14°

28°

Provincia-Emilia

Orzale, l'isolamento continua

Orzale, l'isolamento continua
Ricevi gratis le news
0
di Beatrice Minozzi
«Non mi ricordo di aver mai passato un periodo così brutto in tutta la mia vita». 
E’ demoralizzata Michela Bernardo, la donna di 54 anni che vive con il marito 71enne, Dante Cavalli, e con il figlio Otello nella casa isolata ormai da tre mesi a causa della frana che ha letteralmente portato via la strada che conduceva a casa loro, nella parte alta di Orzale. 
Dal 25 dicembre si trovano costretti ad attraversare i campi ed affrontare una salita molto ripida per arrivare a casa.
«La situazione non è migliorata - spiega Michela - anzi, va sempre peggio. Quest’inverno ha nevicato molto ed abbiamo avuto problemi a risalire il campo anche con il nostro trattore, anche se equipaggiato con catene da neve. Mio marito e mio figlio hanno passato giornate intere a spalare la neve». 
Ora  il manto bianco si sta lentamente sciogliendo, ed il problema maggiore è rappresentato dal fango. 
«Ad ogni passo si sprofonda sempre di più - continua Michela -. Inoltre si rischia di scivolare. Siamo esasperati, ma rimaniamo fermi nella decisione presa: non abbandoneremo la nostra casa». 
La paura che la frana possa ripartire, comunque, è sempre dietro l’angolo. 
«Con tutta la neve e la pioggia che ci sono state abbiamo paura che da un momento all’altro la frana riparta, portandosi via altro terreno, come peraltro è già successo all’inizio di marzo - afferma la donna -. Ora, inoltre, abbiamo un aiuto in meno».
Sì, perché le disgrazie non vengono mai da sole. Raffaele, il figlio minore di Michela, nei giorni scorsi è rimasto coinvolto in un incidente stradale che lo ha costretto ad un ricovero in ospedale. «Raffaele ci era molto d’aiuto - spiega Michela -. Vive a Parma, ma ogni fine settimana tornava ad Orzale e ci portava la spesa e tutto quello di cui potevamo aver bisogno. Ora, invece, è lui ad aver bisogno di noi, e mio marito starà a Parma a sua disposizione fino a che le sue condizioni non miglioreranno».
Michela, quindi, si ritrova ad essere sola quasi tutto il giorno, e solo quando suo figlio Otello fa ritorno a casa la sera, dopo il lavoro, ha un po' di compagnia.
«L'unica cosa che mi rimane da fare è sperare che arrivi presto la primavera - auspica Michela -, così potranno iniziare i lavori per ripristinare la strada che ci collega «al resto del modo».

«Stiamo procedendo con l’assegnazione dei lavori - spiega Renato Bacchieri, responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Monchio -. Speriamo di poter iniziare i lavori di ripristino entro i primi di aprile». Per i lavori già svolti il Comune ha stanziato 30 mila euro, e dalla Regione ne sono arrivati altri 150 mila. Ora alla famigli Cavalli non resta che aspettare che arrivi, finalmente e davvero, la primavera.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti