12°

23°

Provincia-Emilia

Neviano, frazioni di nuovo senz'acqua a causa della frana

Neviano, frazioni di nuovo senz'acqua a causa della frana
Ricevi gratis le news
0

Uno smottamento avvenuto a Bivio di Mozzano sta causando forti disagi nell'erogazione dell'acqua in alcune frazioni di Neviano degli Arduini. Sono interessati circa 600 residenti.
Mozzano, Antreola, Urzano e parte del paese di Neviano sono rimasti senz'acqua fra sabato e ieri. I tecnici di Enia e di una ditta in supporto sono intervenuti gli escavatori in località Bivio di Mozzano per cercare una falla nelle condutture, causata dal recente smottamento, che interessa un'area di 3mila metri quadrati. La terra sta scivolando verso la sorgente del torrente, chiamata Termina di Torre.
Ieri sera il servizio idrico è stato ripristinato, ma nel giro di poche ore l'acqua è mancata di nuovo. Gli smottamenti in corso nella zona hanno provocato un'altra rottura e i tecnici sono tornati a Mozzano per le verifiche del caso. Servirà un bypass per il tubo e ci vorrà fino a stasera per risolvere tutti i problemi.

Il comunicato di Enia:
Nella notte tra sabato 20 e domenica 21, una frana in località Bivio di Mozzano ha interrotto la condotta principale che serve una parte importante del territorio del comune di Neviano. La condotta in acciaio, del diametro di 150 mm, parte dal serbatoio di Cavandola e serve le frazioni di Mozzano, Antreola, Castelmozzano, Costa di Urzano, lo stesso Neviano capoluogo ed altre frazioni: la sua interruzione ha privato i residenti dell'acqua per tutta la mattina di domenica.
Intervenute sul posto, diverse squadre operative di Enìa hanno localizzato il guasto e proceduto alle riparazioni del caso. Le operazioni sono state ultimate rapidamente al punto che già a mezzogiorno l'acqua aveva ricominciato ad affluire ai serbatoi di accumulo e nel tardo pomeriggio di Domenica la situazione poteva dirsi completamente normalizzata.
Tuttavia la scorsa notte il fronte della frana si è rimesso in movimento: alle 3,40 al centro di telecontrollo Enìa di Strada Santa Margherita sono scattati ancora gli allarmi che allertavano gli operatori per il basso livello dei serbatoi nevianesi. Subito intervenute sul posto le squadre operative di Enìa potevano constatare la avvenuta rottura della condotta appena riparata.
A questo punto non rimaneva altro che aspettare le prime luci del giorno ed intanto progettare una soluzione tecnica diversa: dal momento che il fronte della frana è tuttora in movimento i tecnici stanno predisponendo un bypass a cielo aperto. In altre parole si sta sopraelevando la condotta lungo il fronte franoso, in modo che l'eventuale movimento della frana possa scorrere sotto la condotta. Inoltre si sta adottando l'accorgimento di utilizzare un tubo in materiale plastico che risulta più flessibile".
Alle 11 risultano isolati Neviano capoluogo, Mozzano, Antreola, Costa di Urzano, Castelmozzano e le altre zone servite dalla conduttura. I tecnici Enìa contano di ultimare la realizzazione del bypass entro le prime ore del pomeriggio. A meno di ulteriori smottamenti, la situazione dovrebbe essere ricondotta alla normalità entro questa sera.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel