17°

30°

Provincia-Emilia

Neviano, frazioni di nuovo senz'acqua a causa della frana

Neviano, frazioni di nuovo senz'acqua a causa della frana
0

Uno smottamento avvenuto a Bivio di Mozzano sta causando forti disagi nell'erogazione dell'acqua in alcune frazioni di Neviano degli Arduini. Sono interessati circa 600 residenti.
Mozzano, Antreola, Urzano e parte del paese di Neviano sono rimasti senz'acqua fra sabato e ieri. I tecnici di Enia e di una ditta in supporto sono intervenuti gli escavatori in località Bivio di Mozzano per cercare una falla nelle condutture, causata dal recente smottamento, che interessa un'area di 3mila metri quadrati. La terra sta scivolando verso la sorgente del torrente, chiamata Termina di Torre.
Ieri sera il servizio idrico è stato ripristinato, ma nel giro di poche ore l'acqua è mancata di nuovo. Gli smottamenti in corso nella zona hanno provocato un'altra rottura e i tecnici sono tornati a Mozzano per le verifiche del caso. Servirà un bypass per il tubo e ci vorrà fino a stasera per risolvere tutti i problemi.

Il comunicato di Enia:
Nella notte tra sabato 20 e domenica 21, una frana in località Bivio di Mozzano ha interrotto la condotta principale che serve una parte importante del territorio del comune di Neviano. La condotta in acciaio, del diametro di 150 mm, parte dal serbatoio di Cavandola e serve le frazioni di Mozzano, Antreola, Castelmozzano, Costa di Urzano, lo stesso Neviano capoluogo ed altre frazioni: la sua interruzione ha privato i residenti dell'acqua per tutta la mattina di domenica.
Intervenute sul posto, diverse squadre operative di Enìa hanno localizzato il guasto e proceduto alle riparazioni del caso. Le operazioni sono state ultimate rapidamente al punto che già a mezzogiorno l'acqua aveva ricominciato ad affluire ai serbatoi di accumulo e nel tardo pomeriggio di Domenica la situazione poteva dirsi completamente normalizzata.
Tuttavia la scorsa notte il fronte della frana si è rimesso in movimento: alle 3,40 al centro di telecontrollo Enìa di Strada Santa Margherita sono scattati ancora gli allarmi che allertavano gli operatori per il basso livello dei serbatoi nevianesi. Subito intervenute sul posto le squadre operative di Enìa potevano constatare la avvenuta rottura della condotta appena riparata.
A questo punto non rimaneva altro che aspettare le prime luci del giorno ed intanto progettare una soluzione tecnica diversa: dal momento che il fronte della frana è tuttora in movimento i tecnici stanno predisponendo un bypass a cielo aperto. In altre parole si sta sopraelevando la condotta lungo il fronte franoso, in modo che l'eventuale movimento della frana possa scorrere sotto la condotta. Inoltre si sta adottando l'accorgimento di utilizzare un tubo in materiale plastico che risulta più flessibile".
Alle 11 risultano isolati Neviano capoluogo, Mozzano, Antreola, Costa di Urzano, Castelmozzano e le altre zone servite dalla conduttura. I tecnici Enìa contano di ultimare la realizzazione del bypass entro le prime ore del pomeriggio. A meno di ulteriori smottamenti, la situazione dovrebbe essere ricondotta alla normalità entro questa sera.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Vangelo di don Cocconiora diventa un libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Vangelo di don Cocconi ora diventa un libro

Lealtrenotizie

Ordinanza di riduzione dell’orario di vendita per asporto di bevande alcooliche e superalcooliche, nei confronti dell’esercizio commerciale ubicato in Parma, Via Trento n. 15/E.“

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

lega pro

Parma, non far lo stupido stasera - Probabili formazioni

Play-off: alle 20.30 al Tardini arriva il Piacenza per il match di ritorno degli ottavi. Ai crociati basta non perdere

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

CALCIO

Parma-Piacenza: le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

9commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Italia

Melania Trump fa autografi e selfie con i bambini

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

SOCIETA'

SEMBRA IERI

Sembra ieri: taglio del nastro per la nuova Curva Nord (1992)

1commento

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

7commenti

SPORT

calcio

Torna a splendere il "Filadelfia", qui giocava il Grande Torino Gallery

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare