11°

17°

Provincia-Emilia

Weekend con il Fai alla scoperta dei tesori del territorio

Ricevi gratis le news
0

Tornano sabato e domenica le Giornate Fai di Primavera, appuntamento ormai consueto con cui il Fondo per l’ambiente italiano invita alla scoperta dei tesori del territorio. Doppio l’appuntamento: sabato 27 a Parma, con un pomeriggio dedicato alle visite degli scaloni monumentali dell’antica via dei Genovesi (oggi via Farini) in palazzi privati che per il Fai si apriranno al pubblico, e domenica 28 alla scoperta dei “Castelli del sale”, a Bargone e Scipione, in un affascinante itinerario da Salsomaggiore alle Terre dei Pallavicino.
L’iniziativa di Parma è realizzata dalla delegazione di Parma del Fai, grazie alla disponibilità dei proprietari dei palazzi. Gli eventi a Bargone e Scipione sono organizzati con la Provincia di Parma e con la Sezione parmense del Club Alpino Italiano, in accordo con il Comune di Salsomaggiore Terme, con il supporto di Banca Monte Parma e con la fondamentale collaborazione dei proprietari dei castelli. Le giornate Fai di primavera sono l’appuntamento che ormai da diciotto anni il Fai dà agli italiani: un appuntamento con le bellezze del nostro Paese, che si trasforma ogni volta in una profonda e collettiva manifestazione d’affetto, di orgoglio e di identità nazionale. Ed è una grande e ormai tradizionale festa popolare ambientata  in siti particolari, spesso inaccessibili e segreti, eccezionalmente a disposizione del pubblico.
“Mi piace sottolineare il valore dell’impegno del Fai nella tutela del nostro patrimonio”, ha detto nella presentazione di oggi al Parma Point il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, soffermandosi in particolare sugli appuntamenti di Scipione e Bargone: “Sono due castelli importanti con una storia che viene da lontano: rappresentano un patrimonio della provincia e del nostro paese. Anche questo è un modo per far conoscere ai cittadini un pezzo importante della nostra storia”. “In tutta Italia apriamo siti storici, monumentali, naturalistici per farli conoscere, perché la conoscenza  fondamentale: vogliamo che tutto il paese sia permeato da una stessa e forte sensibilità nei confronti del nostro patrimonio. L’attività del Fai è quella di puntare i riflettori sulle bellezze che abbiamo, soprattutto su quelle che per tanti motivi, dalla scarsità di fondi alla negligenza, sono un po’ abbandonate, affinché vengano salvate dal degrado: e questo è fondamentale perché è un investimento per il nostro futuro”, ha aggiunto la responsabile della delegazione di Parma del Fai Laura Casalis.
Convinto l’appoggio del Cai, coinvolto negli appuntamenti di Scipione e Bargone: “Noi siamo molto contenti di questa collaborazione con il Fai – ha osservato il presidente Guiduberto Galloni - anche perché la nostra non è solo un’associazione alpinistica: è un’associazione che promuove la cultura della montagna, tutto quello che è ambiente naturale e che in questo ambiente è contenuto. Uniamo la conoscenza dell’ambiente naturale con la conoscenza del patrimonio artistico, storico e architettonico, quindi svolgiamo un’attività anche culturale di promozione del territorio”.
Per il proprietario del Castello di Scipione, Conte René von Holstein, la giornata del Fai “è un’iniziativa che valorizza il nostro territorio e non solo il castello di Scipione. Ci sta molto a cuore, e siamo molto lieti di poterla ospitare”. A Bargone saranno impegnati come ciceroni anche i ragazzi dell’Ipsaa Solari di Fidenza: “Abbiamo accolto molto volentieri questa iniziativa, che abbiamo considerato una proposta didattica. I nostri ragazzi – ha spiegato il docente Rodolfo Delmonte - sono pieni di entusiasmo”. Sostegno anche dal Comune di Salsomaggiore, “orgoglioso di poter partecipare – ha detto l’assessore all’Ambiente Tiziano Tanzi - anche per il rilievo del Fai e per il suo prezioso lavoro di tutela. In una realtà come la nostra, che ha una storia quasi tutta liberty, è molto importante recuperare una tradizione millenaria com’è quella dei castelli”.
 
Sabato 27, Parma: le visite guidate agli scaloni dell’antica via dei Genovesi
Dalle 15 alle 18,30 gli esperti Fai accompagneranno tutti gli interessati alla scoperta di alcuni gioielli parmigiani nascosti in palazzi privati: gli scaloni monumentali di Palazzo Meli Lupi Tarasconi, Palazzo Tondù Maraffi, Palazzo ex Baiardi-Rosazza (ora Carmi), Palazzo Cantelli, Palazzo Pallavicino. Il ritrovo è fissato alle 15 a Palazzo Meli Lupi Tarasconi (via Farini, 37) per cominciare il primo giro. Per tutto il pomeriggio in tutti i palazzi ci sarà comunque sempre un “cicerone FAI” ad accogliere e guidare i visitatori.
 
Domenica 28, Bargone e Scipione
Alla scoperta dei castelli del sale, in un affascinante itinerario da Salsomaggiore alle Terre dei Pallavicino: ai Castelli di Bargone e Scipione, gentilmente messi a disposizione dei proprietari, e alle saline farnesiane di Salsominore. La giornata prevede un programma specifico per gli escursionisti e uno per i visitatori, che potranno non solo apprezzare i due castelli e le aree circostanti ma anche gustare prodotti tipici del territorio. Al Castello di Bargone, dalle 11 alle 13, e al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, dalle 14 alle 18.30, visite guidate, intrattenimenti ed enogastronomia.
L’escursione (curata dal Cai) e le visite guidate sono gratuite. La prenotazione all’escursione è obbligatoria anche per chi partecipa con mezzi propri.
La Sezione Cai di Parma mette a disposizione un pullman con partenza da Parma. Ritrovo ore 8,30 e partenza ore 8,45 al Palasport in Via Silvio Pellico, costo 10 euro. Per il pullman, prenotazione obbligatoria al Cai di Parma (Viale Piacenza, 40 - mercoledì, venerdì e sabato 17.30/19.30; giovedì 21/22.30): tel. 0521-1995241, e-mail caiparma@hotmail.com)
Informazioni e prenotazioni:
Parma Turismi: tel. 0521-228152, fax 0521-223161 e-mail info@parmaturismi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va