-4°

Provincia-Emilia

Orzale, l'isolamento continua

Orzale, l'isolamento continua
0
di Beatrice Minozzi
«Non mi ricordo di aver mai passato un periodo così brutto in tutta la mia vita». 
E’ demoralizzata Michela Bernardo, la donna di 54 anni che vive con il marito 71enne, Dante Cavalli, e con il figlio Otello nella casa isolata ormai da tre mesi a causa della frana che ha letteralmente portato via la strada che conduceva a casa loro, nella parte alta di Orzale. 
Dal 25 dicembre si trovano costretti ad attraversare i campi ed affrontare una salita molto ripida per arrivare a casa.
«La situazione non è migliorata - spiega Michela - anzi, va sempre peggio. Quest’inverno ha nevicato molto ed abbiamo avuto problemi a risalire il campo anche con il nostro trattore, anche se equipaggiato con catene da neve. Mio marito e mio figlio hanno passato giornate intere a spalare la neve». 
Ora  il manto bianco si sta lentamente sciogliendo, ed il problema maggiore è rappresentato dal fango. 
«Ad ogni passo si sprofonda sempre di più - continua Michela -. Inoltre si rischia di scivolare. Siamo esasperati, ma rimaniamo fermi nella decisione presa: non abbandoneremo la nostra casa». 
La paura che la frana possa ripartire, comunque, è sempre dietro l’angolo. 
«Con tutta la neve e la pioggia che ci sono state abbiamo paura che da un momento all’altro la frana riparta, portandosi via altro terreno, come peraltro è già successo all’inizio di marzo - afferma la donna -. Ora, inoltre, abbiamo un aiuto in meno».
Sì, perché le disgrazie non vengono mai da sole. Raffaele, il figlio minore di Michela, nei giorni scorsi è rimasto coinvolto in un incidente stradale che lo ha costretto ad un ricovero in ospedale. «Raffaele ci era molto d’aiuto - spiega Michela -. Vive a Parma, ma ogni fine settimana tornava ad Orzale e ci portava la spesa e tutto quello di cui potevamo aver bisogno. Ora, invece, è lui ad aver bisogno di noi, e mio marito starà a Parma a sua disposizione fino a che le sue condizioni non miglioreranno».
Michela, quindi, si ritrova ad essere sola quasi tutto il giorno, e solo quando suo figlio Otello fa ritorno a casa la sera, dopo il lavoro, ha un po' di compagnia.
«L'unica cosa che mi rimane da fare è sperare che arrivi presto la primavera - auspica Michela -, così potranno iniziare i lavori per ripristinare la strada che ci collega «al resto del modo».

«Stiamo procedendo con l’assegnazione dei lavori - spiega Renato Bacchieri, responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Monchio -. Speriamo di poter iniziare i lavori di ripristino entro i primi di aprile». Per i lavori già svolti il Comune ha stanziato 30 mila euro, e dalla Regione ne sono arrivati altri 150 mila. Ora alla famigli Cavalli non resta che aspettare che arrivi, finalmente e davvero, la primavera.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta