12°

Provincia-Emilia

Traversetolo - Pestata e insultata dal vicino

Traversetolo - Pestata e insultata dal vicino
Ricevi gratis le news
0

 Non conosce fine l’incubo di Carla Salvi, a causa di un vicino di casa che definire «agguerrito» sarebbe un eufemismo. La donna a dicembre raccontò sulle pagine della «Gazzetta di Parma» la storia inquietante, fatta di continue minacce e aggressioni, che da dieci anni la perseguita e che porta il nome del proprio vicino. A scatenare l’angosciante situazione sarebbe stata una questione «banale»: il transito su un vialetto di uso comune che l’uomo pare proprio di non voler accettare. 

Dal 1999, anno in cui la 46enne parmigiana si trasferì a Mamiano con il marito e i figli, uscire di casa significa, quando va bene, affrontare la paura e, nel peggiore dei casi, avere a che fare con lo squilibrio del vicino. «La situazione sta degenerando - dichiara Carla Salvi, che da tre mesi non esce se non accompagnata -. Ogni volta che usciamo di casa con il cane o ci rechiamo al lavoro il nostro vicino ci insulta e ci minaccia». 
Dalle parole l’uomo è già passato più volte ai fatti: a ottobre cercò addirittura di investire Carla con la jeep. Ma l’attacco più violento si era verificato sabato 26 dicembre. Carla uscì di casa col cane, per portarlo a passeggio. Nascosto nel buio, il suo vicino la stava aspettando con una mazza in mano. «In seguito a quell'aggressione ho avuto una prognosi di 27 giorni - spiega la donna, che a causa delle percosse è dovuta ricorrere alle cure dei medici -. Non l’avevo visto, era nell’ombra. Me lo sono trovato di fronte e mentre realizzavo che aveva un oggetto in mano mi ha colpito. Una mazzata nello stomaco. Per fortuna c'era mio marito, non so come sarebbe finita altrimenti. I carabinieri passano regolarmente, ma a causa di questi episodi mi sembra di vivere agli arresti domiciliari». 
Pneumatici bucati, finestrini infranti: l’uomo scarica la sua violenza anche sulle auto. «Ogni scusa è buona per dimostrare la sua follia - conclude Carla Salvi -. Facciano intervenire i Servizi sociali, quest’uomo va seguito. Non è più possibile per noi vivere così. E lo stradello che collega le case dei vicini continua a «testimoniare» la tensione. «Lo abbiamo appena ricoperto di ghiaia per sistemarlo e lui ci è passato a gran velocità con le gomme sporche di fango creando il caos. Continua poi a riempirlo di oggetti per bloccare il passaggio. Ormai qualcuno deve intervenire». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260