato l’incontro insieme al vicesindaco di San Daniele Po, Barbara Rancati, «è necessario dare un segnale forte, difendendo con le unghie e coi denti il nostro territorio. Non possiamo lasciar correre e non possiamo accettare che chi compie certi reati possa restare impunito. E questo per evitare che in futuro accadano fatti analoghi». Una posizione, quella di Vacchelli, che ha trovato tutti concordi. 
Lo stesso sindaco di Motta Baluffi ha ricordato l’esperienza che, da anni, i Comuni rivieraschi dell’una e dell’altra sponda portano avanti, con grandi sforzi, nella valorizzazione del Po attraverso soprattutto il festival estivo del «Grande fiume». Sforzo di fronte al quale «abbiamo avuto - ha affermato - un danno enorme che ci ferisce profondamente. E’ anche vero - ha aggiunto - che Arpa dice che oggi non ci sono più idrocarburi, ma il rischio è quello di avere danni permanenti per anni. Dovremo infatti attendere che il livello del fiume si abbassi per constatare cosa c'è sotto e che effetto hanno prodotto gli inquinanti». 
I sindaci hanno anche espresso disappunto per il preoccupante silenzio che è calato sulla questione. Il sindaco di Polesine, Andrea Censi, ha dichiarato il massimo sostegno all’iniziativa. Il collega di Sissa, Grazia Cavanna, ha quindi aggiunto la necessità di lavorare coralmente in accordo con le Province e le Regioni coinvolte, mentre l’assessore di Roccabianca, Bruno Pezzini, ha anche avanzato la possibilità dell’istituzione di un fondo comune necessario per arrivare a quantificare i danni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

Controlli dei vigili del fuoco sul Battistero dopo il terremoto

PARMA

Controlli dei vigili del fuoco sul Battistero dopo il terremoto

Piazza Duomo è parzialmente chiusa

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

2commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

Domani il posticipo fra Palermo e Cittadella

GAZZAREPORTER

Parma, magico controluce

Foto del lettore Alessandro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

6commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

SPORT

Morta a 49 anni la tennista Jana Novotna: vinse a Wimbledon nel 1998

SOCIETA'

PARMA

"Io non chiudo gli occhi": un video per dire no alla violenza sulle donne Video

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq